Leak Stereo 20

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Leak Stereo 20

Messaggio Da snell3a il Sab Mar 28, 2015 4:50 pm

Grazie per la spiegazione.
Stai veramente vicinissimo....nel caso in cui abbia bisogno di una controllatina ai Leak, so dove andare. Dopo Pasqua mi arriva il Supermicro, che il venditore mi ha assicurato essere uno SPECIAL edition in perfette condizioni, suggerendomi di sostituire i potenziometri del volume con altri più' performanti ( Alpi, dact..) , visto che ne stai tagliandando uno, cosa ne pensi?
Posso inserire qualche foto qui , oppure sarebbe più' corretto aprire un nuovo thread?
Saluto da vintagista neofita ( anche se le mie elettroniche attuali hanno tutte 25/30anni....), Andrea.
avatar
snell3a

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 27.03.15
Età : 58
Località : Baricella Bologna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 20

Messaggio Da Paolo51 il Sab Mar 28, 2015 5:34 pm

Il SUPERMICRO è implementato ottimamente e se i potenziometri funzionano bene, io li lascerei al loro posto.
Quelli in dotazione sono molto precisi e lineari, almeno negli esemplari avuti a disposizione.
Se vuoi, puoi iniziare altre discussioni nell'apposito 3d "Pre Vintage, che passione!".


Ultima modifica di Paolo51 il Sab Mar 28, 2015 5:55 pm, modificato 1 volta

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 20

Messaggio Da snell3a il Sab Mar 28, 2015 5:45 pm

Ottimo, lo faccio.
Grazie x il momento di tutte le utilissime info che mi hai dato Very Happy Laughing
avatar
snell3a

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 27.03.15
Età : 58
Località : Baricella Bologna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 20

Messaggio Da Amadeus il Lun Mar 30, 2015 7:50 am

costino175 ha scritto:Ciao Snell 3a. Non ti posso rispondere dal punto di vista tecnico, altri potranno farlo con competenza, tuttavia mi sento di suggerirti l'acquisto dei TL12 Plus (se in ordine) in quanto la bellezza del vintage, a mio avviso, sta nel possedere e utilizzare apparecchiature originali in ottime condizioni. Non solo daranno ottime soddisfazioni all'ascolto, ma manterranno nel tempo il valore dell'investimento.
Ciao

D'accordo con quanto detto. Al di là, infatti,  del suono dei due Stereo 20 modificati che ho visto in foto (che può essere da buono ad ottimo ma così al buio non si può sapere), mi sembra alquanto azzardato stravolgere un apparecchio come lo Stereo 20 che di suo possiede la magia del suono LEAK. Modifiche abbastanza "pesanti" perchè viene cambiata tutta la rete di filtro della alimentazione introducendo ben 2 tubi nel circuito. Si può cambiare, modificare, sostituire tutto e di tutto però in questa maniera si altera lo stato originale d'epoca. Molto perplesso...
avatar
Amadeus

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 20

Messaggio Da snell3a il Lun Mar 30, 2015 9:53 am

Concordo, infatti ho optato per i TL12....
Grazie x gli interventi , appena arrivano, mi sa che romperò' le scatole abbondantemente.
Saluto, Andrea.
avatar
snell3a

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 27.03.15
Età : 58
Località : Baricella Bologna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 20

Messaggio Da costino175 il Lun Mar 30, 2015 6:40 pm

Ciao a tutti
si parla molto dell'abbinamento dei preamplificatori Croft col Leak Stereo 20, e degli altri finali Leak in genere. Mi piacerebbe conoscere quali sono le differenze all'ascolto tra, appunto, i Croft, e i vari Point One e Varislope.
Grazie

costino175

Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 27.05.14
Età : 65
Località : Loano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 20

Messaggio Da Paolo51 il Mar Mar 31, 2015 2:21 pm

costino175 ha scritto:Ciao a tutti
si parla molto dell'abbinamento dei preamplificatori Croft col Leak Stereo 20, e degli altri finali Leak in genere. Mi piacerebbe conoscere quali sono le differenze all'ascolto tra, appunto, i Croft, e i vari Point One e Varislope.
Grazie

SPOSTO LA DISCUSSIONE NELLA SEZIONE "PRE VINTAGE, CHE PASSIONE"

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 20

Messaggio Da Paolo51 il Sab Apr 04, 2015 9:52 am



Leak Stereo 20 - Metallic Grey series - 1964/1967

Riporto i dati e la fotografia dello Stereo 20 - 3a versione -perchè un appassionato lettore mi ha inviato una e-mail con la richiesta di informazioni su questo specifico modello Leak. Penso che sia interessante per tutti i forumers.

Il finale Stereo 20 mostrato in foto impiega tutte valvole MULLARD, le eccellenti valvole inglesi di metà anni sessanta.
Questa versione è la terza progettata dalla Leak in colorazione metallic-grey ossia nero antracite.

Il circuito è sostanzialmente quello della 2a versione colore bronzo ed anche i trasformatori sono quelli adottati dalla Leak a partire dal 1961/1962.

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 20

Messaggio Da snell3a il Sab Apr 04, 2015 9:39 pm

Poche idee , ma confuse.....il giorno prima di pagare i TL 12 mi ha candidamente comunicato di aver cambiato idea e di volerseli tenere...
Pazienza ne cerco un'altra coppia o uno Stereo 20.
Il Croft lo prendo ugualmente.....non si sa mai...
Saluto, Andrea.
avatar
snell3a

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 27.03.15
Età : 58
Località : Baricella Bologna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 20

Messaggio Da snell3a il Dom Apr 05, 2015 8:10 pm

avatar
snell3a

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 27.03.15
Età : 58
Località : Baricella Bologna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 20

Messaggio Da snell3a il Dom Apr 05, 2015 8:21 pm

avatar
snell3a

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 27.03.15
Età : 58
Località : Baricella Bologna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 20

Messaggio Da snell3a il Dom Apr 05, 2015 8:28 pm

avatar
snell3a

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 27.03.15
Età : 58
Località : Baricella Bologna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 20

Messaggio Da snell3a il Dom Apr 05, 2015 8:39 pm

Questo è' il secondo....
Nel pomeriggio sono rimasto molto piacevolmente impressionato dall'ascolto, a casa di un amico, di un finale Radford STA15 con il suo pre.....
Penso non voglia venderli, xche' mi ha fatto una richiesta parecchio alta , pero' hanno sfoderato un suono bellissimo e caldo....
Saluto, Andrea
avatar
snell3a

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 27.03.15
Età : 58
Località : Baricella Bologna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 20

Messaggio Da Paolo51 il Mar Apr 07, 2015 8:47 am

snell3a ha scritto:Questo è' il secondo....
Nel pomeriggio sono rimasto molto piacevolmente impressionato dall'ascolto, a casa di un amico, di un finale Radford STA15 con il suo pre.....
Penso non voglia venderli, xche' mi ha fatto una richiesta parecchio alta , pero' hanno sfoderato un suono bellissimo e caldo....
Saluto, Andrea


Con il Radford STA-15 ed il suo pre SC-22 siamo nell'eccellenza delle amplificazioni a valvole di tutti i tempi!!
I Radford sono rarissimi, affidabilissimi e ottimamente suonanti.

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 20

Messaggio Da snell3a il Mar Apr 07, 2015 8:54 am

Ciao PierPaolo, allora.....mi consiglieresti di puntare sull' STA 15?
Nel caso come andrebbe, dalla tua esperienza, con il supermicro che ho appena comprato?
1500€ sono una valutazione corretta per un esemplare in ottime condizioni?
A presto e grazie per i preziosi suggerimenti che elargisci.

Ps. Allora la "sola" del romano per i TL 12 sarebbe stata .....fatalistica...
avatar
snell3a

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 27.03.15
Età : 58
Località : Baricella Bologna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 20

Messaggio Da Paolo51 il Mar Apr 07, 2015 9:06 am

snell3a ha scritto:Poche idee , ma confuse.....il giorno prima di pagare i TL 12 mi ha candidamente comunicato di aver cambiato idea e di volerseli tenere...
Pazienza ne cerco un'altra coppia o uno Stereo 20.
Il Croft lo prendo ugualmente.....non si sa mai...
Saluto, Andrea.

I due finali Stereo 20 che hai postato in foto sono di EMPORIUM HI-FI, un rivenditore inglese da oltre 20 anni sulla...piazza.Conosco personalmente Nick di Emporium, sono stato diverse volte nel suo magazzino e a casa sua, persona corretta che con il tempo si è affinato nelle riparazioni dei vintage inglesi e che si fa aiutare da qualche tecnico.
Entrambi i Leak sono ben tenuti, ci sono comunque alcune modifiche:
- STEREO 20 colore bronzo - scollegato il primo condensatore elettrolitico di filtro, sostituito con un altro cap e due condensatori in poliestere parallelati......(???) ed un altro cap elettrolitico a ridosso della resistenza da 100 ohm (originale e non sostituita).
- impiegati caps di segnale in carta/olio, non si vede la marca.
- sostituiti quasi tutti i componenti passivi.

- STEREO 20 nero antracite - sostituiti i due grossi elettrolitici di filtro, quelli neri sopra il telaio con altri di cui non si sa la marca.
- scollegata la resistenza di filtro da 100 ohm e sistemata al suo posto una bobina di filtro, fissata sotto il telaio.
- condensatori di segnale, idem come sopra.
- quasi tutte le resistenze ed i caps sostituiti.

Più originale lo Stereo 20 bronzo e meno quello nero, poi ovviamente occorrerebbe sentirli funzionare.

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 20

Messaggio Da snell3a il Mar Apr 07, 2015 9:24 am

Grazie P.Paolo, preciso come sempre, difatti quello antracite è' in vendita su Emporium , mentre quello bronzo lo vende un privato ( su Hifiwigwam) e l'avrebbe acquistato da Classique Sounds.
Sono perplesso dalla miriade di interventi che vengono effettuati sui Leak....per cui ho deciso di puntare su di loro come extrema ratio e provare a convincere il mio amico a vendermi il suo Radford....o i Quad ll che a 1500€ cederebbe volentieri.
Ti aggiorno, buona giornata, Andrea.
avatar
snell3a

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 27.03.15
Età : 58
Località : Baricella Bologna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 20

Messaggio Da Paolo51 il Mar Apr 07, 2015 10:03 am

snell3a ha scritto:Ciao PierPaolo, allora.....mi consiglieresti di puntare sull' STA 15?
Nel caso come andrebbe, dalla tua esperienza, con il supermicro che ho appena comprato?
1500€ sono una valutazione corretta per un esemplare in ottime condizioni?
A presto e grazie per i preziosi suggerimenti che elargisci.

Ps. Allora la "sola" del romano per i TL 12 sarebbe stata .....fatalistica...

Sia il Leak Stereo 20 che il Radford STA-15 mostrano sonorità eccellenti. E' difficile fare una graduatoria di merito, non si può secondo me perchè siamo davvero nell'eccellenza delle amplificazioni a valvole di tutti i tempi.
Occorre comunque sottolineare come i due apparecchi abbiano alcune diversità: un circuito elettrico diverso, valvole diverse, potenze differenti e non ultimo trasformatori differenti.
Entrambi producono musicalità infinite e sonorità molto trasparenti. In pillole: più corposo il Radford e pIù dolce lo Stereo 20, grandi pressioni acustiche nello STA-15 e grandi equilibri a tutte le gamme nello Stereo 20...una bella gara di raffinatezza acustica!
Il pre Supermicro funziona molto bene anche con i Radford.
Il prezzo di euro 1.500 è un prezzo ottimo, considerata la rarità estrema dei Radford. All'epoca furono venduti pochi Radford e moltissimi Leak, tanto che lo Stereo 20 è stato il più grande BEST-SELLER, insieme al DYNACO STEREO 70, di tutti i tempi.

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 20

Messaggio Da snell3a il Mar Apr 07, 2015 10:17 am

Grazie ....mi do' da fare e postero' quale sono riuscito a prendere, tanto, comunque vada , mi par di capire che cadrei....bene.
Buona giornata, Andrea.
avatar
snell3a

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 27.03.15
Età : 58
Località : Baricella Bologna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 20

Messaggio Da Amadeus il Mar Apr 07, 2015 3:11 pm

Il perchè si trovino tanti apparecchi vintage con componenti passivi sostituiti è presto detto. Dato il loro alto valore sonico, infatti, se si vogliono ottenere prestazioni e responsi musicali perfetti occorre rimetterli in funzione con componentistica efficiente, che può essere nuova o d'epoca. Dopo 40 o 50 anni di funzionamento, il maggior peso del tempo lo si vede proprio da resistenze o condensatori, questi ultimi spesso in carta e olio e quindi passibili di perdite.
Le elettroniche LEAK non fanno eccezione a questa regola e come tanti altri apparecchi devono essere revisionate o restaurate, a meno che non le si vogliano mettere sopra un mobile e guardarle per il loro stato estetico.
Però c'è modo e modo per fare i restauri e non sono affatto d'accordo con la sostituzione in massa di tutti i componenti, come sono soliti fare gli inglesi ed anche gli italiani.
avatar
Amadeus

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 20

Messaggio Da snell3a il Mar Apr 07, 2015 3:16 pm

Concordo, ed e' proprio questa variabile che mi lascia perplesso...
Sul mercato ci sono svariate offerte...ma bisogna essere in grado di valutare la qualita' degli interventi che hanno " subito "per non incocciare in cocenti delusioni.
avatar
snell3a

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 27.03.15
Età : 58
Località : Baricella Bologna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 20

Messaggio Da Paolo51 il Mer Apr 08, 2015 9:28 am

Amadeus ha scritto:Il perchè si trovino tanti apparecchi vintage con componenti passivi sostituiti è presto detto. Dato il loro alto valore sonico, infatti, se si vogliono ottenere prestazioni e responsi musicali perfetti occorre rimetterli in funzione con componentistica efficiente, che può essere nuova o d'epoca. Dopo 40 o 50 anni di funzionamento, il maggior peso del tempo lo si vede proprio da resistenze o condensatori, questi ultimi spesso in carta e olio e quindi passibili di perdite.
Le elettroniche LEAK non fanno eccezione a questa regola e come tanti altri apparecchi devono essere revisionate o restaurate, a meno che non le si vogliano mettere sopra un mobile e guardarle per il loro stato estetico.
Però c'è modo e modo per fare i restauri e non sono affatto d'accordo con la sostituzione in massa di tutti i componenti, come sono soliti fare gli inglesi ed anche gli italiani.

Giustissimo quello che hai detto Amadeus perchè le amplificazioni d'epoca dopo tanti anni di funzionamento devono essere revisionate, riparate, restaurate ed insomma occorre metterle nelle condizioni di suonare. Come del resto tutte le apparecchiature datate. Per la verità l'usura dipende da molti fattori. Se ben tenuti, comunque, gli apparecchi possono anche essere oggetto di pochi interventi oppure di nessun intervento.
La moda di sostituire tutto e di più è tipica di molti pseudo tecnici, sia inglesi che italiani che francesi,ecc., che tolgono tutti i componenti passivi anche quando questi siano in buone condizioni.
Possiedo diversi pre e finali d'epoca originali nei quali non è stato sostituito nulla: funzionano alla grande !
Bisogna sottolineare, nello specifico degli apparecchi LEAK, che gli interventi, se fatti con cognizione di causa, riescono a farli funzionare correttamente e molto bene.
Basta eseguire alle volte un lavoro su pochi componenti critici, come l'utilizzo di ottimi condensatori di segnale, per ridare nuova vita a queste elettroniche, con grandissima soddisfazione da parte dell'appassionato. Cambiando qualche componente ad hoc, non si pregiudica niente del suono originale.
La cosa più importante, di massima importanza, cui prestare attenzione è l'ORIGINALITA' dei trasformatori che devono essere perfetti. E in tanti anni di passione, collezione e ascolto di questi magnifici apparecchi, posso dire di non aver mai sostituito un trasformatore per via della loro eccelsa qualità di costruzione ed affidabilità.

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 20

Messaggio Da Paolo51 il Mar Mag 26, 2015 4:29 pm



Leak Stereo 20

La splendida, eccellente, fantastica simmetria del Leak Stereo 20 !!

Costruzioni e progetti dual-channel di questo tipo oggi non ne fanno più. Il finale in foto è del 1963 !

Che dire? Niente altro, l'immagine parla da sola.

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 20

Messaggio Da ferro il Sab Mag 30, 2015 3:56 pm

Impressionante in quanto a layout e progetto!
E il suono? Leak ovviamente. Ciao, Andrea
avatar
ferro

Messaggi : 200
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 20

Messaggio Da ferro il Mer Dic 16, 2015 9:22 am

Gli amplificatori Leak sono capaci di pilotare di tutto e molto bene. Dalla mia esperienza di ascolto, posso dire che sia così. Io possiedo sia i Leak TL 12 Plus che una coppia di splendidi Leak TL 10 ed ho ascoltato anche i TL 25 Plus e lo Stereo 20. Qualcosa dovrei aver capito sulla bontà musicale di questi finali d'epoca ed infatti ho le idee molto chiare.
Ho collegato negli anni diversi diffusori (sempre con eccellenti risultati) ed anche le piccole ROGERS LS3/5a, che proprio non sono efficientissime...per ricollegarmi a quello che ho postato oggi su di un'altra discussione, quella delle RIVISTE AUDIO.
Ciao, Andrea
avatar
ferro

Messaggi : 200
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 20

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum