Ascolti VINTAGE e DINTORNI

Pagina 7 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Ascolti VINTAGE e DINTORNI

Messaggio Da mattia.ds il Sab Feb 25, 2017 1:39 pm

Quindi per collegare il Varislope Stereo ad un finale mono Leak (l' altro finale se non sbaglio va collegato con un normale cavo RCA) non va bene il cavo McMurdo marrone stereo?
avatar
mattia.ds

Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 48
Località : padova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ascolti VINTAGE e DINTORNI

Messaggio Da Paolo51 il Dom Feb 26, 2017 11:23 am

Puoi impiegare anche il cavo dedicato marrone stereo.
Tutti i cavi dedicati e tutti i preamps Leak sono perfettamente collegabili gli uni agli altri.

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 902
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ascolti VINTAGE e DINTORNI

Messaggio Da Paolo51 il Dom Mar 26, 2017 9:57 am



Leak TL 10.1 - Lowther L 18 S


Prove d'ascolto


In questi giorni sto effettuando alcune prove d'ascolto con i Leak TL 10.1 di un nostro forumer che me li ha portati per un restauro.
Ho provato anche alcuni quartetti di valvole KT61, le splendide Marconi-Osram.
Il suono è il "solito" straordinario ed eccellente SUONO LEAK !
I Leak TL 10.1 sono stati revisionati e restaurati con componenti nos-d'epoca, come i condensatori Sangamo in carta/olio.

A lato dei Leak, si può notare l'amplificatore stereo Lowther L 18 S con le particolarissime e stupefacenti valvole magnoval EL506 BRIMAR.
Costruzione professionale di altissimo livello qualitativo.
Il Lowther rappresenta l'evoluzione degli amplificatori a valvole in un periodo in cui lo stato solido aveva preso il dominio nell'audio hi-fi.
Ancora oggi questo finale di potenza rimane uno dei migliori apparecchi mai costruiti, ai vertici assoluti dell'amplificazione a tubi !

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 902
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ascolti VINTAGE e DINTORNI

Messaggio Da Amadeus il Mar Apr 11, 2017 9:18 am

Paolo51 ha scritto:


Leak TL 10.1 - Lowther L 18 S


Prove d'ascolto


In questi giorni sto effettuando alcune prove d'ascolto con i Leak TL 10.1 di un nostro forumer che me li ha portati per un restauro.
Ho provato anche alcuni quartetti di valvole KT61, le splendide Marconi-Osram.
Il suono è il "solito" straordinario ed eccellente SUONO LEAK !
I Leak TL 10.1 sono stati revisionati e restaurati con componenti nos-d'epoca, come i condensatori Sangamo in carta/olio.

A lato dei Leak, si può notare l'amplificatore stereo Lowther L 18 S con le particolarissime e stupefacenti valvole magnoval EL506 BRIMAR.
Costruzione professionale di altissimo livello qualitativo.
Il Lowther rappresenta l'evoluzione degli amplificatori a valvole in un periodo in cui lo stato solido aveva preso il dominio nell'audio hi-fi.
Ancora oggi questo finale di potenza rimane uno dei migliori apparecchi mai costruiti, ai vertici assoluti dell'amplificazione a tubi !

Il LOWTHER L 18 S è un super amplificatore!
Ho ascoltato poche volte sonorità così corpose e trasparenti, senza contare l'energia e la dinamica sprigionate da questo finale stereo.

Ringrazio Pier Paolo che mi ha dato, qualche tempo fa, la possibilità di vedere e ascoltare il Lowther.
Una fortuna...perchè quando mai avrei potuto vederlo?
avatar
Amadeus

Messaggi : 272
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ascolti VINTAGE e DINTORNI

Messaggio Da Paolo51 il Sab Mag 13, 2017 3:26 pm



Ascolti d'epoca e dintorni...QUAD II - LEAK TL 10.1 - STEREO 50


Preamp - Marantz 7 T
CDP -Marantz CD 63 Mk II S.E.
Diffusori -Celestion Ditton 66

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 902
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ascolti VINTAGE e DINTORNI

Messaggio Da Paolo51 il Ven Giu 02, 2017 8:54 am

Conrad-Johnson MV-50 Vs. Leak Stereo 20


Ieri pomeriggio ho eseguito altre prove con i nostri beneamati apparecchi a valvole.
Il mio conoscente, proprietario del C J MV-50 che avevo revisionato l'anno scorso, è ritornato da me per alcuni controlli su valvole nuove da impiegare su questo ottimo amplificatore degli anni Ottanta. (vedasi le misure e gli aspetti del CJ MV-50 nelle pagine precedenti di questa discussione)

Avevo in sala, tanto per cambiare, uno dei miei Leak Stereo 20 pronto, restaurato come Dio comanda che non aspettava...altro che farsi ascoltare lanciando la "sfida" al il blasonato Conrad-Johnson. Una vera "macchina da guerra" il Leak Stereo 20 che non ha paura di niente !!!

In un paio di minuti, il tutto è stato collegato ai diffusori Celestion Ditton 66, al CDP Marantz CD 6000 ed al preamp Marantz 7T.
Prima l'MV-50 e poi lo Stereo 20 con gli stessi brani.

Abbiamo trascorso un ora e mezza ad ascoltare (non ci si stancava mai, nonostante il caldo incominciasse a farsi sentire...) e a deliziarci con le sonorità degli apparecchi.

Premesso come il CJ sia più potente con i suoi 50 watts di targa e lo Stereo 20 meno potente con i suoi 10 watts effettivi e che i circuiti siano differenti e le valvole diverse, ciò non toglie che i confronti si possano fare, quando si ha a disposizione gli apparecchi da poterle fare.

Ebbene, sono emerse ovviamente alcune differenze soniche ma alla fine gli ascolti sono risultati molto piacevoli da entrambe le combinazioni.

CONRAD-JOHNSON MV-50

Bassi potenti, frenati e pieni. Medie frequenze eccellenti con le voci ben presenti in ambiente. Medio-alti e altissimi brillanti ma di ...stampo tipicamente americano. Nell'insieme un buon equilibrio generale.

LEAK STEREO 20


Regione delle basse frequenze potenti e rotonde, diverse da quelle espresse dal CJ.
Più profonde e penetranti. Regione delle medie frequenze: eccezionali, piene e naturali come non mai!
Regione delle alte e altissime frequenze: grande trasparenza, grande brillantezza e sonorità cristalline.

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 902
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ascolti VINTAGE e DINTORNI

Messaggio Da Paolo51 il Lun Giu 05, 2017 8:47 am


THORENS TD 160




Il "vecchio e caro" TD 160 ha fatto in questi giorni ancora il suo onorato servizio, e che servizio!
Collegato al preamp Leak Varislope Stereo, alimentato esternamente, ed allo Stereo 50, ha creato sonorità corpose e potenti attraverso una trasparenza sonica eccellente.

Assenza totale di FATICA D'ASCOLTO.

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 902
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ascolti VINTAGE e DINTORNI

Messaggio Da Paolo51 il Lun Giu 05, 2017 9:14 am

Leak Varislope Stereo




Splendido, come sempre, il Varislope Stereo !!

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 902
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ascolti VINTAGE e DINTORNI

Messaggio Da mattia.ds il Lun Giu 05, 2017 5:42 pm

Il Varislope Stereo ogni giorno dimostra con la sua splendida musicalità, che in casa Leak vi erano progettisti e tecnici di livello assoluto. Ancora oggi, se messo a confronto con pre moderni anche di fascia alta, non si scompone ed alla fine la sua trasparenza e naturalezza si fa sempre preferire...
Splendidissimo Varislope direi !!!
avatar
mattia.ds

Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 48
Località : padova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ascolti VINTAGE e DINTORNI

Messaggio Da ferro il Mar Giu 06, 2017 9:35 am

Paolo51 ha scritto:

Leak Varislope Stereo




Splendido, come sempre, il Varislope Stereo !!

Ciao Pier Paolo,

è verissimo, eccellente pre il Varislope Stereo!

Hai scritto che il tuo Varislope è alimentato esternamente ed infatti avevo letto a suo tempo che avevi fatto un alimentatore proprio per il Leak.
Funziona meglio in questo modo?

Andrea.
avatar
ferro

Messaggi : 195
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ascolti VINTAGE e DINTORNI

Messaggio Da Paolo51 il Mer Giu 07, 2017 7:55 am

Ciao Andrea,

ho due pre Leak, il POINT-ONE Stereo ed il Varislope Stereo, modificati per essere alimentati da un alimentatore esterno a valvole
(è un alimentatore con valvola raddrizzatrice di tensione auto costruito).

Questo mi consente di poter collegare ai preamp i finali di potenza Leak, sia stereo che mono ed anche altri amplificatori diversi.

Premesso come i pre Leak non assorbano dai loro amplificatori dedicati moltissima corrente, tuttavia questo espediente fa sì che i preamp siano totalmente indipendenti.

Il funzionamento è pressochè identico a quello con collegamento via cavo Leak quindi non è che...funziona meglio...così.
Però il preamp, essendo ovviamente separato dalla alimentazione, non evidenzia possibili ronzii o hum generati dai fili di collegamento della tensione anodica generale.

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 902
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ascolti VINTAGE e DINTORNI

Messaggio Da Paolo51 il Gio Giu 15, 2017 10:22 am

LEAK TL 12 Point - One Gold




Lo storico e famoso Leak TL 12.1 - Potted transformers!
Nel 1954, la Leak dopo l'enorme successo ottenuto con il suo celeberrimo Leak TL 12.1 colore bronzo presenta sul mercato audio la versione con trasformatori chiusi -POTTED - e colore oro - GOLD.

Quello che vedete in foto è uno dei miei due Leak TL 12.1 che proprio la settimana scorsa è stato collegato ai diffusori Wharfedale Airedale ed al Thorens TD 160.
Questi amplificatori sono rarissimi da reperire, per lo più si riesce a trovare con fatica la prima versione BRONZE.

Quì siamo nell'eccellenza audio.

Le sonorità espresse dalla coppia Leak sono di un livello di qualità assoluta che la maggior parte degli amplificatori attuali non possiede, nonostante gli oltre 60 anni di funzionamento!!



Nota:
per chi volesse approfondire la Storia di questi splendidi gioielli Leak, rimando alla lettura dei miei libri LEAK Audio Hi-Fi e The Hi-Fi's Golden Age.

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 902
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ascolti VINTAGE e DINTORNI

Messaggio Da Amadeus il Mar Giu 20, 2017 5:00 pm

Paolo51 ha scritto:

LEAK TL 12 Point - One Gold





Lo storico e famoso Leak TL 12.1 - Potted transformers!
Nel 1954, la Leak dopo l'enorme successo ottenuto con il suo celeberrimo Leak TL 12.1 colore bronzo presenta sul mercato audio la versione con trasformatori chiusi -POTTED - e colore oro - GOLD.

Quello che vedete in foto è uno dei miei due Leak TL 12.1 che proprio la settimana scorsa è stato collegato ai diffusori Wharfedale Airedale ed al Thorens TD 160.
Questi amplificatori sono rarissimi da reperire, per lo più si riesce a trovare con fatica la prima versione BRONZE.

Quì siamo nell'eccellenza audio.

Le sonorità espresse dalla coppia Leak sono di un livello di qualità assoluta che la maggior parte degli amplificatori attuali non possiede, nonostante gli oltre 60 anni di funzionamento!!



Nota:
per chi volesse approfondire la Storia di questi splendidi gioielli Leak, rimando alla lettura dei miei libri LEAK Audio Hi-Fi e The Hi-Fi's Golden Age.

Splendidi TL 12.1!

Quando il...motore...dell'impianto e' di questa caratura, non si hanno mai problemi con i diffusori.
I TL 12.1 sono capaci di pilotare di tutto e di far " suonare" a meraviglia tutto !!
avatar
Amadeus

Messaggi : 272
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ascolti VINTAGE e DINTORNI

Messaggio Da Paolo51 il Sab Giu 24, 2017 9:03 am

ANCORA UNA VOLTA....SENZA PAROLE !



..................Spinto più dalla curiosità che per motivi 'audiofile', e soprattutto perchè non ho mai avuto un  valvolare (ma ho avuto modo di sentirne diversi), qualche mese fa presi nuovo questo Koda Ta10 (il layout è identico a altri brand come Nobsound, Mistral ed altre aziende cinesi) beneficiando di un doppio regalo di un amico.
Si tratta di un normale ampli ibrido con ben 4 valvole al pre (due 6N1 e due 6P1) che, ripeto, ]u]l'ho preso anche col beneficio di usarlo per abbellimento. La sera, ha un particolare effetto scenico.[/u]
Venduto dal mio amico per il prezzo di una cena per due.

Ora, sicuro di tirarmi addosso le critiche da parte dei puristi valvofonici e termoionici (espressione che ci tengo a precisare, è detta con simpatia ed estremo rispetto per i cultori delle valvole) , io la sparo qui: mi aspettavo peggio.
Ed esagero: non suona affatto male. Collegato alle Tannoy  devo dire che più scalda e più sembrerebbe (è d'obbligo il condizionale) di sentire un discreto suono valvolare uscirne fuori, caratterizzato dal caldo e morbido timbro tipico dei tubi. La gamma media è molto presente, ma  compensata dalle Tannoy Mx1 che non sono radiografanti.
La potenza starebbe sui 25 watt, quanto basta per l'ufficio 4x3, il mobile in legno è elegante, con le fiancatine laccate in nero, i tubi si illuminano restituendo un particolare effetto scenico.
Nessuna parte in plastica, tutto rigorosamente in metallo, potenziometri ben fati e per di più l'oblò con VU del segnale in entrata).
Connettori posteriori ampi per cavi di grossa sezione, elegante led blu di accensione. Un giocattolino, tutto sommato, che a me non è dispiaciuto.
Prima di buttarmi fuori da questo forum, vi invito a darci...un'orecchio. E forse non mi darete del pazzo.......

Si, io ti dò del PAZZO alla grande !!!!

Questo purtroppo è il tenore di molte discussioni che imperversano sui vari fora, su tutti VHF (SIC ?!?!)
Le persone vogliono acquistare per...moda...un valvolare. Lo so, oggi va di moda, fa figo ed insomma (come il VINILE) chi non ha un valvolare non capisce niente.
Esiste un limite, però, oltrepassato il quale queste persone sono fuori di testa.
Tutti vogliono farsi un impiantino per l'ufficio e cosa c'è meglio di un CINESINO a valvole?Inoltre le valvole hanno un fascino scenico quando sono accese,alla sera. Il cinesino è un abbellimento....ecc.,ecc..

Questi pseudo-appassionati non c'azzeccano proprio per niente con l'alta fedeltà e nemmeno con la musica!

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 902
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ascolti VINTAGE e DINTORNI

Messaggio Da ferro il Dom Giu 25, 2017 9:25 am

Infatti molti acquistano...per moda.

E acquistano basandosi sulle fiancatine in legno, sulle lucine azzurre, insomma sull'estetica di un apparecchio tralasciando di considerare la cosa più importante:
il suo funzionamento e la sua affidabilità.

Non si conosce il vintage vero, come lo chiama P.Paolo, quello serio e quello che dopo decenni e decenni di funzionamento è ancora lì a testimoniare la propria bontà di progetto, di costruzione e di qualità sonora.

Il mondo hi-fi gira...così e difficilmente si potrà cambiare!
avatar
ferro

Messaggi : 195
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ascolti VINTAGE e DINTORNI

Messaggio Da Paolo51 il Dom Lug 02, 2017 8:56 am

ferro ha scritto:Infatti molti acquistano...per moda.

E acquistano basandosi sulle fiancatine in legno, sulle lucine azzurre, insomma sull'estetica di un apparecchio tralasciando di considerare la cosa più importante:
il suo funzionamento e la sua affidabilità.

Non si conosce il vintage vero, come lo chiama P.Paolo, quello serio e quello che dopo decenni e decenni di funzionamento è ancora lì a testimoniare la propria bontà di progetto, di costruzione e di qualità sonora.

Il mondo hi-fi gira...così e difficilmente si potrà cambiare!

Esattamente, è proprio così  Sad

Si, forse difficilmente si potrà cambiare...ma se appena, appena una persona dotata di un quoziente intellettivo normale (non c'è bisogno di "scomodare" EINSTEIN) riesce ad ascoltare componenti vintage VERI (non i vari Pioneer, Sansui, Mc Intosh, Infinity, ESB, Yamaha,ecc. che imperversavano alla fine degli anni Settanta) si renderà immediatamente conto della loro bontà sonora.

E sicuramente, lo dico per esperienza diretta con tantissimi audiofili i quali hanno venduto tutto quello che avevano..., inizieranno ad ascoltare veramente gli apparecchi fantastici della HI-FI GOLDEN AGE, ad un costo molto più basso di quello folle degli apparecchi moderni e troveranno .......la pace dei sensi !!






Basterebbe ascoltare il Leak Stereo 70 (1968) collegato a diffusori CELESTION Ditton 44 per lasciare........ perdere qualsiasi altro componente pseudo-vintage!
Pezzi storici, questi, che conosco benissimo avendoli in casa da decenni.

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 902
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ascolti VINTAGE e DINTORNI

Messaggio Da mattia.ds il Dom Lug 02, 2017 5:41 pm

Paolo51 ha scritto:
ferro ha scritto:Infatti molti acquistano...per moda.

E acquistano basandosi sulle fiancatine in legno, sulle lucine azzurre, insomma sull'estetica di un apparecchio tralasciando di considerare la cosa più importante:
il suo funzionamento e la sua affidabilità.

Non si conosce il vintage vero, come lo chiama P.Paolo, quello serio e quello che dopo decenni e decenni di funzionamento è ancora lì a testimoniare la propria bontà di progetto, di costruzione e di qualità sonora.

Il mondo hi-fi gira...così e difficilmente si potrà cambiare!

Esattamente, è proprio così  Sad

Si, forse difficilmente si potrà cambiare...ma se appena, appena una persona dotata di un quoziente intellettivo normale (non c'è bisogno di "scomodare" EINSTEIN) riesce ad ascoltare componenti vintage VERI (non i vari Pioneer, Sansui, Mc Intosh, Infinity, ESB, Yamaha,ecc. che imperversavano alla fine degli anni Settanta) si renderà immediatamente conto della loro bontà sonora.

E sicuramente, lo dico per esperienza diretta con tantissimi audiofili i quali hanno venduto tutto quello che avevano..., inizieranno ad ascoltare veramente gli apparecchi fantastici della HI-FI GOLDEN AGE, ad un costo molto più basso di quello folle degli apparecchi moderni e troveranno .......la pace dei sensi !!






Basterebbe ascoltare il Leak Stereo 70 (1968) collegato a diffusori CELESTION Ditton 44 per lasciare........ perdere qualsiasi altro componente pseudo-vintage!
Pezzi storici, questi, che conosco benissimo avendoli in casa da decenni.

Ma queste sono la Ditton 44 che ho acquistato questa mattina !
A proposito i tw con anello chiaro differiscono in qualcosa rispetto a quelli tutti neri ?
Saluti
avatar
mattia.ds

Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 48
Località : padova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ascolti VINTAGE e DINTORNI

Messaggio Da Amadeus il Lun Lug 03, 2017 9:05 am

Molto probabilmente sono stati sostituiti i cardboard dei tweeter HF 2000.

E' l'anello di carta attorno alla cupola.
avatar
Amadeus

Messaggi : 272
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ascolti VINTAGE e DINTORNI

Messaggio Da costino175 il Lun Lug 03, 2017 12:47 pm

Credo manchino le grigliette di protezione

costino175

Messaggi : 175
Data d'iscrizione : 27.05.14
Età : 65
Località : Loano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ascolti VINTAGE e DINTORNI

Messaggio Da Amadeus il Mer Lug 05, 2017 12:01 pm

costino175 ha scritto:Credo manchino le grigliette di protezione

Si, non sono presenti le protezioni " a maglia" nere. Occorrerebbe anche verificare lo stato della bobina.
avatar
Amadeus

Messaggi : 272
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ascolti VINTAGE e DINTORNI

Messaggio Da ferro il Mer Lug 05, 2017 4:35 pm

Ottimo il Leak Stereo 70 !!

Suono trasparente, dettagliato e molto...corposo.
Io lo collego con le Leak Sandwich 2060 e anche con le Ditton 44.

Anche in questo apparecchio, la Leak ha saputo coniugare musicalita' ed affidabilita' notevoli.
avatar
ferro

Messaggi : 195
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ascolti VINTAGE e DINTORNI

Messaggio Da mattia.ds il Lun Lug 17, 2017 12:07 pm

Qualcuno di voi ha o ha ascoltato le Advent Loudspeaker ? Perché sul solito forum c'è una discussione in cui affermano che ci vogliono almeno 500(!!!) watt per farle suonare. Con 100 suonano malino, con 500 volano ! Con 20 watt a valvole ci puoi ascoltare a malapena un violino o una viola da gamba...Mah....
Ma si parla di ascolti in casa o allo stadio, non capisco...
avatar
mattia.ds

Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 48
Località : padova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ascolti VINTAGE e DINTORNI

Messaggio Da costino175 il Lun Lug 17, 2017 1:35 pm

Mattia, è una partita persa, meglio non giocarla. In questo momento ascolto Varislope e Stereo 20 alle prese con le 3a. Va tutto benissimo, ma vaglielo a dire......
La settimana scorsa ennesima conferma, con Silvio Delfino di Riviera Labs ascoltiamo il loro nuovo ampli cuffia (che può pilotare anche diffusori) progettato da Luca Chiomenti e erogante 10 W per canale. Le 3a vanno che è una meraviglia, non è una questione di quantità ma di qualità, ma per molti è un concetto osticp da digerire

costino175

Messaggi : 175
Data d'iscrizione : 27.05.14
Età : 65
Località : Loano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ascolti VINTAGE e DINTORNI

Messaggio Da mattia.ds il Lun Lug 17, 2017 8:41 pm

Lo so, è una partita persa in partenza, ma a volte non riesco a resistere dall' intervenire...
Ho le Cizek II, diffusori di chiara ispirazione AR con 83 db di efficienza , ma lo Stereo 20 le pilota con disarmante naturalezza. Che si tengano i loro accrocchi jap, che vanno in crisi appena il modulo di impedenza scende un pelino...
Ciao
avatar
mattia.ds

Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 48
Località : padova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ascolti VINTAGE e DINTORNI

Messaggio Da costino175 il Lun Lug 17, 2017 9:17 pm

Ciao
Le 3a vanno molto bene anche con il Cadet II pilotato dall'Audio Note M2, e qui scendiamo a 6/7 watt, eppure....

costino175

Messaggi : 175
Data d'iscrizione : 27.05.14
Età : 65
Località : Loano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ascolti VINTAGE e DINTORNI

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 7 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum