QUAD - Acoustical MFG & Co.

Pagina 2 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da costino175 il Mar Gen 27, 2015 1:32 pm

I Quad II sono ora in funzione collegati alle Celestion 44; che dire? si tratta di un suono veramente eccellente, con buona pace di chi si ostina a considerare questi diffusori "superati". L'unico limite è determinato dalla potenza dei Quad e dalla tenuta delle Celestion, ma per ascoltare musica in casa basta e avanza. E' una combinazione contraddistinta da un bellissima ariosità con scena sonora ampia e stabile, di una musicalità strabiliante. Ovviamente mi piacerebbe possedere una coppia di Lancaster, che conosco abbastanza bene nella versione corner 12", ma temo che il mio ambiente sia troppo piccolo.

costino175

Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 27.05.14
Età : 65
Località : Loano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da Amadeus il Mar Gen 27, 2015 4:53 pm

Paolo51 ha scritto:
 
Lo schema del trasformatore di uscita del QUAD II.
 
In merito alla sostituzione delle valvole finali di potenza con altre equivalenti, si può affermare come essa sia possibile rispettando i parametri elettrici del tetrodo KT66.
Si possono impiegare tubi del tipo 6L6 GC oppure 7581 od ancora 5881. In questi casi non si modifica nulla nel circuito del QUAD II ed il funzionamento è corretto.
Resta comunque da verificare il suono riprodotto da queste valvole nel circuito del QUAD II. Il finale "nasce" con l'impiego dei tubi KT66 ed è stato progettato proprio per il loro utilizzo; se sostituiamo questi tubi allora le sonorità saranno differenti. Potrebbero piacere di più o di meno, ma saranno diverse.
Per quanto riguarda l'impedenza di uscita del finale, occorre ponticellare i morsetti all'interno dell'apparecchio ogni qualvolta impieghiamo diffusori con impedenze a 8 ohm o 15/16 ohm.
Premesso che il QUAD II esprima il meglio con impedenza a 15/16 ohm, l'operazione di collegamento deve avvenire in questo modo:
- uscita 15/16 ohm - collegare i morsetti R - S- uscita 7/8 ohm - collegare i morsetti Q - R e  S - T

Riprendo questo interessante post di Pier Paolo perchè ritengo sia molto utile per capire bene come ci si debba comportare con l'impedenza di uscita dei finali QUAD II. Sembra un'ovvietà ma non è così. Molti appassionati forse non si curano dell'impedenza di uscita ma essa è importante per farli funzionare bene, come in tutti gli amplificatori. Sui Quad non è comodissimo cambiare impedenza perchè occorre ponticellare i morsetti all'interno. Quì è spiegato chiaramente ed inoltre viene riportato lo schema del trasformatore di uscita. Più di così?
avatar
Amadeus

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da Amadeus il Gio Apr 09, 2015 4:44 pm



QUAD II

Come castrare i QUAD II...

Da un'asta su ebay Germania. Valvole 6L6 GC, rettificatore GZ34 (invece della Mullard GZ32)...EF86 Sovtek...anche se nella descrizione il venditore ha scritto EF86 Valvo e Siemens...!
Valvolato in questa maniera, lo splendido suono di questi autentici capolavori si va a far benedire.
avatar
Amadeus

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da Paolo51 il Ven Apr 10, 2015 9:41 am

Amadeus ha scritto:

QUAD II

Come castrare i QUAD II...

Da un'asta su ebay Germania. Valvole 6L6 GC, rettificatore GZ34 (invece della Mullard GZ32)...EF86 Sovtek...anche se nella descrizione il venditore ha scritto EF86 Valvo e Siemens...!
Valvolato in questa maniera, lo splendido suono di questi autentici capolavori si va a far benedire.



QUAD II - Interno cablaggio

Sollecitato da Amadeus, sono andato a vedermi l'asta in oggetto. Una schifezza...!!! Hai ragione così si castra non solo il suono di questi stupendi amplificatori ma anche il loro valore storico e commerciale. Ho linkato la foto dell'interno del cablaggio e la foto parla...da sola. Componenti sostituiti:
caps in polipropilene al posto degli HUNTS originali in carta/olio. Già quì non ci siamo perchè con condensatori di segnale in polipropilene il suono dei QUAD II ne esce bastonato e opaco.
Proseguiamo:
Resistenza e condensatore di catodo delle due finali KT66 sostituiti con non meglio robaccia identificata...
Condensatore elettrolitico di filtro cambiato con un altro non meglio identificato. Accrocchio totale, confusione totale...Ricordo che questo componente deve essere della massima qualità possibile, pena il degrado del suono generale.
Cambiata anche la salamatura dei fili di collegamento...più di così..........Questi QUAD II in questo stato non valgono quasi niente. Poveri QUAD, perchè rovinarli così, che cosa hanno fatto di male per meritarsi tutto questo !

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da Paolo51 il Dom Apr 26, 2015 10:21 am



QUAD II ???????

Ancora sui QUAD II, ancora un altro esempio di come massacrare questi splendidi amplificatori d'epoca, capaci a tutt'oggi di superare quasi tutti i finali a valvole costruiti sia ieri che oggi. Battere i QUAD II  ORIGINALI in fatto di musicalità, qualità ed emozione d'ascolto non è facile.



Non direi proprio che questi finali mono siano QUAD II..........|
A parte la verniciatura, quì è stato pesantemente modificato il circuito impiegando valvole EL34 anzichè le KT66  !!!!!.
Impiegando due valvole ECC83 al posto delle due EF86 ed immettendo una KT88 (finale di potenza) al posto della raddrizzatrice GZ32 !!!!
Pazzesco......Inoltre, come potete vedere dalle foto, il cablaggio interno è un accrocchio indefinibile.
La cosa ancora più buffa, per usare un eufemismo, è che questo capolavoro di tecnica e restauro è stato eseguito dalla Concordant che alcuni dicono essere una ditta seria.......
E c'è chi fa anche le offerte in asta, ben 24 offerte a 7 ore dalla fine. Auguri per l'acquisto, si portano a casa una vergognosa ciofeca

Senza parole.

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da Amadeus il Lun Apr 27, 2015 7:53 am

Visioni orrende, da rimanere veramente senza parole. Chi ha eseguito un lavoro del genere dovrebbe essere multato e punito a vita da tutti gli estimatori dei QUAD II.
Mi chiedo: ma che cosa aveva in testa il tecnico che ha pensato una cosa simile? Era sotto l'effetto di allucinogeni ?
Voleva forse far suonare meglio i gloriosi QUAD II ? No, perchè, facendo così non solo ha rovinato per sempre i finali dal punto di vista del suono e da quello storico ma ha anche commesso errori tecnici grossolani e inqualificabili. Se si pensa ai trasformatori di uscita dei QUAD II ideati espressamente per l'impiego delle KT66 ed al circuito costruito intorno a queste straordinarie valvole, c'è da rimanere basiti.
avatar
Amadeus

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da ferro il Mer Mag 06, 2015 10:02 am

Dico la mia su queste obbrobriose creauture...e sparo a zero (anche se è facile sparare a zero, come sparare sulla crocerossa).
Detto questo, siamo alle solite. Qualcuno insano di mente mette le mani sugli apparecchi d'epoca e non, per esempio, su quelli attuali. Perchè?
La risposta è facilissima: qualcuno, sempre insano di mente, pensa che gli apparecchi vintage siano per lo più pezzi vecchi, superati, obsoleti e quant'altro. Crede insomma che si possano fare tutti gli interventi possibili rovinando a destra e a manca tutto quello che si può rovinare.
Non è così perchè questi autentici pezzi storici riescono ancora a funzionare benissimo, presentano un valore immenso e sono migliori, di molto, rispetto a quelli scoppiazzati e poco affidabili di attuale produzione. Ciao, Andrea.
avatar
ferro

Messaggi : 200
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da costino175 il Mer Mag 06, 2015 1:03 pm

Hai ragione. E' un poco come se un imbianchino pretendesse di portare modifiche alla Gioconda perchè così com'è non gli garba...............

costino175

Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 27.05.14
Età : 65
Località : Loano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da Paolo51 il Gio Mag 07, 2015 8:35 am

costino175 ha scritto:Hai ragione. E' un poco come se un imbianchino pretendesse di portare modifiche alla Gioconda perchè così com'è non gli garba...............

Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da ferro il Mar Set 15, 2015 8:54 am

In giro si trovano anche apparecchi QUAD II di raro pregio ed originali al 100%.
Ne ho vista una coppia in questi giorni su e-bay veramente da collezione, in uno stato eccellente.
Bel lavoro, ben fatto perchè i QUAD meritano tutto il rispetto per il loro valore storico e sonico. Ciao.
avatar
ferro

Messaggi : 200
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da NomeUtente il Dom Gen 03, 2016 4:33 pm

Interessante il 3ad

NomeUtente
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da ferro il Sab Gen 09, 2016 9:27 am

NomeUtente ha scritto:Interessante il 3ad

Anche se non si legge il nome del forumer che ha scritto, concordo sul fatto che questo argomento sui QUAD, come gli tutti gli altri argomenti trattati in questo forum vintage, sia molto interessante ed istruttivo.
E' importante, secondo il sottoscritto, parlare e far conoscere gli apparecchi hi-fi che hanno dato un contributo immenso all'audio e che sono ancora, e lo ribadisco, attualissimi. Di più.
Saluti valvolari da...........Andrea
avatar
ferro

Messaggi : 200
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da NomeUtente il Dom Gen 10, 2016 5:45 pm

Anche se non si legge il nome del forumer che ha scritto,
NomeUtente.
concordo sul fatto che questo argomento sui QUAD, come gli tutti gli altri argomenti trattati in questo forum vintage, sia molto interessante ed istruttivo.
Unica critica, a questo 3ad ma anche al resto del forum, l'incedere per superlativi. Il vecchio Quad II e' un buon ampli, ma niente di trascendentale. Un vecchietto che se la cava discretamente bene.
E' importante, secondo il sottoscritto, parlare e far conoscere gli apparecchi hi-fi che hanno dato un contributo immenso all'audio e che sono ancora, e lo ribadisco, attualissimi. Di più.
"Attualissimi" non direi. Oggi si potrebbe fare di meglio. I materiali oggi disponibili sono enormemente migliori rispetto a quelli di 50 anni fa.

NomeUtente
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da mattia.ds il Dom Gen 10, 2016 6:20 pm

Ognuno ha la propria rispettabile opinione, ma chi scrive in questo forum è persona che ha trovato o è da sempre completamente appagato dall' ascolto della musica attraverso apparecchi del passato.
L' alta fedeltà è un settore variopinto ed eterogeneo come pochi altri, basti pensare che c'è chi amplifica le LS3/5a con dei mono triodo e chi le Klipschorn con stato solido da 500 watts. Dov'è la verità? E chi lo sa, però è cosa obbiettivamente certa che certi apparecchi del passato ancora oggi sono capaci di sonorità sorprendenti e totalmente appaganti. Si può fare meglio ? Si, forse si, ma a che prezzo ?
Saluti vintagisti
avatar
mattia.ds

Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 48
Località : padova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da ferro il Lun Gen 11, 2016 9:15 am

NomeUtente ha scritto:
Anche se non si legge il nome del forumer che ha scritto,
NomeUtente.
concordo sul fatto che questo argomento sui QUAD, come gli tutti gli altri argomenti trattati in questo forum vintage, sia molto interessante ed istruttivo.
Unica critica, a questo 3ad ma anche al resto del forum, l'incedere per superlativi. Il vecchio Quad II e' un buon ampli, ma niente di trascendentale. Un vecchietto che se la cava discretamente bene.
E' importante, secondo il sottoscritto, parlare e far conoscere gli apparecchi hi-fi che hanno dato un contributo immenso all'audio e che sono ancora, e lo ribadisco, attualissimi. Di più.
"Attualissimi" non direi. Oggi si potrebbe fare di meglio. I materiali oggi disponibili sono enormemente migliori rispetto a quelli di 50 anni fa.

In totale disaccordo. Secondo me, poi, i superlativi non sono mai abbastanza...
avatar
ferro

Messaggi : 200
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da Amadeus il Sab Gen 16, 2016 9:30 am

E già...i superlativi.
Ben vengano quando si parla di elettroniche di mezzo secolo fa e che ancora ripagano gli appassionati (chi è fortunato e le possiede..............) con il loro suono musicale e per nulla affaticante.
Ma, fra 50 anni, come si è ampiamente scritto su questo forum, le elettroniche di oggi come, per esempio, Audio Research, VTL, Audio note, Unico Research,ecc,ecc., come si comporteranno?
Secondo il mio parere, che vivrà non ne sentirà nemmeno parlare !
E poi i materiali di costruzione......... di un Leak, Quad, Rogers, Radford, Marantz che riescono dopo tanti decenni a far funzionare benissimo queste elettroniche?

Ho proprio la netta sensazione che a qualcuno il...............VINTAGE...............dia fastidio.
Saluti dall'era valvolare e delle cose ben fatte. Riccardo
avatar
Amadeus

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da ferro il Dom Feb 28, 2016 6:46 pm

Amadeus ha scritto:E già...i superlativi.
Ben vengano quando si parla di elettroniche di mezzo secolo fa e che ancora ripagano gli appassionati (chi è fortunato e le possiede..............) con il loro suono musicale e per nulla affaticante.
Ma, fra 50 anni, come si è ampiamente scritto su questo forum, le elettroniche di oggi come, per esempio, Audio Research, VTL, Audio note, Unico Research,ecc,ecc., come si comporteranno?
Secondo il mio parere, che vivrà non ne sentirà nemmeno parlare !
E poi i materiali di costruzione......... di un Leak, Quad, Rogers, Radford, Marantz che riescono dopo tanti decenni a far funzionare benissimo queste elettroniche?

Ho proprio la netta sensazione che a qualcuno il...............VINTAGE...............dia fastidio.
Saluti dall'era valvolare e delle cose ben fatte. Riccardo

Quoto e sottoscrivo tutto.
Valli a trovare, oggi, trasformatori come Partridge, Haddon e resistenze come Allen Bradley o condensatori come Hunts, TCC, Dubilier, tanto per fare qualche nome importante!
Quando acquistai i miei Leak TL 12 Plus, erano montati condensatori moderni Mundorf che a detta del venditore erano il non Plus ultra dei condensatori. Risultato? Sostituiti nel giro di due settimane e per fortuna!
Il suono dei miei splendidi TL 12 plus, dopo la cura, e' decollato in maniera verticale.
Saluti vintage.

avatar
ferro

Messaggi : 200
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da mattia.ds il Dom Feb 28, 2016 7:07 pm

ferro ha scritto:
Amadeus ha scritto:E già...i superlativi.
Ben vengano quando si parla di elettroniche di mezzo secolo fa e che ancora ripagano gli appassionati (chi è fortunato e le possiede..............) con il loro suono musicale e per nulla affaticante.
Ma, fra 50 anni, come si è ampiamente scritto su questo forum, le elettroniche di oggi come, per esempio, Audio Research, VTL, Audio note, Unico Research,ecc,ecc., come si comporteranno?
Secondo il mio parere, che vivrà non ne sentirà nemmeno parlare !
E poi i materiali di costruzione......... di un Leak, Quad, Rogers, Radford, Marantz che riescono dopo tanti decenni a far funzionare benissimo queste elettroniche?

Ho proprio la netta sensazione che a qualcuno il...............VINTAGE...............dia fastidio.
Saluti dall'era valvolare e delle cose ben fatte. Riccardo

Quoto e sottoscrivo tutto.
Valli a trovare, oggi, trasformatori come Partridge, Haddon e resistenze come Allen Bradley o condensatori come Hunts, TCC, Dubilier, tanto per fare qualche nome importante!
Quando acquistai i  miei Leak TL 12 Plus, erano montati condensatori moderni Mundorf che a detta del venditore erano il non Plus ultra dei condensatori. Risultato? Sostituiti nel giro di due settimane e per fortuna!
Il suono dei miei splendidi TL 12 plus, dopo la cura, e' decollato in maniera verticale.
Saluti vintage.



Che condensatori hai montato e in cosa è migliorato il suono ?
avatar
mattia.ds

Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 48
Località : padova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da ferro il Dom Feb 28, 2016 7:58 pm

Condensatori di segnale in carta e olio nos, fine sessanta, di marca Sangamo, resistenze Allen Bradley. Il suono e' migliorato in trasparenza e dinamica.Inoltre e' aumentata la corposita' delle frequenze basse. Senza paragoni con i Mundorf, davvero scadenti.
avatar
ferro

Messaggi : 200
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da mattia.ds il Lun Feb 29, 2016 6:00 pm

ferro ha scritto:Condensatori di segnale in carta e olio nos,  fine sessanta, di marca Sangamo, resistenze Allen Bradley. Il suono e' migliorato in trasparenza e dinamica.Inoltre e' aumentata la corposita' delle frequenze basse. Senza paragoni con i Mundorf, davvero scadenti.

Grazie, scusa se insisto un po, i miei Leak Stereo 20 e Varislope sono stati restaurati bene, ma con componenti "moderni" ed il suono come già detto mi soddisfa, ma mi rimane sempre qualche dubbio se con altri componenti, si possa ottenere di più.
Hai eseguito tu la sostituzione o ti sei rivolto a qualcuno ? E dove hai preso i condensatori e le resistenze?
Avevo pensato magari di sostituire, se ne vale la pena solo i condensatori più importanti.
E sarebbero indicati i Jensen in carta e olio ?

Grazie della pazienza e saluti "vintage"

Mattia
(Se volete rispondere nella sezione Leak Stereo 20, visto che qui si dovrebbe parlare di Quad forse è meglio per chi magari avesse i miei stessi dubbi e ovviamente leggerebbe in quella sezione )
avatar
mattia.ds

Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 48
Località : padova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da ferro il Lun Feb 29, 2016 7:33 pm

Ti rispondo nella sezione Leak.
avatar
ferro

Messaggi : 200
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da Amadeus il Dom Lug 24, 2016 3:03 pm

Ieri dopo un po' di tempo ho ricollegato le ESL57 ai miei Quad II.
Ho acceso il tutto e dopo una mezz'ora ho iniziato ad ascoltare.

Ancora una volta e' riemersa la magia!
La magia delle voci, la magia della trasparenza di suoni, la magia di un suono cristallino.
Tutte le volte che collego ed ascolto le ESL57, rimango incantato come fosse la prima volta quando, tanti anni fa, entrai in possesso di queste leggendarie elettrostatiche.
Ciao e saluti Quaddisti !!
avatar
Amadeus

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da Amadeus il Lun Lug 25, 2016 9:26 am



Qualcuno ha fatto anche così...

Quattro ESL57, una sopra l'altra, per ottenere un effetto di spazialità e più volume sonoro.
Sinceramente non mi trovo d'accordo con questo sistema.
avatar
Amadeus

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da mattia.ds il Lun Lug 25, 2016 7:24 pm

Mai avuto l' opportunità di ascoltarle, ma credo sia un bel sentire....
avatar
mattia.ds

Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 48
Località : padova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da Amadeus il Mer Lug 27, 2016 8:59 am

mattia.ds ha scritto:Mai avuto l' opportunità di ascoltarle, ma credo sia un bel sentire....

Si, è proprio un...bel sentire!
avatar
Amadeus

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum