QUAD - Acoustical MFG & Co.

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da mattia.ds il Mar Gen 10, 2017 3:58 pm

Ho visto in vendita una coppia di Quad II verde scuro,esisteva una versione così o sono stati riverniciati ?
Saluti
avatar
mattia.ds

Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 48
Località : padova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da Paolo51 il Mer Gen 11, 2017 9:51 am

No, non esistevano QUAD II verniciati di verde.
Sono stati ricolorati da qualche "simpaticone"...
Il colore originale dei QUAD II è cambiato di poco durante il lungo tempo di produzione, circa 20 anni !

Nella primissima serie, dal 1953 al 1956/57, la colorazione era grigio scuro.
Successivamente il colore è diventato di un grigio più chiaro.

Da notare che questi splendidi amplificatori di potenza sono stati in produzione dal 1953 fino a tutto il 1970 senza mai subire modifiche circuitali o cambiamenti nelle valvole impiegate.
Anche i componenti sono stati sempre gli stessi.

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da mattia.ds il Mer Gen 11, 2017 11:58 am

Ne ero certo ma volevo una conferma.
Il "simpaticone" ha irrimediabilmente rovinato una splendida coppia di Quad II con relativo pre, anch'esso ridipinto di verde!
Vabbe`, per quanto mi riguarda se li tiene.
Grazie
Mattia
avatar
mattia.ds

Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 48
Località : padova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da Amadeus il Mer Gen 11, 2017 3:31 pm

mattia.ds ha scritto:Ne ero certo ma volevo una conferma.
Il "simpaticone" ha irrimediabilmente rovinato una splendida coppia di Quad II con relativo pre, anch'esso ridipinto di verde!
Vabbe`, per quanto mi riguarda se li tiene.
Grazie
Mattia

Hai detto bene...ha irrimediabilmente rovinato una coppia storica dell'audio!

In tanti anni di passione per il vintage, ne ho viste di castronerie come per esempio i QUAD II verniciati di nero, di rosso, di bianco, cromati e via andare.
Questo "accanimento" sui QUAD sarà dovuto al fatto che in circolazione ne esistono parecchi oppure perché la...mamma dei cretini è sempre incinta.... pale No pale No
avatar
Amadeus

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da mattia.ds il Dom Mar 26, 2017 5:28 pm

Ciao a tutti, ho acquistato una coppia di Quad II con il pre Quad 22. Riguardo quest'ultimo come si collega correttamente un giradischi? Ho visto che ci sono 3 ingressi RCA, uno rosso e due neri. Poi ci c'è un ingresso multi pin dove ho visto in alcune foto si inseriscono dei cilindretti colorati, sono indispensabili, perché non li ho.
Poi il CD conviene collegarlo all' ingresso " Radio" ?
Grazie
avatar
mattia.ds

Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 48
Località : padova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da Amadeus il Lun Mar 27, 2017 10:11 am



Dal libretto originale QUAD.

Ti invio la scansione del pannello retrostante del QUAD 22 così puoi vedere i vari collegamenti.

I tre ingressi PICK-UP sono:
2 per pick-up stereo ed 1 per pick-up monoaural.

La Quad aveva previsto anche 2 adattatori - PICK-UP ADAPTOR - per interfacciare correttamente le varie testine dell'epoca.

Il CDP lo colleghi all'ingresso RADIO 1

avatar
Amadeus

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da mattia.ds il Mar Mar 28, 2017 5:37 pm

Grazie.
Quindi se non ho capito male non serve il pick up adaptor con testine moderne.
Giusto ?
Poi, ho un problemino. Soprattutto appena accesi, il woofer del canale sinistro ha dei movimenti molto evidenti avanti e indietro, con un leggero "bump", che saltuariamente si presentano anche durante l' ascolto ad apparecchi caldi. Credo dipenda dal pre, perchè con collegati solo i Quad II il problema non si è mai presentato.
Da cosa potrebbe dipendere ?
Per il resto, anche se li ho da veramente poco, mi pare proprio un bel suono, trasparente, dettagliato ma corposo, come da migliore tradizione valvolare vintage.
Saluti
avatar
mattia.ds

Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 48
Località : padova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da mattia.ds il Sab Apr 01, 2017 12:22 pm

Però pensandoci bene, visto che il pre riceve l' alimentazione dai finali, potrebbe dipendere anche da un finale che invia un alimentazione non corretta...
avatar
mattia.ds

Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 48
Località : padova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da Amadeus il Dom Apr 02, 2017 9:13 am

mattia.ds ha scritto:Però pensandoci bene, visto che il pre riceve l' alimentazione dai finali, potrebbe dipendere anche da un finale che invia un alimentazione non corretta...

Potrebbe dipendere da uno dei due finali, forse dal condensatore elettrolitico di filtro.
Oppure da qualche valvola del pre QUAD 22.
In questi casi, per prima cosa, bisogna fare delle prove sulle valvole, tutte le valvole degli apparecchi.
Poi, se il problema persiste, occorre una verifica da parte di un tecnico.
avatar
Amadeus

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da Amadeus il Mer Giu 14, 2017 4:56 pm

i miei Quad II funzionano alla grande dopo un "piccolo" ma importante intervento.
Suonavano da Dio anche prima ma adesso sprigionano tutta l' energia che solamente i...cavalli di razza possono fare!

Li ho ascoltati domenica scorsa insieme a due appassionati audiofili ( hanno entrambi elettroniche Audio Research).
Sono letteralmente rimasti basiti, per non usare altre parole piu' pesanti.

I Quad II erano collegati al pre Croft Supermicro ed alle Tannoy Lancaster con il Dual Concentric 12" Monitor Gold.

Sonorita' penetranti ed un equilibrio superlativo in tutta la gamma!

Grazie P.P. per il tuo efficacissimo intervento.
avatar
Amadeus

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da Paolo51 il Ven Lug 07, 2017 10:24 am





QUAD II


Il piccolo e storico QUAD II sul mio banco per un restauro generale.

Già così com'è "suona" bene ed anche alle prime misure si comporta molto bene.
Dopo la.... cura, sarà in grado di far arrossire ben più blasonati amplificatori moderni!!

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da liedolo6 il Gio Lug 13, 2017 8:28 am

Restando in ambito Quad !!! Wink

In affiancamento al mio impianto composto da Quad 22 Radio Quad Am e Quad Fm alimentatore separato costruito in stile Quad per gli stessi con valvola rettificatrice ed miei Quad II che uso con soddisfazione con le Celestion Ditton 66 da ormai quasi due anni,

ho recentemente voluto porvare il Quad 303, che ho abbinato ad un pre passivo ed ad una coppia di Royd Merlin, piccolo fantastico Bookself di Joe Akroyd, e sono rimasto stupefatto dalla qualita' di questo amplificatore, dal suono che ritengo molto simile al valvolare.

Anzi ho voluto prenderne un secondo e li uso ora in coppia in biamplificazione verticale uno per diffusore ciascuno con un canale che amplifica il tweeter ed un altro che amplifica il woofer, lasciando al crossover delle casse il taglio di frequenza (lo so si dice che il beneficio non c'e' in questo modo, ma dopo prove varie a me pare che questa sia la miglior soluzione per il mio orecchio).


Per me il risultato e' fantastico, non sono i Quad II, ma ne sono rimasto molto, molto colpito.

Ho avuto in passato il Quad 405.2 ed il 606 ma questo 303 mi ha innamorato al primo vagito per quella loro musicalita'.... I love you

Cosa ne pensate di questa elettronica (fra le prime a stato solido mi par di capire) di Peter Walker ???

Ciao

Paolo

avatar
liedolo6

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 03.03.17
Età : 53
Località : veneto

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da Paolo51 il Gio Lug 13, 2017 12:44 pm

liedolo6 ha scritto:Restando in ambito Quad !!! Wink

In affiancamento al mio impianto composto da Quad 22 Radio Quad Am e Quad Fm alimentatore separato costruito in stile Quad per gli stessi con valvola rettificatrice ed miei Quad II che uso con soddisfazione con le Celestion Ditton 66 da ormai quasi due anni,

ho recentemente voluto porvare il Quad 303, che ho abbinato ad un pre passivo ed ad una coppia di Royd Merlin, piccolo fantastico Bookself di Joe Akroyd, e sono rimasto stupefatto dalla qualita' di questo amplificatore, dal suono che ritengo molto simile al valvolare.

Anzi ho voluto prenderne un secondo e li uso ora in coppia in biamplificazione verticale uno per diffusore ciascuno con un canale che amplifica il tweeter ed un altro che amplifica il woofer, lasciando al crossover delle casse il taglio di frequenza (lo so si dice che il beneficio non c'e' in questo modo, ma dopo prove varie a me pare che questa sia la miglior soluzione per il mio orecchio).


Per me il risultato e' fantastico, non sono i Quad II, ma ne sono rimasto molto, molto colpito.

Ho avuto in passato il Quad 405.2 ed il 606 ma questo 303 mi ha innamorato al primo vagito per quella loro musicalita'.... I love you

Cosa ne pensate di questa elettronica (fra le prime a stato solido mi par di capire) di Peter Walker ???

Ciao

Paolo


Il Quad 303, chiamato anche "Tripletta", e' uno dei migliori stato solido di fine anni Sessanta.
Un amplificatore costruito in maniera minimalista e di grande musicalita'.
Niente a che vedere con gli obbrobri a SS giap che all' epoca imperversavano sul mercato.
Complici anche gli appassionati di allora che amavano piu' le lucine e i VU Meters che il responso musicale.
Il 303 e' un signor finale con le.....palle! Pardon con gli attributi Veri !

Insieme al suo pre Quad 33, e' in grado di restituire sonorita' splendide.

E' la stessa operazione che fece la Leak con i suoi primi amplificatori a SS come lo Stereo 30 e lo Stereo 70.
Stessa musicalita': e bonta' di costruzione delle elettroniche a valvole.
Nel Quad 303 occorre sostituire i condensatori elettrolitici di filtro e poi questo finale di potenza e' in grado di far.....volare i diffusori collegati !!!!

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da Paolo51 il Sab Lug 15, 2017 8:41 am



QUAD 33 Preamplifier - Very Good Sound !


Il QUAD 33 era ed è il pre dedicato al finale di potenza QUAD 303.
Insieme hanno costituito un'accoppiata storica dell'hi-fi internazionale.

Il 33 presenta un layout eccellente attraverso una costruzione veramente fuori da ogni schema dell'epoca.

Un cablaggio ed assemblaggio straordinari.

I due QUAD sono in grado di far impallidire blasonati apparecchi moderni con le loro splendide sonorità.
Bassi profondi e pieni ed una trasparenza sui medio-alti superlativa.
Che dire?
Ancora una volta siamo in presenza di VINTAGE VERO, quello che non ha tempo e che riesce all'ascolto ancora ad emozionare!!

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da liedolo6 il Lun Lug 17, 2017 10:30 am

Paolo51 ha scritto:

QUAD 33 Preamplifier - Very Good Sound !




Il QUAD 33 era ed è il pre dedicato al finale di potenza QUAD 303.
Insieme hanno costituito un'accoppiata storica dell'hi-fi internazionale.

Il 33 presenta un layout eccellente attraverso una costruzione veramente fuori da ogni schema dell'epoca.

Un cablaggio ed assemblaggio straordinari.

I due QUAD sono in grado di far impallidire blasonati apparecchi moderni con le loro splendide sonorità.
Bassi profondi e pieni ed una trasparenza sui medio-alti superlativa.
Che dire?
Ancora una volta siamo in presenza di VINTAGE VERO, quello che non ha tempo e che riesce all'ascolto ancora ad emozionare!!

Sto valutando seriamente di prendere "anche" questo pre, che credo sia stato progettato per suonare proprio con i quad 303.....
Leggendo qua e la non ne parlano troppo bene, lo definiscono "l'anello debole" della catena quad 33 303, ma immagino siano
i soliti sapienti che ascoltano sommariamente un pre anni 50 magari neanche in ordine, e facendo abbinamenti improbabili con
finali che nulla c'entrano con il suo progetto....

Attualmente uso un semplice passivo per i due 303 che ho, ma mi alletta l'idea di prenderne uno per farlo poi rimettere in ordine...

Paolo
avatar
liedolo6

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 03.03.17
Età : 53
Località : veneto

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da Paolo51 il Lun Lug 17, 2017 10:42 am

A proposito dei QUAD 33+303, riprendo uno scritto da un altro forum in cui si affermano due cose:
una esatta ed una sbagliata.


.....................non esiste il suono vintage

esiste il suono buono e il suono meno buono

il 303 e' un finalino considerato unanimemente il meglio suonante di tutti i finali quad a SS, ed e' il piu' vecchio. I successivi sono piu' potenti e per certi versi piu' universali, ma meno musicali.Opinione ampiamente condivisa.

come sempre in hifi conta piu' la sinergia tra gli oggetti che il resto.
Musicalmente il pre non e' all'altezza del finale, come accade quasi sempre con i pre vintage, pero' l'accoppiata e' un classico.


La cosa ESATTA è che, come ho più volte scritto, non esiste un suono VINTAGE ma un suono eccellente ed uno meno eccellente!

La cosa SBAGLIATA è il solito luogo comune che vuole che i preamplificatori d'epoca non "suonino" bene come quelli moderni.
Chi l'ha detto?
Qualche appassionato che non ha mai provato i tanti preamps d'epoca come Leak Varislope, Quad 22, Dynaco PAS 3-x, Fisher C 400, Marantz 7, ecc.

Se gli appassionati, che solitamente dovrebbero sapere qualcosa di hi-fi, provassero, ascoltassero, riprovassero, ed insomma facessero prove di ascolto, tante prove come in oltre 40 anni le ha fatte il sottoscritto, queste put....nate non le scriverebbero !

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da Amadeus il Gio Lug 20, 2017 6:55 pm

Paolo51 ha scritto:A proposito dei QUAD 33+303, riprendo uno scritto da un altro forum in cui si affermano due cose:
una esatta ed una sbagliata.


.....................non esiste il suono vintage

esiste il suono buono e il suono meno buono

il 303 e' un finalino considerato unanimemente il meglio suonante di tutti i finali quad a SS, ed e' il piu' vecchio. I successivi sono piu' potenti e per certi versi piu' universali, ma meno musicali.Opinione ampiamente condivisa.

come sempre in hifi conta piu' la sinergia tra gli oggetti che il resto.
Musicalmente il pre non e' all'altezza del finale, come accade quasi sempre con i pre vintage, pero' l'accoppiata e' un classico.


La cosa ESATTA è che, come ho più volte scritto, non esiste un suono VINTAGE ma un suono eccellente ed uno meno eccellente!

La cosa SBAGLIATA è il solito luogo comune che vuole che i preamplificatori d'epoca non "suonino" bene come quelli moderni.
Chi l'ha detto?
Qualche appassionato che non ha mai provato i tanti preamps d'epoca come Leak Varislope, Quad 22, Dynaco PAS 3-x, Fisher C 400, Marantz 7, ecc.

Se gli appassionati, che solitamente dovrebbero sapere qualcosa di hi-fi, provassero, ascoltassero, riprovassero, ed insomma facessero prove di ascolto, tante prove come in oltre 40 anni le ha fatte il sottoscritto, queste put....nate non le scriverebbero !

Quotone !!

Esattamente vero ma, come abbiamo piu' volte scritto e detto, le persone amano farsi abbindolare da altre persone...e non ragionano con la propria testa!
avatar
Amadeus

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da mattia.ds il Dom Lug 23, 2017 11:39 am

Salve a tutti, un paio di domande sul trio 22 più Quad II.
La sensibilità di ingresso del pre è regolabile, tipo Leak Poin One o Varislope o è fissa ?
Poi ho sentito che sui Quad II si possono montare senza interventi sul circuito le GZ 34 al posto delle GZ 32, è vero ?
Grazie
avatar
mattia.ds

Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 48
Località : padova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da Paolo51 il Lun Lug 24, 2017 9:39 am

mattia.ds ha scritto:Salve a tutti, un paio di domande sul trio 22 più Quad II.
La sensibilità di ingresso del pre è regolabile, tipo Leak Poin One o Varislope o è fissa ?
Poi ho sentito che sui Quad II si possono montare senza interventi sul circuito le GZ 34 al posto delle GZ 32, è vero ?
Grazie

La sensibilità del QUAD 22 non è regolabile, non c'è un trimmer di guadagno.

In merito alla valvola raddrizzatrice GZ32, ti posso dire che hai letto e sentito sciocchezze.

Ho più volte scritto nei miei articoli e sono intervenuto più volte sui fora, compreso VHF, per spiegare come nei QUAD II occorra impiegare solamente la GZ32, possibilmente Mullard/PHILIPS.
La valvola doppio-diodo GZ34 è una delle migliori raddrizzatrici mai costruite, forse la migliore di tutte.
Sia per qualità di costruzione, notevole, e sia per affidabilità.

Però sui finali di potenza QUAD II è prevista la GZ32, altra eccellente raddrizzatrice, ed il circuito è progettato per lavorare con quella valvola e non con la GZ34 !

Se si utilizza la GZ34, il QUAD II funziona ugualmente ma a lungo andare...si "stressano" il trasformatore di alimentazione e la bobina di filtro e, a cascata,le valvole finali di potenza.

La GZ34 prevede più assorbimento di corrente della GZ32.......

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da mattia.ds il Lun Lug 24, 2017 11:53 am

Grazie Pier Paolo esauriente come sempre.
Continuerò ad utilizzare nei Quad II le GZ 32 Mullard, visto anche le prestazioni eccellenti che esprimono i mono Quad con le valvole originali.
Saluti
avatar
mattia.ds

Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 48
Località : padova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da Amadeus il Lun Lug 24, 2017 5:39 pm

mattia.ds ha scritto:Grazie Pier Paolo esauriente come sempre.
Continuerò ad utilizzare nei Quad II le GZ 32 Mullard, visto anche le prestazioni eccellenti che esprimono i mono Quad con le valvole originali.
Saluti

Quale tipo di KT66 G.E.C. sono montate? E quali EF86 ?

Un saluto dai miei Quad caldi e sonanti a meraviglia !
avatar
Amadeus

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da mattia.ds il Lun Lug 24, 2017 9:04 pm

Le ef86 dei finali sono Mullard, quelle del pre Philips, le ecc83 Mullard come le gz32 dei finali.
Le Kt66 sono Gec grafitate, una é marchiata Marconi le altre tre Gec Osram. Sono state selezionate da un ottetto cercando quelle più simili e in efficienza.
Sono estasiato dal suono dell' accoppiata Quad Ditton 44,  raramente ho sentito un suono cosi limpido, dettagliato ma al contempo pieno, materico e dinamico, il tutto con l' aggiunta di un ampissimo ma preciso fronte sonoro.
Una meraviglia...
Devo ancora provare, ma mi aspetto ottime cose anche con il Cadet III..

Saluti e grazie per avermi fatto conoscere questi splendidi apparecchi e diffusori, li avessi scoperti prima avrei risparmiato un bel po....diciamo che mi è servito da esperienza.

Mattia
avatar
mattia.ds

Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 48
Località : padova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da Amadeus il Gio Lug 27, 2017 3:20 pm

mattia.ds ha scritto:Le ef86 dei finali sono Mullard, quelle del pre Philips, le ecc83 Mullard come le gz32 dei finali.
Le Kt66 sono Gec grafitate, una é marchiata Marconi le altre tre Gec Osram. Sono state selezionate da un ottetto cercando quelle più simili e in efficienza.
Sono estasiato dal suono dell' accoppiata Quad Ditton 44,  raramente ho sentito un suono cosi limpido, dettagliato ma al contempo pieno, materico e dinamico, il tutto con l' aggiunta di un ampissimo ma preciso fronte sonoro.
Una meraviglia...
Devo ancora provare, ma mi aspetto ottime cose anche con il Cadet III..

Saluti e grazie per avermi fatto conoscere questi splendidi apparecchi e diffusori, li avessi scoperti prima avrei risparmiato un bel po....diciamo che mi è servito da esperienza.

Mattia

Ottimo assetto di valvole.
Le EF86 nei finali QUAD II sono il meglio e naturalmente anche le KT66 G.E.C. così come le GZ32 Mullard.
I QUAD II devono avere queste valvole per poter esprimere le eccellenti sonorità di cui giustamente vanno famosi.
Nel tempo io ho utilizzato anche le GZ32 PHILIPS, simili in tutto e per tutto alle Mullard e le EF86 PHILIPS.

Il suono è quello QUAD: caldo, limpido e corposo. Un gran bel suono.

P.S.
Qualcuno, quì sul forum, qualche tempo fa ha scritto che si adoperavano aggettivi troppo eclatanti...i famosi SUPERLATIVI.
Come si può fare se non impiegare i SUPERLATIVI per descrivere tutta la bontà musicale e tutta la qualità tecnica dei QUAD II?
E degli altri apparecchi a valvole vintage?

Secondo me bisogna utilizzarli perchè questi "vecchietti" (come ho sentito chiamarli...) danno della...strada, tanta strada ad apparecchiatue moderne.
Facciamo delle prove di ascolto; fate delle prove a confronto e poi ne riparliamo !

P.S. 2
quel qualcuno non si è più fatto vedere...quì sul forum.


avatar
Amadeus

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da mattia.ds il Sab Lug 29, 2017 11:35 am

Superlativi o no, il risultato sonico fornito dai Quad è eccezionale ! E voglio far notare che questo risultato è ottenuto utilizzando il pre 22 a pilotare i famosi Quad II, pre che come molti altri pre vintage viene considerato non all' altezza o peggio solo un vecchio soprammobile...Niente di più falso ! Il 22 come i Leak Varislope o Point One dimostra sul campo tutta la sua bontà sonica con trasparenza, grazia ma anche piglio e dinamica naturale ! Averne oggi di pre e finali cosi !
avatar
mattia.ds

Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 48
Località : padova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da costino175 il Sab Lug 29, 2017 11:52 am

Vedi Mattia, io possiedo il Varislope che utilizzo con lo stereo 20, possiedo anche un (buon) pre Audio Note M2 phono signature che a volte sostituisco al pre Leak. Ad un ascolto superficiale il pre moderno piace di più, più impressivo, anche un poco più dinamico, poi se si ascolta attentamente il Varislope è più musicale e naturale. Non sono differenze abissali, ma ci sono, tieni conto che l'Audio Note ha un listino di oltre 5000 euro. Discorso diverso è quello dell'ingresso phono. Quello del Leak è eccellente ma credo desidererebbe testine con uscita più alta, alcuni dischi incisi a livello più basso si ascoltano con fatica. Ciò nonostante la mia testina (Audio Note Iq3) abbia un'uscita piuttosto alta. Ovviamente ottimale lìaccoppiamento con il pre della stessa marca.

costino175

Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 27.05.14
Età : 65
Località : Loano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUAD - Acoustical MFG & Co.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum