Leak TL 25 Plus

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Leak TL 25 Plus

Messaggio Da Paolo51 il Sab Lug 05, 2014 4:28 pm



Leak TL 25 Plus
Fantastic sound!

Il Leak TL 25 Plus, un altro "grande" finale monofonico di Casa Leak con potenza di 27+27 watts RMS.
In questa pubblicità americana del 1958 si annuncia la commercializzazione dei tre nuovi amplificatori Leak: Leak TL 12 Plus, TL25 Plus e TL 50 Plus.
Nella foto viene evidenziato come si possano sostituire, con perfetta compatibilità, le valvole EL34 montate di serie dalla Leak sul TL 25 Plus con le splendide valvole KT66 Marconi/Osram.

Paolo

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak TL 25 Plus

Messaggio Da Paolo51 il Ven Lug 11, 2014 8:18 am






Leak TL 25 Plus


Il Leak TL25 PLUS esce sul mercato audio nel 1957, quando la Ditta “rinnova” la sua linea di amplificatori attraverso un look generale più moderno.
Il 1957 per H. J. Leak costituisce uno spartiacque fra la produzione più “antica“ (1948-1957) che tanto successo e popolarità gli aveva conferito con gli straordinari Leak TL I2.1, Leak TL25, Leak TL25A e Leak TL10 Point-One e quella che da ora in avanti si appresta a commercializzare.
Non cambia solamente il look degli apparecchi ma vengono utilizzate valvole diverse, alcuni componenti passivi nuovi e trasformatori di alimentazione e di uscita ridisegnati ad opera della ditta Hinchley ( su specifiche tecniche della Leak) per assecondare al meglio le caratteristiche dei nuovi tubi.
Quello che invece rimane uguale, pur con qualche piccola variante, è il leggendario circuito a tre stadi con push-pull dello stadio finale in configurazione Ultralineare e con il Triple Loop ( il triplo anello di controreazione applicato a tutti e tre gli stadi ).
Vengono impiegate le nuove valvole Mullard EL34, anche se e’ possibile montare le eccellenti KT66 G.E.C. oppure le 5881 (preferibilmente Tung-Sol) americane.
L’assetto ottimale comunque rimane quello con le EL34, quello per intenderci che i tecnici Leak hanno previsto in questo nuovo amplificatore al fine di ottenere, per così dire, sonorità più moderne.

Il finale venne prodotto nel corso degli anni in tre serie evidenziate da tre tipi differenti di colorazione: colore cosiddetto champagne del primo modello del 1957, colore bronzo della seconda serie del 1960/1963 e colore nero-antracite-metallic grey dell’ultima serie risalente al periodo 1964/1967.
Le valvole del Leak TL 25 Plus:
EF86- Z 729- 6267
ECC81 – B 309 – 12AT7
EL34 – KT66 – 5881
GZ34 – 5V4 – 5AR4


Paolo

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak TL 25 Plus

Messaggio Da Amadeus il Gio Set 11, 2014 4:01 pm

E' da una settimana che ho in casa una coppia di TL 25 Plus, valvole finali EL34 Mullard. Prestazioni di eccellenza audio, non avevo il minimo dubbio avendo già altri apaprecchi Leak. Suonano da Dio con una tale trasparenza e potenza da far rabbrividire amplificatori blasonati, sia del passato che quelli di oggi. Li ho collegati al pre Marantz 7 T. L'altro giorno un mio amico porta a casa mia il suo finale Audio Research Classic 30,che monta valvole 6550, ed il pre AR SP6 B. Entrambi ritenuti da molti non proprio scarsi ma anzi eccellenti valvolari. Abbiamo fatto prove e collegato sia gli AR e sia la coppia di TL 25 Plus e Marantz 7T nella medesima configurazione, ossia stessi diffusori, stessa sorgente. Gli ascolti erano buonissimi in entrambi gli assetti ma, c'è stato un MA bello e grosso a favore dei TL 25 Plus. I Leak avevano una marcia in più, niente da dire e da fare, con buona rassegnazione dell'amico.
Amadeus.

P.S. devo chiedere un paio di cosette a proposito dei Leak. P.Paolo se ci sei fatti sentire. Mi sembra anche di aver letto che un altro forumer abbia i TL 25 PLUS.
avatar
Amadeus

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak TL 25 Plus

Messaggio Da Amadeus il Gio Set 11, 2014 4:26 pm

I Leak TL 25 PLUS che possiedo sono stati restaurati sostituendo i condensatori di segnale originali con altri in carta e olio Jensen, quelli colore giallo-oro. Secondo la mia esperienza mi sembra un lavoro ben fatto perchè tali condensatori sono molto buoni ed hanno fama di essere costruiti molto bene. Sbaglio? Quello che non mi convince del tutto, anche se i finali funzionano bene, sono i condensatori elettrolitici delle EL34 (nello schema originale che ho sono contrassegnati con la sigla C11 e C12) e la resistenza di colore verdino, collocata in basso a destra della scheda, la sigla è R22. Così a prima vista sembra che la resistenza sia quella vecchia montata in origine mentre i due elettrolitici appaiono sostituiti con altri di colore blu scuro, dovrebbero essere gli ELNA.
Ho posto il quesito, adesso aspetto qualche risposta.Grazie.
Amadeus.
avatar
Amadeus

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak TL 25 Plus

Messaggio Da Paolo51 il Ven Set 12, 2014 3:18 pm

Amadeus ha scritto:I Leak TL 25 PLUS che possiedo sono stati restaurati sostituendo i condensatori di segnale originali con altri in carta e olio Jensen, quelli colore giallo-oro. Secondo la mia esperienza mi sembra un lavoro ben fatto perchè tali condensatori sono molto buoni ed hanno fama di essere costruiti molto bene. Sbaglio? Quello che non mi convince del tutto, anche se i finali funzionano bene, sono i condensatori elettrolitici delle EL34 (nello schema originale che ho sono contrassegnati con la sigla C11 e C12) e la resistenza di colore verdino, collocata in basso a destra della scheda, la sigla è R22. Così a prima vista sembra che la resistenza sia quella vecchia montata in origine mentre i due elettrolitici appaiono sostituiti con altri di colore blu scuro, dovrebbero essere gli ELNA.
Ho posto il quesito, adesso aspetto qualche risposta.Grazie.
Amadeus.

Eccellenti i Leak TL 25 Plus, complimenti per l'acquisto!
Se funzionano bene ed ad orecchio si sente, allora in linea di massima dovrebbe andare tutto per il meglio. Questo però è un sistema "spannometrico" di verificare le cose perchè occorre in pratica eseguire una serie di misure per capire se tutto sia in ordine.
Allora, Amadeus, i condensatori JENSEN sono ottimi caps che impiego anche io, li ho montati nei miei Leak TL 10.1. Sono costruiti benissimo e lasciano passare il segnale nel modo migliore possibile, si avvicinano infatti agli originali TCC in carta/olio. Per quanto riguarda i due elettrolitici catodici delle EL34 (valore 50 microF.), ti posso dire che gli ELNA siano condensatori ottimi ed affidabili. Se hai verificato e letto che siano gli ELNA, allora li lascerei stare dove sono. Ovviamente bisognerebbe misurare le tensioni ai capi del catodo delle EL34 per vedere se siano corrette, piedino numero 8 - tensione 30 volts.
La resistenza verdina, invece, dovrebbe essere quella originale che la Leak impiegava nei TL 25 Plus così come nello Stereo 20. Il valore è di 100 ohm -3 watts e le tensioni in gioco ai capi della resistenza sono: 462 volts, uscita valvola GZ34 - 450 volts. Ci può essere comunque uno scarto dal valore ottimale così come lo schema riporta. Questa resistenza è critica e dopo oltre 50 anni di lavoro dovrebbe essere sostituita.
Attenzione sono tensioni continue abbastanza alte, per cui "occhio" al tester e a dove si mettono le mani!!!

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak TL 25 Plus

Messaggio Da Amadeus il Sab Set 27, 2014 8:52 am

Grazie dei consigli. I Leak TL25 PLUS vanno alla grande. Ho montato valvole EL34 MULLARD, serie Xf4, quartetto selezionato, valvole ECC81 Mullard, EF86 TUNGSRAM e GZ34 Philips.
L'assetto dei tubi funziona benissimo. Suono cristallino e potente.

Vorrei chiedere: i valori dei condensatori catodici delle EL34 sono da 100 micro e non 50 micro, come hai scritto nella tua risposta. Ho controllato la scritta sul tubolare del condensatore. Che faccio?
Amadeus
avatar
Amadeus

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak TL 25 Plus

Messaggio Da Paolo51 il Sab Set 27, 2014 10:19 am

Amadeus ha scritto:Grazie dei consigli. I Leak TL25 PLUS vanno alla grande. Ho montato valvole EL34 MULLARD, serie Xf4, quartetto selezionato, valvole ECC81 Mullard, EF86 TUNGSRAM e GZ34 Philips.
L'assetto dei tubi funziona benissimo. Suono cristallino e potente.

Vorrei chiedere: i valori dei condensatori catodici delle EL34 sono da 100 micro e non 50 micro, come hai scritto nella tua risposta. Ho controllato la scritta sul tubolare del condensatore. Che faccio?
Amadeus

Il valore dei due condensatori deve essere di 50 micro, non di 100 micro. Comunque sia, possono andare bene anche quelli che sono montati nei tuoi TL 25 Plus. Accade spesso di trovare valori di componenti non perfettamente corretti, soprattutto gli inglesi impiegano quello che hanno "sotto mano" al momento di riparare o restaurare qualche elettronica...Se vuoi ripristinare i valori giusti, allora sostituisci i 2 caps elettrolitici, sempre ELNA o PHILIPS, con valori di 50 microfarad.
Ti consiglio inoltre di saldare resistenze ceramiche da 100 ohm nei due finali perchè sono robuste, precise ed affidabili nel tempo. Ai loro capi passa una bella dose di corrente e si riscaldano facilmente, quindi occorre robustezza e precisione.

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak TL 25 Plus

Messaggio Da Amadeus il Mar Gen 13, 2015 10:45 am

Vorrei chiedere informazioni sul possibile utilizzo/cambio delle valvole finali di potenza dei miei TL 25 Plus. I finali come è noto impiegano pentodi EL34 ma avendo a disposizione un quartetto di KT66 G.E.C. originali (acquistate per riserva per i miei QUAD II), vorrei provarle sui Leak.
Come espressamente indicato dalla Leak, si possono intercambiare le KT66 con le EL34 senza modificare niente. Ti chiedo Pier Paolo cosa ne pensi. Grazie e a risentirci su questo bellissimo spazio web.
avatar
Amadeus

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak TL 25 Plus

Messaggio Da Paolo51 il Mar Gen 13, 2015 4:09 pm

Amadeus ha scritto:Vorrei chiedere informazioni sul possibile utilizzo/cambio delle valvole finali di potenza dei miei TL 25 Plus. I finali come è noto impiegano pentodi EL34 ma avendo a disposizione un quartetto di KT66 G.E.C. originali (acquistate per riserva per i miei QUAD II), vorrei provarle sui Leak.
Come espressamente indicato dalla Leak, si possono intercambiare le KT66 con le EL34 senza modificare niente. Ti chiedo Pier Paolo cosa ne pensi. Grazie e a risentirci su questo bellissimo spazio web.



Ne penso più che bene !
Sul finale mono Leak TL 25 PLUS puoi sostituire il pentodo EL34 con il tetrodo KT66 senza modificare/pasticciare nulla nel circuito. La stessa Leak, in tutti isuoi finali, poneva (molto intelligentemente) scritte serigrafate ai bordi degli zoccoli delle valvole con il modello di tubo alternativo. Nella foto a lato del TL 25 PLUS si nota chiaramente.
Tecnicamente parlando, sostituendo la valvola EL34 con la KT66 non varieremo nessun parametro elettrico ed anche la potenza di uscita si manterrà pressochè uguale. La piedinatura delle due valvole è uguale e gli elettrodi hanno i medesimi numeri. Oltretutto questa operazione è facilitata dal controllo di BIAS che in tutti gli amplificatori Leak è autocompensante - automatico - e quindi non occorre nessun tipo di taratura. Il circuito autocompensante è un circuito importante e determina anche l'ottimo funzionamento dei tubi impiegati. In questo tipo di funzionamento, le valvole possono anche avere caratteristiche di efficienza leggermente diverse o non essere selezionate con precisione perchè il BIAS AUTOMATICO compensa tali mancanze. Con il tempo infatti, i tubi tendono ad esaurirsi in modo diseguale ed il BIAS AUTOMATICO riporta le loro funzioni a valori ottimali.
Sostituisci tranquillamente le EL34 con le KT66. Quello che otterrai saranno sonorità diverse e caratteristiche soniche determinate dalla personalità del tetrodo KT66. Grande personalità, oltretutto !!


P.S. Puoi anche sostituire le EL34 con le valvole 5881, senza modificare niente. Consigliatissime le 5881 TUNG-SOL originali americane e non i surrogati moderni cinesi!

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak TL 25 Plus

Messaggio Da Amadeus il Mer Gen 14, 2015 9:59 am

Grazie per la risposta puntuale e precisa, come sempre.
Farò la sostituzione e poi ascolterò attentamente il contenuto espresso dal nuovo assetto di valvole. Le mie KT66 G.E.C. sono quelle con bulbo chiaro e testate in coppia.
Avevo la netta idea che si potessero cambiare con le valvole EL34 senza alcuna modifica; del resto la LEAK chiaramente lo scrive sul telaio del finale e lo riporta in una brochure di istruzioni del TL 25 PLUS.
Adesso ho la conferma sicura dell'operazione anche se leggendo quà e là sul web si notano non poche contraddizioni in merito a questa cosa. Su di un forum, inoltre, popolato da tante persone più o meno qualificate, direi più un guazzabuglio di opinioni, discussioni ed argomenti poco inerenti il mondo vintage, si leggono considerazioni contrastanti che denotano la poca conoscenza dei tubi elettronici. In questo caso, poi, circa la valvola KT66 e la EL34 la confusione regna regina! Della serie: POCHE IDEE E CONFUSE.
avatar
Amadeus

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak TL 25 Plus

Messaggio Da Paolo51 il Ven Gen 16, 2015 4:27 pm

Amadeus ha scritto:Grazie per la risposta puntuale e precisa, come sempre.
Farò la sostituzione e poi ascolterò attentamente il contenuto espresso dal nuovo assetto di valvole. Le mie KT66 G.E.C. sono quelle con bulbo chiaro e testate in coppia.
Avevo la netta idea che si potessero cambiare con le valvole EL34 senza alcuna modifica; del resto la LEAK chiaramente lo scrive sul telaio del finale e lo riporta in una brochure di istruzioni del TL 25 PLUS.
Adesso ho la conferma sicura dell'operazione anche se leggendo quà e là sul web si notano non poche contraddizioni in merito a questa cosa. Su di un forum, inoltre, popolato da tante persone più o meno qualificate, direi più un guazzabuglio di opinioni, discussioni ed argomenti poco inerenti il mondo vintage, si leggono considerazioni contrastanti che denotano la poca conoscenza dei tubi elettronici. In questo caso, poi, circa la valvola KT66 e la EL34 la confusione regna regina! Della serie: POCHE IDEE E CONFUSE.

Caro Riccardo, hai ragione, su altri lidi si leggono cose poco attinenti il mondo vintage VERO. Penso che tu ti riferisca al forum VHF (facciamo nomi e cognomi, una volta tanto) ed abbia letto proprio su quello spazio le deliranti considerazioni sulle valvole KT66 e EL34.
Ora, esistono fora dove alberga una confusione pazzesca e tutti fanno a gara per postare discussioni che dopo qualche ora vengono lasciate sole e solette, nel dimenticatoio, senza approfondire più di tanto per via della poco conoscenza nei confronti di componenti vintage del passato. E', come lo hai chiamato tu, un "guazzabuglio di opinioni" poco edificante.
Quello che più colpisce è che molti riferiscono "pareri" per sentito dire perchè mai hanno avuto l'occasione di avere tra le mani un qualsivolgia apparecchio vintage. Un consiglio: lascia perdere queste letture !!!!!
Ciao.

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak TL 25 Plus

Messaggio Da mattia.ds il Dom Gen 18, 2015 9:13 am

Paolo51 ha scritto:
Amadeus ha scritto:Grazie per la risposta puntuale e precisa, come sempre.
Farò la sostituzione e poi ascolterò attentamente il contenuto espresso dal nuovo assetto di valvole. Le mie KT66 G.E.C. sono quelle con bulbo chiaro e testate in coppia.
Avevo la netta idea che si potessero cambiare con le valvole EL34 senza alcuna modifica; del resto la LEAK chiaramente lo scrive sul telaio del finale e lo riporta in una brochure di istruzioni del TL 25 PLUS.
Adesso ho la conferma sicura dell'operazione anche se leggendo quà e là sul web si notano non poche contraddizioni in merito a questa cosa. Su di un forum, inoltre, popolato da tante persone più o meno qualificate, direi più un guazzabuglio di opinioni, discussioni ed argomenti poco inerenti il mondo vintage, si leggono considerazioni contrastanti che denotano la poca conoscenza dei tubi elettronici. In questo caso, poi, circa la valvola KT66 e la EL34 la confusione regna regina! Della serie: POCHE IDEE E CONFUSE.

Caro Riccardo, hai ragione, su altri lidi si leggono cose poco attinenti il mondo vintage VERO. Penso che tu ti riferisca al forum VHF (facciamo nomi e cognomi, una volta tanto) ed abbia letto proprio su quello spazio le deliranti considerazioni sulle valvole KT66 e EL34.
Ora, esistono fora dove alberga una confusione pazzesca e tutti fanno a gara per postare discussioni che dopo qualche ora vengono lasciate sole e solette, nel dimenticatoio, senza approfondire più di tanto per via della poco conoscenza nei confronti di componenti vintage del passato. E', come lo hai chiamato tu, un "guazzabuglio di opinioni" poco edificante.
Quello che più colpisce è che molti riferiscono "pareri" per sentito dire perchè mai hanno avuto l'occasione di avere tra le mani un qualsivolgia apparecchio vintage. Un consiglio: lascia perdere queste letture !!!!!
Ciao.

Anch'io ho letto la discussione citata, anche con un po d'interesse, e la cosa che mi appare strana è che si affermi che la piedinatura delle EL34 differisca da quella delle KT66. Ora io sono un'appassionato di valvolari e di valvole ma certamente non un'esperto e mi chiedo come sia possibile allora la sostituzione senza alcuna modifica nei Leak TL25. La persona che afferma questo ,"sembra" essere molto competente e la cosa mi ha lasciato perplesso.
In ogni caso la questione è assai interessante, visto e considerato che il suono delle EL34 ,ovviamente quelle "giuste" negli apparecchi "giusti" è eccezionale ma a me personalmente piace ancora di più quello delle KT66. E avere la possibilità di poter utilizzare entrambe negli stessi finali, offre delle opportunità di personalizzazione del suono interessantissime. Senza contare il fatto che stiamo parlando di amplificazioni Leak !
avatar
mattia.ds

Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 48
Località : padova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak TL 25 Plus

Messaggio Da Paolo51 il Dom Gen 18, 2015 10:29 am



KT66  -TETRODO DI POTENZA



EL34 - PENTODO DI POTENZA

Mattia.ds...............Anch'io ho letto la discussione citata, anche con un po d'interesse, e la cosa che mi appare strana è che si affermi che la piedinatura delle EL34 differisca da quella delle KT66. Ora io sono un'appassionato di valvolari e di valvole ma certamente non un'esperto e mi chiedo come sia possibile allora la sostituzione senza alcuna modifica nei Leak TL25. La persona che afferma questo ,"sembra" essere molto competente e la cosa mi ha lasciato perplesso.
In ogni caso la questione è assai interessante, visto e considerato che il suono delle EL34 ,ovviamente quelle "giuste" negli apparecchi "giusti" è eccezionale ma a me personalmente piace ancora di più quello delle KT66. E avere la possibilità di poter utilizzare entrambe negli stessi finali, offre delle opportunità di personalizzazione del suono interessantissime. Senza contare il fatto che stiamo parlando di amplificazioni Leak !...................


Allora, facciamo un poco di chiarezza.
La piedinatura delle due valvole è la medesima, quindi la placca della EL34 ha lo stesso numero 3 della KT66, il catodo idem,ecc,ecc.
Si tratta di due tubi diversi nella struttura fisica degli elettrodi, la EL34 è un Pentodo mentre la KT66 è un Tetrodo. Le due valvole hanno parametri elettrici differenti come la dissipazione anodica, la tensione negativa di griglia,ecc.
Le due valvole sono perfettamente compatibili, comunque, nella sostituzione, non cambia la piedinatura. Quello che occorre considerare è la progettazione del circuito elettrico su cui andranno inserite le valvole. Se un progettista ha pensato di impiegare il pentodo EL34, allora disegnerà un circuito adatto ai parametri elettrici della EL34 e così per il tetrodo KT66. Però esistono circuiti classici e ben collaudati, come quello LEAK -Triple-loop- TL, in cui è possibile intercambiare le due valvole EL34/KT66. E' stato studiato appositamente. Così come è possibile utilizzare un altro ottimo tubo che è la valvola 5881.
La confusione che si crea deriva, in gran parte, dal "famigerato" piedino n°1 delle due valvole. Come riportato in foto, si può notare molto bene che il piedino n°1 non è collegato nel tetrodo KT66, non è proprio connesso con nessun elettrodo, è libero. Nel pentodo EL34, invece, il piedino n°1 è connesso internamente alla GRIGLIA SOPPRESSORE -la G3 - ma nella maggior parte dei circuiti amplificatori, esso non viene utilizzato. Non viene utilizzata, cioè, la GRIGLIA SOPPRESSORE che ha il compito di convogliare all'interno del bulbo del tubo gli elettroni "sparsi", quelli che non hanno raggiunto correttamente l'anodo della valvola.
Solo in rarissimi casi si è utilizzata la GRIGLIA SOPPRESSORE della EL34:
nel famoso circuito LOWTHER LL -Lowther Linear- tale elettrodo è stato collegato ad un circuito RC ottenendo un circuito di controreazione denominato, appunto, LL- Lowther Linear.
Riassumendo, la valvola EL34 può essere sostituita dalla valvola KT66 là dove il progettista lo preveda, senza modifiche alcune.

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak TL 25 Plus

Messaggio Da Amadeus il Dom Gen 18, 2015 11:48 am

Ottima spiegazione, precisa ed esauriente. La Leak prevedeva la sostituzione come evidenziato chiaramente sulla brochure del finale e come lo si può vedere impresso sul telaio.
Quì non si tratta di affermare idee personali in merito a quella o quell'altra sostituzione ma si tratta di constatare l'evidenza. E l'evidenza ci dice, come giustamente riportato da P.Paolo, che la KT66 può essere impiegata al posto della EL34, senza alcuna modifica.
Con buona pace dei vari competenti che sono andati in questo caso, e spesso vanno, in confusione. Hanno "toppato" alla grande!
Basterebbe poi guardare la foto all'inizio di questa discussione, per vedere l'immagine del LEAK TL 25 PLUS con le KT66 G.E.C.-MARCONI.

P.S.
Sto impiegando con enorme soddisfazione le KT66 G.E.C. sui miei TL 25 PLUS, suono dettagliato e precisissimo con una musicalità impressionante. Si tratta, comunque, delle KT66 G.E.C. e non delle varie repliche cinesi, sia chiaro.
avatar
Amadeus

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak TL 25 Plus

Messaggio Da mattia.ds il Dom Gen 18, 2015 4:18 pm

Grazie della precisa ed esauriente risposta. Non avevo dubbi che sul Leak TL 25 ciò fosse possibile ,vista la serietà del marchio in questione. Questo chiarimento ha anche spiegato in modo esauriente come Leak ha affrontato la questione.
La voglia di questi splendidi finali cresce (TL 12 o TL25) sempre più, spero di trovare l'occasione giusta.
Le mie Tannoy Eaton, già in ottima compagnia pilotate dai VTL Triode 25, credo farebbero un ulteriore decisivo salto di qualità se pilotate dai Leak.
avatar
mattia.ds

Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 48
Località : padova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak TL 25 Plus

Messaggio Da Amadeus il Mar Gen 20, 2015 4:00 pm

In questi giorni continuo con gli ascolti dei Leak TL25 Plus. Ho qualche momento di pausa lavorativa ed il tempo lo occupo con la musica. Mica male,vero?
I finali Leak si comportano in modo super e cioè esprimono tutta la loro qualità sonora. E pensare che i componenti sono quasi tutti originali, quindi stiamo parlando di oltre 50 anni di servizio........ infatti chi me li ha venduti ha sostituito qualche condensatore e, mi pare, una resistenza, lasciando quelle originali Allen Bradley al loro posto.
Molto bene per apparecchi nati l'altro ieri.........
Sto provando anche i tubi 12AT7- ECC81 PHILIPS, quelli che pilotano le valvole di potenza (naturalmente ho i ricambi per ogni valvola, mi sono attrezzato)e devo ammettere come le Philips funzionino benissimo, quasi come le Mullard.
avatar
Amadeus

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak TL 25 Plus

Messaggio Da Paolo51 il Mer Gen 21, 2015 10:57 am

Amadeus ha scritto:In questi giorni continuo con gli ascolti dei Leak TL25 Plus. Ho qualche momento di pausa lavorativa ed il tempo lo occupo con la musica. Mica male,vero?
I finali Leak si comportano in modo super e cioè esprimono tutta la loro qualità sonora. E pensare che i componenti sono quasi tutti originali, quindi stiamo parlando di oltre 50 anni di servizio........ infatti chi me li ha venduti ha sostituito qualche condensatore e, mi pare, una resistenza, lasciando quelle originali Allen Bradley al loro posto.
Molto bene per apparecchi nati l'altro ieri.........
Sto provando anche i tubi 12AT7- ECC81 PHILIPS, quelli che pilotano le valvole di potenza (naturalmente ho i ricambi per ogni valvola, mi sono attrezzato)e devo ammettere come le Philips funzionino benissimo, quasi come le Mullard.

Certamente, le 12AT7 PHILIPS sono ottime valvole, pressochè uguali alle Mullard. Daltronde la derivazione è quella.
Anche io sui miei TL 25 Plus impiego queste valvole cos' come le ECC81 BRIMAR.
In quanto ai tuoi TL 25 Plus ed al loro stato, ti posso dire che i componenti originali, se funzionano a dovere con valori corretti, sono eccellenti, da preferire a componenti passivi moderni. La qualità di condensdatori TCC, HUNTS e di resistenze ERIE o ALLEN-BRADLEY che la Leak utilizzava per le sue elettroniche sono inarrivabili, niente a che vedere con quelli costruiti in tempi recenti.
Ci sarebbero da dire tante cose al riguardo e cioè sui vari restauri o idee di restauro che qualcuno (che si fa passare per esperto di apparecchi vintage) esegue dispensando consigli a destra e a manca...

Vedi Amadeus, è facile sostituire completamente tutti i componenti passivi di un apparecchio e poi impiegare quelli attuali, oltretutto sui Leak il compito è facilitato dalla ottima disposizione sulla classica scheda in bachelite. Meno facile  
è, invece, intervenire in maniera mirata sui vari componenti, lasciando in essere quelli originali ancora funzionanti. Occorre possedere esperienza e capacità non da tutti. Ogni resistenza o condensatore devono essere attentamente visionati, misurati, cercando di "salvarne" il più possibile per NON perdere l'originalità del suono. Poi il restauro deve essere del tipo filologico, adoperando componenti il più possibile coerenti con quelli originali e quindi ci si deve rivolgere a quelli del passato, scegliendo bene fra le varie soluzioni. NON FACILE, questo.
Perciò, fintanto chè i tuoi Leak funzionano bene, non far intervenire nessun presunto tecnico (più che un tecnico occorre un vero appassionato...), tieniti "stretti" quei componenti originali antichi, almeno non "castrerai" il suono di questi splendidi finali !!

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak TL 25 Plus

Messaggio Da Paolo51 il Mer Mag 20, 2015 3:00 pm



Leak TL 25 Plus

Leak TL 25 Plus, metallic-grey, del 1964.
I componenti impiegati dalla Leak su questi straordinari finali mono erano resistenze Morganite ed ERIE mentre i condensatori TCC carta/olio.
Componenti questi di assoluta qualità ed affidabilità. Tuttavia dopo oltre 50 anni di servizio, qualche pezzo deve essere, per forza, sostituito. NON TUTT I COMPONENTI..............PERO' !
Quì viene il bello...e cioè la difficoltà di reperire caps o resistori di assoluta qualità.
Io ho utilizzato condensatori di segnale in carta-olio SANGAMO, resistenze Allen-Bradley ed elettrolitici RIFA.

NOTA: i condensatori elettrolitici di filtro originali sono stati "affiancati" (come rinforzo, passatemi questa parola...) da efficienti e nuovi caps RIFA. Gli originali TCC sono ancora in grado di poter lavorare molto bene ma in gioco ci sono tensioni continue... dell'ordine di 460 volts.

Risultato: OTTIMO !!

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak TL 25 Plus

Messaggio Da mattia.ds il Gio Mag 21, 2015 4:53 pm

Splendidi finali !

Ma le valvole finali cosa sono ? Non sembrano EL34 ne tanto meno KT66.
Sono le 6CA7 o EL34 Fat ? Ma la struttura interna non sembra da EL34. O delle KT66 in versione speciale ?

Saluti
avatar
mattia.ds

Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 48
Località : padova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak TL 25 Plus

Messaggio Da Paolo51 il Ven Mag 22, 2015 10:09 am

mattia.ds ha scritto:Splendidi finali !

Ma le valvole finali cosa sono ? Non sembrano EL34 ne tanto meno KT66.
Sono le 6CA7 o EL34 Fat ? Ma la struttura interna non sembra da EL34. O delle KT66 in versione speciale ?

Saluti



Le valvole sono le 6CA7 G.E. Fat-Boy - made in U.S.A. super selezionate in quartetto.
Sono valvole equivalenti delle EL34 con struttura interna però diversa, producono sonorità ottime attraverso un eccellente equilibro su tutta la gamma. Suono molto ben definito ed aperto.
Questa serie di tubi veniva selezionata in quartetto dalla NATIONAL nella sua Serie GOLD-LINE nei primi anni novanta. La serie comprendeva brand General-Electric, Sylvania, R.C.A. ecc., tutti tubi di massima qualità che poi venivano selezionati ed accoppiati.

Ho tolto le EL34 Mullard per farle "riposare".

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak TL 25 Plus

Messaggio Da Amadeus il Mer Mar 30, 2016 8:00 pm

Paolo51 ha scritto:

Leak TL 25 Plus

Leak TL 25 Plus, metallic-grey, del 1964.
I componenti impiegati dalla Leak su questi straordinari finali mono erano resistenze Morganite ed ERIE mentre i condensatori TCC carta/olio.
Componenti questi di assoluta qualità ed affidabilità. Tuttavia dopo oltre 50 anni di servizio, qualche pezzo deve essere, per forza, sostituito. NON TUTT I COMPONENTI..............PERO' !
Quì viene il bello...e cioè la difficoltà di reperire caps o resistori di assoluta qualità.
Io ho utilizzato condensatori di segnale in carta-olio SANGAMO, resistenze Allen-Bradley ed elettrolitici RIFA.

NOTA: i condensatori elettrolitici di filtro originali sono stati "affiancati" (come rinforzo, passatemi questa parola...) da efficienti e nuovi caps RIFA. Gli originali TCC sono ancora in grado di poter lavorare molto bene ma in gioco ci sono tensioni continue... dell'ordine di 460 volts.

Risultato: OTTIMO !!

Meravigliosi Leak !!
I miei TL 25 Plus suonano alla grande. Sono enormemente soddisfatto.
Ho provato ultimamente le 6CA7 Fat, simili a quelle che si vedono in foto.
Devo dire che il suono prodotto sia potente e preciso, davvero ben equilibrato. Rispetto alle EL34 Mullard, si nota una minore "dolcezza" sulle frequenze alte ma una maggiore corposita' su quelle basse.
In generale comunque suonano bene, molto bene.

P.S.
Ho provato i miei Leak con le Celestion Dittoni 66, a casa di un caro amico che gentilmente mi ha fatto fare alcune sessioni di ascolto.
UNO SPETTACOLO !!!!
avatar
Amadeus

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak TL 25 Plus

Messaggio Da Paolo51 il Mar Nov 08, 2016 10:01 am

Leak TL 25 Plus





I Leak TL 25 Plus in foto (di proprietà di un mio conoscente) sono sul mio banco di lavoro pronti per essere restaurati.
Splendidi esempi ed amplificatori eccellenti con un responso sonico invidiabile!

Il proprietario lamenta un suono non proprio consono al livello di tali apparecchi ed avendo in casa anche una coppia di Leak TL 12 Plus (che gli ho sistemato l'anno scorso) e fatto i debiti confronti, il suono dei TL 25 Plus gli sembra insomma non avere quella trasparenza e corposità dei più piccoli Leak.

Premesso che non mi piace intervenire su apparecchi sui quali qualcun altro è già intervenuto, sto ricontrollando tutta la componentistica e misurando le varie tensioni e correnti. Quando mi arrivano apparecchi già sistemati, c'è sempre qualche cosa che occorre riguardare per bene.
E' una perdita di tempo ed alle volte subentra qualche incazz....tura.

Anche questi TL 25 Plus evidenziano diverse anomalie.
Oltre ad avere, infatti, componenti passivi diversi tra loro (caps in poliestere, in polipropilene, resistenze differenti come costruzione,ecc.) mostrano la mancanza di alcuni componenti nel circuito d'ingresso, quello che riguarda il pentodo EF86.
In pratica è stato modificato lo stadio d'entrata facendo lavorare la valvola a TRIODO anzichè a PENTODO come era in origine stato progettato dalla Leak.
Facendo questa modifica però, non si è tenuto conto del valore della controreazione che doveva anch'esso essere modificato. Un pasticcio.
Per forza di cose che l'amico romano non sentiva il vero suono LEAK !

La modifica del circuito d'ingresso in taluni amplificatori affinchè essi possano lavorare con meno sensibilità ed in configurazione a TRIODO, è stata qualche volta messa in pratica da qualche smanettone inglese, parlo di una ventina d'anni fa.
Conosco anche chi, all'epoca, facesse questi lavori. Un certo Mike P. …..
Comunque sia, uno dei due finali ora è in perfetto ordine e "suona" alla grande!!

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak TL 25 Plus

Messaggio Da Amadeus il Lun Nov 14, 2016 4:50 pm

Paolo51 ha scritto:

Leak TL 25 Plus






I Leak TL 25 Plus in foto (di proprietà di un mio conoscente) sono sul mio banco di lavoro pronti per essere restaurati.
Splendidi esempi ed amplificatori eccellenti con un responso sonico invidiabile!

Il proprietario lamenta un suono non proprio consono al livello di tali apparecchi ed avendo in casa anche una coppia di Leak TL 12 Plus (che gli ho sistemato l'anno scorso) e fatto i debiti confronti, il suono dei TL 25 Plus gli sembra insomma non avere quella trasparenza e corposità dei più piccoli Leak.

Premesso che non mi piace intervenire su apparecchi sui quali qualcun altro è già intervenuto, sto ricontrollando tutta la componentistica e misurando le varie tensioni e correnti. Quando mi arrivano apparecchi già sistemati, c'è sempre qualche cosa che occorre riguardare per bene.
E' una perdita di tempo ed alle volte subentra qualche incazz....tura.

Anche questi TL 25 Plus evidenziano diverse anomalie.
Oltre ad avere, infatti, componenti passivi diversi tra loro (caps in poliestere, in polipropilene, resistenze differenti come costruzione,ecc.) mostrano la mancanza di alcuni componenti nel circuito d'ingresso, quello che riguarda il pentodo EF86.
In pratica è stato modificato lo stadio d'entrata facendo lavorare la valvola a TRIODO  anzichè a PENTODO come era in origine stato progettato dalla Leak.
Facendo questa modifica però, non si è tenuto conto del valore della controreazione che doveva anch'esso essere modificato. Un pasticcio.
Per forza di cose che l'amico romano non sentiva il vero suono LEAK !

La modifica del circuito d'ingresso in taluni amplificatori affinchè essi possano lavorare con meno sensibilità ed in configurazione a TRIODO, è stata qualche volta messa in pratica da qualche smanettone inglese, parlo di una ventina d'anni fa.
Conosco anche chi, all'epoca, facesse questi lavori. Un certo Mike P. …..
Comunque sia, uno dei due finali ora è in perfetto ordine e "suona" alla grande!!

Rari ed eccellenti i Leak TL 25 Plus!!
Avevo letto diversi anni fa di questa modifica in uno dei tuoi articoli.
Se ho capito bene, quindi, verrebbe modificato il circuito d' entrata, quello con la valvola EF86.
Cosi' facendo si abbassa il guadagno generale dell' amplificatore con conseguente riduzione della sensibilita' ma anche della potenza.
Mi sembra di capire dalle tue parole che questa soluzione non ti piaccia molto.
In effetti viene un poco alterato il suono Leak, o sbaglio?

Hai fatto bene comunque a parlare di questa soluzione per far comprendere tecnicamente gli effetti...collaterali.

avatar
Amadeus

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak TL 25 Plus

Messaggio Da mattia.ds il Lun Nov 14, 2016 5:22 pm

I TL25 come altri apparecchi eccellenti vintage, secondo me andrebbero lasciati originali il più possibile, ma, se si decide di modificarli, almeno farlo come si deve e non lasciare le cose a metà!
avatar
mattia.ds

Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 48
Località : padova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak TL 25 Plus

Messaggio Da Paolo51 il Mar Nov 15, 2016 9:27 am

@ Amadeus

Si, Riccardo, hai capito bene.
La modifica eseguita sui TL 25 Plus in riparazione era mirata ad abbassare il guadagno generale. In quanto al suono "LEAK" non viene alterato in modo eclatante. Quello che si ottiene è una minor potenza, seppur di poco, ed una minore sensibilità in ingresso.
In effetti, le varie modifiche o soluzioni alternative come questa non mi piacciono molto. Io sono per lasciare e ripristinare gli oggetti nel modo più fedele possibile. Restauri filologici e mirati per un ottimo funzionamento.


@ Mattia.ds


Si concordo e ti rispondo come ho risposto ad Amadeus.
Le modifiche non mi piacciono anche perchè questi apparecchi d'epoca, che ancora evidenziano sonorità stupende, sono stati progettati e costruiti bene, molto bene!!

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak TL 25 Plus

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum