Leak TL 10 Point-One

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Andare in basso

Re: Leak TL 10 Point-One

Messaggio Da Amadeus il Mar Feb 21, 2017 4:46 pm

Paolo51 ha scritto:


LEAK TL 10.1



Logo e scritta originale dell'amplificatore TL 10.1

Dopo circa trent'anni di ascolti con questo piccolo, strepitoso, bensuonante amplificatore di Casa Leak, posso ancora una volta confermare come esso si collochi ai vertici assoluti nella classifica dei migliori apparecchi mai costruiti!
Non c'è niente da fare, il TL 10.1 batte, alle volte di molto, la maggior parte degli amplificatori attuali ed anche vintage.

1954 -2017, ovvero 63 anni di funzionamento eccellente !

Si è verissimo, il piccolo TL 10.1 dà la "paga" ai più blasonati amplificatori sul mercato. E' uno dei capolavori di Leak.
Da non credere............. solo per chi non conosce questo gioiello Leak !
avatar
Amadeus

Messaggi : 313
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak TL 10 Point-One

Messaggio Da Paolo51 il Mar Mag 09, 2017 9:50 am

Ho letto in questi giorni una discussione sui QUAD II e Leak.

Riporto, per onor del vero, un passaggio della discussione, sperando ancora una volta di fare chiarezza...


• Rimini said:
Sommariamente, lo Stereo 20 ha un suono più brillante, trasparente e vivace mentre il TL10 è più caldo, ambrato, con una bellissima zona media, probabilmente più simile ai Quad II........

.........Come pensavo, si, probabilmente il suono assomiglia ai Quad II visto anche l' uso di valvole finali simili anche se non uguali.
Splendidi finali..............



NON E' COSI'.

Il suono dei Leak TL 10.1 è il suono LEAK, il vero suono LEAK !
Non assomiglia a quello, pur splendido, dei QUAD II !

Se si possiedono entrambi i finali mono, allora si possono fare comparazioni reali in ambiente controllato, impiegando la medesima sorgente, gli stessi diffusori e lo stesso preamplificatore. Io, gli ascolti comparati, li faccio appunto in questo modo.

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 979
Data d'iscrizione : 10.05.14

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak TL 10 Point-One

Messaggio Da mattia.ds il Mar Mag 09, 2017 4:37 pm

Beh, si tratta di una discussione " leggera " dove chiedevo un parere a chi ha sia lo Stereo 20 che i TL10. E sono stati usati termini come sommariamente, probabimente, assomiglia, ecc...
Non è stato scitto che i TL10 suonano come i Quad II ma che hanno sonorità più calde che appunto probabilmente possono essere associate al suono dei Quad II, o almeno possono ricordarne le caratteristiche principali senza scendere in dettagli.
È ovvio Pier Paolo che la persona più indicata ad esprimere giudizi sul suono dei vari apparecchi vintage inglesi sei tu e qui non ci piove, ma a volte è anche bello chiaccherare del più e del meno senza prendersi troppo sul serio.
Saluti vintage.
Mattia
avatar
mattia.ds

Messaggi : 186
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 49
Località : padova

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak TL 10 Point-One

Messaggio Da Amadeus il Mar Mag 09, 2017 5:08 pm

Ho letto la discussione cui si fa cenno.

Però' , a parte i termini come....sommariamente....assomiglia....le valvole del Quad sono simili a quelle del Leak...ecc., penso, anzi lo posso confermare, che il suono del Quad II sia differente da quello del Leak TL 10.1.

Diverso in maniera netta il circuito, diversi i trasformatori utilizzati e diverse le valvole dei due apparecchi.

Una cosa comunque e' certa:
le sonorita' di entrambi gli amplificatori sono del tutto eccellenti!
avatar
Amadeus

Messaggi : 313
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak TL 10 Point-One

Messaggio Da mattia.ds il Mar Mag 09, 2017 6:50 pm

Purtroppo i TL10 non li ho mai ascoltati, però tornando alla discussione citata c'è da dire che quel forum è frequentato da un po di tutto, dall' esperto, da chi si crede esperto, ma anche da persone che sanno poco o nulla di audio, figuriamoci di vintage o di valvole. Questo per dire che una risposta del tipo " valvole simili anche se non uguali" in questo forum non l' avrei mai data, ben sapendo che qui tutti sanno della differenza tra i tetrodi kt61 e kt66.
Poi da quello che ho inteso io, la risposta datami voleva solo farmi capire in che direzione andava la sonorità dei TL10 rispetto allo Stereo 20 e non affermare che suonano allo stesso modo dei Quad II.
Saluti valvolari.
Mattia
avatar
mattia.ds

Messaggi : 186
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 49
Località : padova

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak TL 10 Point-One

Messaggio Da mattia.ds il Mar Mag 09, 2017 7:02 pm

A proposito Pier Paolo a parità di sorgente, pre e diffusori in cosa si differenzia il suono dei TL10 rispetto allo Stereo 20?
Grazie.
Mattia
avatar
mattia.ds

Messaggi : 186
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 49
Località : padova

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak TL 10 Point-One

Messaggio Da Paolo51 il Mer Mag 10, 2017 9:34 am

Una precisazione in merito a quanto detto:

io sono molto preciso e pignolo e chi mi conosce bene sa come io la pensi.

Ritornando alle differenze soniche fra QUAD, LEAK ed altri apparecchi vintage, posso dire che alle volte siano più o meno marcate/evidenti mentre altre volte no.

In merito a LEAK, tutte le elettroniche di questa gloriosa Casa inglese presentano connotati uguali/simili, con una forte caratterizzazione sonora non riscontrabile in altri apparecchi a valvole sia coevi che attuali.
Occorre partire da questo fatto altrimenti non si riesce a comprendere il "SUONO LEAK" .
Poi che ci siano lievi differenze fra lo Stereo 20 e il TL10.1 oppure fra lo Stereo 50 ed il TL 12 PLUS ci può anche stare per via delle valvole impiegate che hanno una struttura differente di costruzione.
Ma il SUONO LEAK lo riconosce anche chi non è avvezzo agli ascolti prolungati e seri perchè la trasparenza, la corposità, la dinamica, il dettaglio armonico e soprattutto l'equilibrio fra le varie gamme di frequenza sono prerogative evidenti di primo acchito.

Proprio venerdì scorso ho fatto una seduta d'ascolto di circa 2 ore con due amici appassionati e dall'orecchio molto "fine".
Ho allestito tre combinazioni con tre elettroniche diverse, lasciando il set-up dell'impianto invariato.
Facendo queste prove d'ascolto comparate, una di seguito all'altra, ho potuto far capire ai miei ospiti le varie differenze esistenti.

Riporto per curiosità le tre combinazioni presenti:

- Sorgente digitale MARANTZ CD 63 Mk II S.E.
- DIffusori CELESTION Ditton 66

- LEAK TL 10 POINT-ONE
- Preamplificatore MARANTZ 7 T
________________________________
- QUAD II
- MARANTZ 7 T
________________________________
- LEAK STEREO 50
- MARANTZ 7 T

________________________________

Una nota:
il preamplificatore Marantz 7 T (che alterno con il 7 a valvole) si interfaccia a meraviglia con le elettroniche a valvole come QUAD, LEAK, RADFORD ed altri vintage hi-fi per via della sua eccellente costruzione e bontà sonora.
Questo preamp imprime ai finali di potenza una energia ed una precisione acustica notevoli.

Niente pre passivi, che non amo per nulla, e niente BUFFER, famigerati scatolotti elettronici che mortificano il suono stupendo degli apparecchi vintage.
Solamente preamps di alto livello qualitativo se proprio non si vogliono impiegare i vari preamps dedicati.

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 979
Data d'iscrizione : 10.05.14

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak TL 10 Point-One

Messaggio Da mattia.ds il Mer Mag 10, 2017 4:42 pm

Grazie Pier Paolo, questo conferma la mia convinzione che se si vogliono risposte precise e affidabili questo è il posto giusto, invece per chiaccherare amabilmente ci sono altri lidi...
Mi conforta molto il fatto che i miei Leak Stereo 20 e Varislope siano pienamente in linea con il miglior suono Leak, dubbio che mi assaliva non avendo mai sentito i TL 10.1 e 12.1 .
Suono peraltro splendido !
Sono pienamende d' accordo sul tema preamplificatori, o si usano i loro pre dedicati o pre dall' indubbio valore sonico e pienamente compatibili con i finali vintage.
Saluti
avatar
mattia.ds

Messaggi : 186
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 49
Località : padova

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak TL 10 Point-One

Messaggio Da Amadeus il Ven Mag 26, 2017 3:13 pm

Il forum VHF e' frequentato da appassionati che però' di VINTAGE sanno poco o nulla.
Bisognerebbe documentarsi leggendo tutto quello che c'è da leggere (e non mi riferisco al web, pieno anche di cazz.....te) ma agli articoli ed ai libri e bisognerebbe possedere materialmente gli apparecchi a valvole o SS vintage, i diffusori, ecc.

Altrimenti si finisce per scrivere castronerie come appunto accade su VHF o su tanti altri fora!
Capisco che non si possa avere a disposizione tutto il vintage e quindi occorre avere la decenza di starsene zitti ed ascoltare, leggere e rileggere "materiale qualificato" e nuovamente ascoltare, ecc.,ecc., ecc.
avatar
Amadeus

Messaggi : 313
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak TL 10 Point-One

Messaggio Da Paolo51 il Mar Feb 20, 2018 5:22 pm



LEAK TL 10 POINT - ONE

La fotografia mostra il layout componenti del Leak TL 10.1.
E' un cablaggio con componenti moderni, sono stati sostituiti tutti i condensatori e le resistenze.
A parte l'utilizzo di resistenze di varia...natura...che non mi piacciono affatto, quello che salta agli occhi sono i caps Mundorf M -Cap.
Negli anni ho provato tanti ma tanti condensatori, compresI questi Mundorf. Ebbene i Mundorf non vanno bene sugli apparecchi vintage a valvole! Proprio NO.
Sto parlando da un punto di vista qualitativo del suono.

Si può utilizzare, beninteso, qualsiasi componente passivo di buona qualità moderno (rispettando ovviamente le caratteristiche tecniche di valore, tolleranza e quant'altro) e l'apparecchio  funzionerà correttamente, tuttavia non si otterrà mai un suono di vera qualità audio.
Per "riavere" il suono originale, quello che ...in origine...era stato studiato specificatamente per quel tale apparecchio, ci si dovrà orientare su componenti del passato che ancora si possono reperire (purtroppo non senza difficoltà).
Questi componenti, come le resistenze Allen-Bradley, ERIE,ecc. e come i caps SPRAGUE Vitamin-Q, Sangamo,ecc. possiedono una grande qualità di costruzione ed una grande affidabilità. Erano stati costruiti veramente da tecnici qualificati per assicurare prestazioni al top!
I problemi, inoltre, non finiscono quì e non si risolvono impiegando a...casaccio...questi componenti.
Ogni apparecchio evidenzia le proprie caratteristiche e non è detto che utilizzando un ottimo condensatore in carta e olio su di un Radford STA-15, per esempio, sia corretto. Oppure un condensatore in polipropilene di qualità su di un Quad II vada bene. E ancora, un condensatore in poliestere su di un Marantz 8 B.......

Morale della favola....e consiglio al possessore di questo Leak TL 10.1 :
rifare tutto il cablaggio, completamente tutto e rendere giustizia al Leak TL 10.1, uno dei migliori amplificatori del passato audio !!

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 979
Data d'iscrizione : 10.05.14

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak TL 10 Point-One

Messaggio Da Paolo51 il Mar Mar 20, 2018 3:35 pm



Le valvole del LEAK TL 10.1.


In primo piano il pentodo EF86 Mullard, di seguito il doppio-triodo 6SN7 Mullard.
Poi la coppia di tetrod KT61 G.E.C. ed infine la raddrizzatrice doppio-diodo 5Z4 Brimar.

Un assetto questo eccellente.
Non solo quindi componenti passivi mirati, d'epoca, ma anche valvole di straordinaria qualità sonica per far risaltare al meglio le indiscusse virtù di un amplificatore "senza tempo" !.

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 979
Data d'iscrizione : 10.05.14

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Leak TL 10 Point-One

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum