Leak Stereo 30, 30 Plus - Stereo 70

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Leak Stereo 30, 30 Plus - Stereo 70

Messaggio Da Paolo51 il Mer Mag 28, 2014 8:39 am


A proprosito del LEAK Stereo 30 che il lettore Ferro possiede e che ne ha informato questo forum, invio qualche notizia:
Il Leak Stereo 30 è un ottimo integrato a transistors prodotto sul finire dell'anno 1963 e commercializzato all'inizio del 1964.
Si tratta molto probabilmente del primo SS costruito in Inghilterra ed in Europa. In piena era valvolare, la Leak studiò un circuito a stato solido che presentasse i requisiti ad alta fedeltà. La maggior preoccupazione era quella di poter contenere in misura significativa la distorsione armonica come era stato fatto per gli apparecchi Leak a valvole. Lo Stereo 30 fu un successo commerciale importante con oltre 40.000 apparecchi venduti nell'arco di cinque anni, dal 1964 fino a tutto il 1968.
Il suo suono assomiglia a quello dei leggendari amplificatori a valvole Leak: ottima trasparenza e dettaglio, ottimo equilibrio a tutte le frequenze audio!
Un piccolo gioiello ancora oggi godibilissimo.
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 30, 30 Plus - Stereo 70

Messaggio Da Paolo51 il Mer Mag 28, 2014 8:45 am


 
La sezione finale del circuito di potenza dello Stereo 30 con i 2 leggendari transistors al Germanio Mullard AD 140. Il circuito venne chiamato QUASI-COMPLEMENTARY OUTPUT STAGE. La potenza di uscita si attestava a 15 watts RMS.
Nella foto la visione ingrandita dell'AD 140 Mullard.
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Leak Stereo 30, 30 Plus - Stereo 70

Messaggio Da Paolo51 il Mer Mag 28, 2014 10:22 am

ferro ha scritto:Grazie per le informazioni sul Leak Stereo 30, interessanti.
Chiedo: la versione successiva e cioè lo Stereo 30 Plus era più o meno uguale allo Stereo 30?
Ferro
 
Il Leak Stereo 30 Plus fu costruito dalla Leak per aggiornare l'ormai "vecchio" Stereo 30 che dopo 5 anni di successi a livello internazionale aveva bisogno di una revisione. L'integrato esce nel 1968 e sostanzialmente ricalca il circuito del precdente amplificatore. Le modifiche più salienti sono dovute ad una potenza leggermente incrementata, una disposizione dei comandi nel pannello frontale diversa e l'utilizzo, soprattutto, di transistros finali di potenza al SILICIO e non al Germanio. I transistors impiegati dalla Leak erano del tipo 2N3055 n.p.n. forniti dalla R.C.A.
Per ottenere una maggior potenza di uscita, i 2N3055 erano alimentati con una tensione di 75 Volts, più alta rispetto a quella fornita allo Stereo 30. Anche il layout interno mostra un cablaggio differente per mezzo di schede estraibili dove vengono sustemati i circuiti preamplificatori e driver dell'apparecchio.
Il suono dello Stereo 30 Plus assomiglia tantissimo a quello dello Stereo 30, non poteva essere altrimenti.
Esiste comunque qualche differnza o sfumatura dovuta all'impiego di transistors al SILICIO anzichè al GERMANIO, questi ultimi dotati di una sonorità più eufonica e, passatemi la parola, più dolce.
Entrambi gli integrati riescono a riprodurre un'eccellente musicalità ed un ottimo equilibrio a tutte le frequenze dello spettro sonoro. La loro potenza è più che sufficiente per pilotare la maggior parte di diffusori anche di non elevata sensibilità.
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 30, 30 Plus - Stereo 70

Messaggio Da Paolo51 il Lun Lug 07, 2014 9:51 am


 
Leak Stereo 70 - Very good sound!
 
Il Leak Stereo 70 è il successore del Leak Stereo 30, un integrato di maggior potenza e più competitivo sul mercato in grado di rivaleggiare con gli apparecchi sia americani  che giapponesi dell’epoca.
Il nuovo integrato a stato solido Leak Stereo 70 era/è in grado di elargire una potenza di 35 + 35 watts per canale grazie ai nuovi transistors al Silicio che la Leak utilizzò al posto di quelli al Germanio impiegati sullo Stereo 30.
 
Breve Storia
 
Il Leak Stereo 70 fu introdotto sul mercato nel 1967 e si basava in massima parte sul lavoro di revisione e progettazione dell’Ing. Ray Whitcombe, ingegnere capo dello staff preposto ai design circuitali alla Leak.
Il layout dei vari componenti e della loro disposizione all’interno del telaio fu completamente nuovo; nello Stereo 70, infatti, si impiegarono 2 doppie schede a circuiti stampati, plug-in-boards, di piccole dimensioni ed estraibili, sia per la parte preamplificatrice che per quella dello stadio finale.
I quattro transistors di potenza, al contrario, erano sempre montati separatamente su basette di metallo per la dissipazione del calore e nella stessa maniera dell’integrato Stereo 30 Plus.
Il circuito presentava una particolarità nello stadio di Biasing dei transistors finali di potenza; infatti, diversamente dal precedente integrato, nel Leak Stereo 70 si adoperarono un paio di Diodi, al posto dei thermistor, per testare e regolare la temperatura.
 
Il pannello frontale dell’apparecchio è simile a quello dello Stereo 30, tuttavia esso differisce per una serie di tasti posizionati al di sotto delle manopole dei controlli di tono e del volume ed aventi la possibilità di varie funzioni.
L’integrato poteva essere venduto sia con il suo cabinet di legno, molto attraente, sia senza per un eventuale montaggio a rack in altri mobili.
Il responso sonico del Leak Stereo 70 è di ottimo livello. Ottima la gamma medio bassa e molto trasparente quella alta. Un piccolo gioiello costruito all'epoca delle elettroniche a valvole e che ne riprende magicamente il suono!
 
Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 30, 30 Plus - Stereo 70

Messaggio Da Paolo51 il Mar Lug 22, 2014 9:20 am



Leak Stereo 70

Pubblicità Leak dell'amplificatore integrato Stereo 70 - 1970
Razionalità e simmetria perfetti nel delizioso amplificatore di Casa Leak, 35 watts RMS potenti e "dolci" allo stesso tempo!

Paolo

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 30, 30 Plus - Stereo 70

Messaggio Da Amadeus il Mar Gen 27, 2015 4:30 pm

LEAK STEREO 70

Posso affermare, da appassionato di Leak, come gli apparecchi costruiti dalla ben nota Casa inglese siano affidabili, ben progettati e moltissimo ben suonanti. Lo STEREO 70 è un apparecchio a SS di fine anni sessanta che possiedo e che conosco bene. Quando lo acquistai, un decennio fa, era in condizioni ottime ed i componenti all'interno erano originali. Da allora suona benissimo collegato a diffusori Leak Sandwich 2060.
Qualcuno sostiene che in questi integrati a transistors occorra sostituire i condensatori elettrolitici di alimentazione.
Me ne intendo abbastanza di elettronica e sono ben consapevole che dopo decenni di servizio vada cambiato qualche componente ed appunto gli elettrolitici sono i primi  cui fare attenzione.
MA, il mio STEREO 70 funziona in maniera ottima, non si avverte nessun ronzio, nessun affaticamento del suono, ed allora? Ho testato le tensioni ai capi degli elettrolitici e sono quelle corrette, dopo oltre 45 anni di lavoro !
Perchè dovrei sostituire qualcosa? L'affidabilità di questi amplificatori è notevole, non c'è che dire.
Il suono dello STEREO 70 è dolcissimo e molto musicale; grandissima trasparenza e dettaglio, note basse potenti e medie naturali. In questo integrato la Leak ha continuato a porre la stessa cura e la stessa filosofia di progettazione che l'ha resa famosa per i suoi apparecchi a valvole.
Dimenticavo: lo STEREO 70 ogni tanto pilota anche le mie Celestion Ditton 15 ed il suono prodotto è very, very good.
avatar
Amadeus

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 30, 30 Plus - Stereo 70

Messaggio Da ferro il Ven Gen 30, 2015 9:11 am

Sono pienamente in linea con quanto ha detto Amadeus circa il Leak Stereo 70 e aggiungo anche riguardo lo Stereo 30 Plus. Li possiedo entrambi e sono molto soddisfatto del loro suono. Più corposo e potente lo Stereo 70 e più dolce e preciso lo Stereo 30 Plus, anche se sono sottigliezze soniche perchè fra i due non c'è, secondo me, tanta differenza.
Anche nei miei esemplari non sono stati cambiati i componenti. E' stata sostituita solo la scheda preamplificatrice dello Stereo 70 con un'altra identica che avevo reperito da un venditore inglese. Operazione abbastanza facile dato che nei due integrati Leak le schede sono estraibili proprio per poterle cambiare qualora non dovessero funzionare bene.
I due integrati li collego, intercambiandoli, alle Leak Sandwich 15 ohm, le prime Sandwich, ed anche alle Advent 3, sempre con ottimi risultati. Ciao.
avatar
ferro

Messaggi : 200
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 30, 30 Plus - Stereo 70

Messaggio Da Paolo51 il Mar Mar 24, 2015 3:12 pm

ferro ha scritto:Sono pienamente in linea con quanto ha detto Amadeus circa il Leak Stereo 70 e aggiungo anche riguardo lo Stereo 30 Plus. Li possiedo entrambi e sono molto soddisfatto del loro suono. Più corposo e potente lo Stereo 70 e più dolce e preciso lo Stereo 30 Plus, anche se sono sottigliezze soniche perchè fra i due non c'è, secondo me, tanta differenza.
Anche nei miei esemplari non sono stati cambiati i componenti. E' stata sostituita solo la scheda preamplificatrice dello Stereo 70 con un'altra identica che avevo reperito da un venditore inglese. Operazione abbastanza facile dato che nei due integrati Leak le schede sono estraibili proprio per poterle cambiare qualora non dovessero funzionare bene.
I due integrati li collego, intercambiandoli, alle Leak Sandwich 15 ohm, le prime Sandwich, ed anche alle Advent 3, sempre con ottimi risultati. Ciao.

I due integrati Leak Stereo 30 Plus e Stereo 70, come ha detto ferro,sono in sostanza abbastanza simili, sia circuitalmente e sia per quanto concerne il loro suono.
Più potente lo Stereo 70 e meno lo Stereo 30 Plus, entrambi evidenziano una ottima corposità sui bassi e medio-bassi ed un'eccellente trasparenza nella regione dei medio-alti e alti.
La gamma bassa è profonda e ben articolata e se si attiva lo switch HI-LO, posto sul retro dell'apparecchio, il suono esce molto potente ed aggressivo. Quindi attenzione il collegamento con il CD-Player, che possiede un'uscita alta, e quindi a non sovraccaricare e saturare il segnale.
Se ben impiegato ed aggiustato con la manopola del VOLUME, lo switch si rivela prezioso soprattutto in quelle registrazioni dove occorre una buona dose di potenza.


P.S. Il layout dei due integrati è davvero notevole attraverso una progettazione eccellente. Le schede, cui faceva riferimento ferro, sono estraibili e facilmente sostituibili. La Leak ha eseguito davvero un ottimo lavoro per quello che riguarda la componentistica alloggiando su quattro schede in bachelite sia la sezione preamplificatrice che quella finale, eccetto i quattro transistors al SELENIO di potenza i quali sono sistemati su due basette di metallo a sè stanti.

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 30, 30 Plus - Stereo 70

Messaggio Da Amadeus il Mar Gen 19, 2016 7:39 pm

In questi giorni ho ricollegato il mio Stereo 70 dopo qualche mese di riposo.
Dopo una breve pulizia del potenziometro di volume con spray antiossidante, ecco che la magia di suono dello Stereo 70 si e' rivelata in tutta la sua forza.
Musicalita' e realismo sonico sono le doti che apprezzò maggiormente in questo ottimo integrato Leak.
Che dire, proprio una sensazione di appagamento.
Saluti dai transistors della Leak!
avatar
Amadeus

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 30, 30 Plus - Stereo 70

Messaggio Da Paolo51 il Mer Gen 20, 2016 4:08 pm



Eccolo il Leak Stereo 70 in buona compagnia con Leak Mini Sandwich, Wharfedale Airedale e CDP Philips (CD-204 e CD 6000)

Ricambio i saluti transistorizzati Leak!
Caro Riccardo, concordo con te sulle qualità del Leak Stereo 70 (ma anche dello Stereo 30 e Stereo 30 Plus...).
Lo Stereo 70 è il più potente dei tre amplificatori di Casa Leak, costruiti a metà e fine sessanta, ed è capace di pilotare la stragrande maggioranza dei diffusori. Personalmente, apprezzo molto il suono di questi transistorizzati Leak perchè sono stati progettati ancora quando le valvole erano "in vita" e la mano valvolare di Leak si sente molto bene!!

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 30, 30 Plus - Stereo 70

Messaggio Da ferro il Gio Gen 21, 2016 4:23 pm

Lo Stereo 30 Plus è stato il mio primo amplificatore Leak!
L'ho ascoltato ed ancora lo ascolto con immenso piacere per via della sua musicalità del tutto simile ad un apparecchio a valvole. In seguito ho acquistato finali a tubi Leak ma lo Stereo 30 è ancora al suo posto, sempre pronto per i miei dischi.
Ciao, Andrea
avatar
ferro

Messaggi : 200
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 30, 30 Plus - Stereo 70

Messaggio Da ferro il Sab Gen 23, 2016 3:15 pm

Amadeus ha scritto:In questi giorni ho ricollegato il mio Stereo 70 dopo qualche mese di riposo.
Dopo una breve pulizia del potenziometro di volume con spray antiossidante, ecco che la magia di suono dello Stereo 70 si e' rivelata in tutta la sua forza.
Musicalita'  e realismo sonico sono le doti che apprezzò maggiormente in questo ottimo integrato Leak.
Che dire, proprio una sensazione di appagamento.
Saluti dai transistors della Leak!

Lo Stereo 70 è assemblato all'interno con le schede dei componenti estraibili, come il mio Stereo 30 Plus.
Le schede sono quelle relative alla sezione preamplificatrice e allo stadio finale dove sono sistemati quattro transistors che pilotano i due 2N3055 di potenza.
Questo sistema di montaggio è molto pratico e ben congegnato e, se si lascia fermo l'apparecchio per qualche tempo, è buona cosa estrarre le schede e pulirle. Alla base delle schede ci sono i contatti, quelli devono essere puliti bene per il corretto lavoro dell'integrato.
Anche i potenziometri devono essere puliti ogni tanto per evitare rumori e falsi contatti, in special modo quando ci sia umidità elevata nell'ambiente. Dopo questi preliminari, la magia del suono del Leak viene fuori alla grande.

Hai fatto bene, Amadeus, a pulire il pot. di volume prima di accendere lo Stereo 70, anche io uso uno spray antiosidazione per contatti.
Ciao, Andrea
avatar
ferro

Messaggi : 200
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 30, 30 Plus - Stereo 70

Messaggio Da Paolo51 il Sab Gen 30, 2016 3:29 pm



Stereo 70

Interno del Leak Stereo 70 con le quatro schede.
Le ultime due, vicino ai quattro transistors di potenza, sono le sezioni amplificatrici di potenza.




Questa è invece la scheda preamplificatrice estratta dal mio Stereo 70 per una pulizia generale.
Come si è detto, conviene ogni tanto pulire le printed-board con un panno asciutto e poi con spray antiossidante.
Notare l'ottimo layout dei componenti ed il trimmer di regolazione.

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 30, 30 Plus - Stereo 70

Messaggio Da Amadeus il Lun Feb 01, 2016 8:35 pm

@ Ferro -
Grazie ferro, anche io pulisco ogni tanto le schede in bachelite del mio Stereo 70.
Il beneficio che si ottiene e' buonissimo in termini di trasparenza generale del messaggio musicale.

@ Pier Paolo
Hai ragione, l'assemblaggio generale del Leak Stereo 70, cosi' come quello del 30 Plus, e' quanto mai perfetto. Una simmetria di componentistica molto efficace ed una facilita' d'intervento precisa.
La foto che hai inserito,evidenzia bene il montaggio dei componenti.Uno spettacolo!

avatar
Amadeus

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 30, 30 Plus - Stereo 70

Messaggio Da ferro il Mar Feb 02, 2016 4:22 pm



Non solo suona bene ma è anche molto raffinato. Ottima la simmetria dei comandi sul pannello. Io piloto con lo Stereo 30 Plus anche le mie Celestion Ditton 44.
avatar
ferro

Messaggi : 200
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 30, 30 Plus - Stereo 70

Messaggio Da Paolo51 il Gio Feb 04, 2016 3:00 pm


Questo è il pannello posteriore del Leak Stereo 70.
Notare la simmetria perfetta dei comandi e degli ingressi.

Qualche nota pratica di uso:
per avere un corretto volume con le varie sorgenti, occorre agire sui due switch di guadagno (GAIN - HI gh-LO w) posti alla destra dell'apparecchio.
Essi agiscono sui 6 ingressi potenziando il guadagno generale dell'amplificatore.
Al centro, invece, sono collocate le uscite, due coppie per 2+2 diffusori.
A differenze dello Stereo 30 e dello Stereo 30 Plus, lo Stereo 70 prevede appunto il collegamento con due coppie di casse.
All'estrema sinistra ci sono due fusibili, uno per la D.C. ed uno per la A.C. che proteggono bene da sbalzi di corrente e tensione.

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 30, 30 Plus - Stereo 70

Messaggio Da Amadeus il Dom Feb 07, 2016 11:10 am

I due potenziometri GAIN sono molto efficaci. Devono essere inseriti quando occorre trovando il giusto controllo di volume, è vero.
Con la posizione HIGH, si bypassa il filtro esistente attenuatore e la potenza aumenta, quindi si deve fare attenzione. Certamente il messaggio sonoro risulta più definito e corposo, soprattutto nell'estremo alto.
Anche nello spettro dei bassi si ottiene un notevole incremento e la spinta profonda si rivela in tutta la sua pienezza.
avatar
Amadeus

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 30, 30 Plus - Stereo 70

Messaggio Da Amadeus il Mar Gen 03, 2017 1:50 pm

Per questo inizio del 2017, mi sono fatto un regalo, un altro Leak!
Il Leak Stereo 70....
Possiedo da diversi anni lo Stereo 70 e apprezzo tantissimo il suo suono cosi' pulito, trasparente e corposo.
Una gamma medio-bassa da...brividi ed un' estensione sulle alte super.

Pero' non ho resistito a comprarne un altro esemplare con una spesa veramente bassa.

Su suggerimento di Pier Paolo, che mi aveva segnalato un eccellente esemplare da un venditore inglese, ho trovato uno Stereo 70 veramente in ottime condizioni. Non ho dovuto neanche pulire i contatti perche' l' apparecchio funziona in modo strepitoso.
Il suono dello Stereo 70 non ha niente a che vedere con i vari Sansui, Marantz, Pioneer e compagnia di quel periodo.....
Ancora un Leak dal suono notevole, ancora un Leak dalla musicalita' infinita!




avatar
Amadeus

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 30, 30 Plus - Stereo 70

Messaggio Da Paolo51 il Mer Gen 04, 2017 9:37 am

Ottimo acquisto !
Il Leak Stereo 70 che hai acquistato è in eccellenti condizioni e che suono.
Con i suoi 35+35 watts RMS è in grado di pilotare tantissimi diffusori, sia d'epoca che attuali.
La musicalità dello Stereo 70 è fantastica e, come hai giustamente sottolineato, questo integrato a stato solido produce pressioni acustiche che non hanno nulla da spartire con blasonati apparecchi d'epoca (e non solo d'epoca ma anche moderni).
Sembra un potente "valvolare" e daltronde il marchio Leak non tradisce mai le attese!





_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 30, 30 Plus - Stereo 70

Messaggio Da ferro il Mer Gen 04, 2017 5:57 pm

Paolo51 ha scritto:Ottimo acquisto !
Il Leak Stereo 70 che hai acquistato è in eccellenti condizioni e che suono.
Con i suoi 35+35 watts RMS è in grado di pilotare tantissimi diffusori, sia d'epoca che attuali.
La musicalità dello Stereo 70 è fantastica e, come hai giustamente sottolineato, questo integrato a stato solido produce pressioni acustiche che non hanno nulla da spartire con blasonati apparecchi d'epoca (e non solo d'epoca ma anche moderni).
Sembra un potente "valvolare" e daltronde il marchio Leak non tradisce mai le attese!




No, il marchio Leak non tradisce mai le attese. Hai ragione.
Sono diversi anni che ascolto il Leak Stereo 70, che dire semplicemente eccellente.
Non c'è Sansui, Pioneer, Marantz che tenga. Fra l'altro ho comparato lo Stereo 70 anche con il famoso NAD 3020, che tutti dicono sia un amplificatore perfetto, prestatomi da un amico.
Ebbene, il NAD suonava molto bene ma lo Stereo 70 aveva una, due, tre marce in più!
Collegato alle mie Ditton 44, il Leak dimostra sempre un perfetto equilibrio a tutte le frequenze ed una energia fantastica.
avatar
ferro

Messaggi : 200
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak Stereo 30, 30 Plus - Stereo 70

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum