Valvole, che passione!

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Valvole, che passione!

Messaggio Da Amadeus il Ven Gen 22, 2016 3:33 pm

Leggendo quà e là su altri fora, ogni tanto ci si imbatte in vere sciocchezze scritte per lo più da persone che amano ...cazz...ggiare all'infinito.
E' proprio così, ancora sulle amplificazioni a SS oppure a tubi.
Leggete:

.........meno problemi di valvole che si esauriscono in fretta, riscaldamento, ecc......

..........Cmq per il piacere di provare, o il fascino di osservarlo, o magari per avere una "coloritura" particolare del suono (eufonicità), un finale a valvole può avere le sue ragioni d'essere eh..............

...........Teniamo conto che per esperienza dico che i diffusori che suonano bene con le valvole sono meno di quelli che si pensa..........

...........Il tempo che impiegano per iniziare a suonare decentemente. Io ho già poco tempo per ascoltare musica, se poi ne devo spendere metà per aspettare i comodi di quattro lampadine che devono sgranchirsi le gambe... Amen!.........


Notevole la frase...VALVOLE CHE SI ESAURISCONO IN FRETTA...forse si riferiva a quelle di attuale produzione e da ridere anche la frase...QUATTRO LAMPADINE CHE DEVONO SGRANCHIRSI...

Sarebbe meglio, molto meglio conoscere un pochino più a fondo le varie problematiche dei tubi ed invece oggi giorno tutti "montano" maldestramente sul carro et voilà, ecco quello che si scrive!
avatar
Amadeus

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Valvole, che passione!

Messaggio Da Paolo51 il Sab Gen 23, 2016 9:10 am

Da Amadeus .........Sarebbe meglio, molto meglio conoscere un pochino più a fondo le varie problematiche dei tubi ed invece oggi giorno tutti "montano" maldestramente sul carro et voilà, ecco quello che si scrive!

La tua osservazione è interessante e sensata.
Infatti dopo la rinascita delle valvole come dispositivi nelle amplificazioni audio, tutti si sono letteralmente rivolti verso questa tecnologia obsoleta ma che proponeva e propone una riproduzione molto naturale e coinvoglente.
Per moda? Perchè era IN, perchè il finale a valvole con le sue lucine lo aveva l'amico...?
Perchè esteticamente sono belle a vedersi?
Tutte queste cose tranne il loro suono.
Conosco molte persone che hanno acquistato elettroniche a tubi per via della calda luce emessa dalle valvole! (Sic!?!?)

In quanto, poi, all'esaurimento dei tubi termoionici, posso affermare che quelli d'epoca siano praticamente indistruttibili e molto longevi. Quelli di moderna produzione NO. Questo fatto è un dato incontrovertibile che posso tranquillamente sottolineare data il mio plurideccennale utilizzo delle valvole.
Da ultimo, la cazz...ta secondo la quale le elettroniche a tubi non sarebbero adatte con vari tipi di diffusori. Questa affermazione mi lascia ...senza parole! No comment, perchè non è vera.
P.Paolo

P.S.
Caro Amadeus, di gente che cazzeggia dalla mattina alla sera, in Italia, ce ne tantissima, purtroppo!!

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Valvole, che passione!

Messaggio Da Amadeus il Mar Gen 26, 2016 10:21 am

Hai ragione, P.Paolo.
Non possiamo farci niente perchè i tanti (troppi) luoghi comuni non muoiono MAI !
Ma i luoghi comuni nascono e proliferano per via dell'ignoranza degli appassionati che non tentano neanche un poco di farsi una cultura ed ascoltare seriamente le valvole, gli apparecchi, ecc.
Poi esistono quelli che i luoghi comuni li mettono in giro ...ad arte per far "beccare" i polli.
Mi fanno ridere le tante discussioni sulla valvola X o quella Y o quella Z che andrebbe meglio di quella K o di quella H e via cantando. Meglio di che cosa?
Ma le prove si fanno oppure No?
E non bastano le prove perchè di prove occorrerebbe farne milioni e milioni così come gli interfacciamenti fra i componenti. Per non parlare dell'ambiente dove si ascolta !!
Per non parlare infine della SOGGETTIVITA' degli ascolti.

Le combinazioni sono a questo punto miliardi...La verità assoluta non esiste.
Quindi, come si fa a parlare di suono migliore o peggiore?


Ascoltiamoci un pre e finale Radford, che dalla sua ha una qualità superlativa, e viviamo felici e contenti !!!
avatar
Amadeus

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Valvole, che passione!

Messaggio Da Paolo51 il Dom Mar 06, 2016 10:39 am



EF36 PHILIPS Miniwatt del 1948 !!


A proposito della longevità delle valvole "antiche" d'epoca....
La valvola in foto è la leggendaria EF36 schermata impiegata sul finire degli anni Quaranta in amplificatori storici e di straordinaria qualità come il Leak TL 12 Point-One, l'ACOUSTICAL-Q.U.A.D. I, DECCA mono Amplifier, ecc.
L'esemplare che vedete è datato 19 giugno 1948, dalla etichetta del Ministero delle FInaze Italiano. Era utilizzata anche dall' Aeronautica Militare Italiana, dall'Esercito e dagli Enti Governativi.

Ieri, ad una fiera dell'elettronica, ho acquistato fra le altre, anche un quartetto di queste eccellenti EF36 per ascoltarle sui miei Leak TL 12.1
Le ho testate questa mattina...i valori sono di super efficienza, GM-conduttanza mutua altissima, parametri insomma che mostrano come, dopo esattamente 68 anni...le valvole d'epoca abbiano una costruzione ed una qualità quasi incredibile. (Incredibile per coloro che non conoscono questi tubi e non sanno della loro....., ovviamente).

Saluti dal suono dei leggendari Leak TL 12 POINT-ONE.

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Valvole, che passione!

Messaggio Da Paolo51 il Mar Mar 08, 2016 11:54 am



5R4 FIVRE - 1954 !
Valvola doppio-diodo rettificatore dell'Italianissima FIVRE (eccellente...) del 1954.
Queste valvole sono impiegate in molti finali d'epoca.
Io le utilizzo nei miei HEATHKIT W-5 AM del 1955.




6SN7 GT FIVRE - 1953 !

Valvole doppi-triodi di segnale e Phase-Splitter di straordinaria qualità sonica.
Sono impiegate nei Leak TL 10.1, Heathkit Williamson W4-AM ed in numerosi amplificatori di qualità del passato.


Sempre...a proposito della longevità delle valvole d'Epoca...

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Valvole, che passione!

Messaggio Da costino175 il Sab Apr 09, 2016 7:45 pm

Ciao a tutti
Ho acquistato oggi ad un mercatino una valvola General Electric 6sn7 gtb Usa con scritta verde codice 712 che vorrei inserire nel mio pre Audio Note M2 signature. Che cosa ne pensate?

costino175

Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 27.05.14
Età : 65
Località : Loano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Valvole, che passione!

Messaggio Da Paolo51 il Dom Apr 10, 2016 9:42 am

costino175 ha scritto:Ciao a tutti
Ho acquistato oggi ad un mercatino una valvola General Electric 6sn7 gtb  Usa con scritta verde codice 712 che vorrei inserire nel mio pre Audio Note M2 signature. Che cosa ne pensate?







Quale hai acquistato di queste tre 6SN7 GTB GENERAL-ELECTRIC ?

In generale, le 6SN7 GT- GTB della G.E. sono ottime valvole.
Nello specifico, secondo la mia esperienza, delle tre valvole che si vedono nelle fotografie a me piacciono quelle con anodi grafitati, grigio-neri (il secondo tubo dall'alto,mostrato in foto).
Hanno sonorità intense e precise per esempio nei Leak TL 10.1 o in finali come gli Heathkit -Williamson W4-AM.
A seguire, vedo bene come costruzione e responso sonico la 6SN7 GTB con anodi piatti, grigio ferro (il primo tubo in alto).
Quella delle tre valvole meno performanti sono quelle con anoDi stretti, grigio chiaro (l'ultimo tubo in foto).

Ovviamente occorre provare e riprovare e tutto dipende dall'apparecchio sul quale questi tubi devono lavorare e "suonare".

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Valvole, che passione!

Messaggio Da costino175 il Dom Apr 10, 2016 11:17 am

Salvo errori dovrebbe essere la seconda, ma con scritte in verde. Proverò ad ascoltarla. Le altre 6sn7 che ho a disposizione da montare sull'Audio Note sono una RCA Usa Red Base e una RCA di produzione italiana. Vedrò di capire le differenze e riferire.
Grazie

costino175

Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 27.05.14
Età : 65
Località : Loano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Valvole, che passione!

Messaggio Da Paolo51 il Lun Apr 18, 2016 2:22 pm

costino175 ha scritto:Salvo errori dovrebbe essere la seconda, ma con scritte in verde. Proverò ad ascoltarla. Le altre 6sn7 che ho a disposizione da montare sull'Audio Note sono una RCA Usa Red Base e una RCA di produzione italiana. Vedrò di capire le differenze e riferire.
Grazie


Se la 6SN7 italiana e' la FIVRE ed ha valori ottimali, allora sei in presenza di un doppio triodo molto buono!

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Valvole, che passione!

Messaggio Da Amadeus il Mar Apr 19, 2016 5:23 pm

La 6SN7 Fivre e' un'ottima valvola, ne ho ascoltate diverse. Ottima costruzione meccanica e, come sempre, oggi occorre rivolgersi a questi tubi del passato per ottenere l'eccellenza musicale!
avatar
Amadeus

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Valvole, che passione!

Messaggio Da Paolo51 il Gio Apr 21, 2016 4:31 pm


Passione per l'Audio d'epoca !!!!




Sabato scorso ero ad Ancona all'Assemblea nazionale dei radiomatori organizzata dall'A.R.S. Amateur Radio Society.
Ho tenuto una relazione su: LA NASCITA DELL' HIGH-FIDELITY.

Gli argomenti erano: la nascita delle valvole e la loro evoluzione in campo audio, gli apparecchi storici e la Hi-Fi Golden Age.

Nelle slides che scorrevano, si potevano vedere i primi amplificatori audio di alta qualità, gli storici Leak e Williamson del 1945 e 1947/49 e via via gli straordinari apparecchi a tubi degli anni cinquanta e sessanta.
Ebbene, l'interesse da parte della platea (la maggior parte erano radioamatori ed anche appassionati di valvole) è stato molto grande.

Evviva l'Audio di qualità del passato!




_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Valvole, che passione!

Messaggio Da Amadeus il Lun Apr 25, 2016 5:12 pm

Paolo51 ha scritto:

Passione per l'Audio d'epoca !!!!





Sabato scorso ero ad Ancona all'Assemblea nazionale dei radiomatori organizzata dall'A.R.S. Amateur Radio Society.
Ho tenuto una relazione su: LA NASCITA DELL' HIGH-FIDELITY.

Gli argomenti erano: la nascita delle valvole e la loro evoluzione in campo audio, gli apparecchi storici e la Hi-Fi Golden Age.

Nelle slides che scorrevano, si potevano vedere i primi amplificatori audio di alta qualità, gli storici Leak e Williamson del 1945 e 1947/49 e via via gli straordinari apparecchi a tubi degli anni cinquanta e sessanta.
Ebbene, l'interesse da parte della platea (la maggior parte erano radioamatori ed anche appassionati di valvole) è stato molto grande.

Evviva l'Audio di qualità del passato!



Bene. Ce ne fossero di iniziative cosi' in giro per l'Italia!
Evviva davvero l'audio d'Epoca e tutta la grande qualita' tecnica e sonora che e' capace di offrire..
avatar
Amadeus

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Valvola ECL82

Messaggio Da carmine65 il Dom Mag 08, 2016 4:34 pm

ciao a tutti,
sono appena iscritto al Forum, da recentissimo acquirente e possessore del primo amplificatore valvolare della mia carriera, un Single-Ended costruito a mano e che monta due valvole russe Svetlana ECL82.
La potenza e' di soli 2,5 watt, credo, pero', di quelli buoni.
Ci piloto una coppia di classiche KLH modello 6, di cui sono molto soddisfatto.

Mi piace molto il vintage e possiedo anche un Leak Stereo 30 che suona deliziosamente. Smile

chiederei a Paolo e ad altri amici piu' esperti, di darmi un po' di notizie sulla valvola ECL82, sinora non trattata, a quanto ho visto, sulle pagine di questo Forum.

saluti a tutti!

carmine65

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 08.05.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Valvole, che passione!

Messaggio Da Paolo51 il Dom Mag 08, 2016 5:12 pm

carmine65 ha scritto:ciao a tutti,
sono appena iscritto al Forum, da recentissimo acquirente e possessore del primo amplificatore valvolare della mia carriera, un Single-Ended costruito a mano e che monta due valvole russe Svetlana ECL82.
La potenza e' di soli 2,5 watt, credo, pero', di quelli buoni.
Ci piloto una coppia di classiche KLH modello 6, di cui sono molto soddisfatto.

Mi piace molto il vintage e possiedo anche un Leak Stereo 30 che suona deliziosamente. Smile

chiederei a Paolo e ad altri amici piu' esperti, di darmi un po' di notizie sulla valvola ECL82, sinora non trattata, a quanto ho visto, sulle pagine di questo Forum.

saluti a tutti!

Benvenuto nel Forum/Rivista !

La valvola ECL82 e' molto simile alla ECL86 ed e' stata impiegata negli anni sessanta in amplificatori audio per lo piu' integrati come nel Rogers HG88 1a versione.
Anche la Radford ha utilizzato questo doppio- triodo nel suo delizioso finale di potenza stereofonico STA-7.
La ECL82 e' stata utilizzata moltissimo anche nelle sezioni finali di potenza di televisori di svariate marche.
Le "virtu'" musicali di questo tubo sono notevoli cosi' come la sua costruzione ed affidabilita'!
Fa parte dell'eccellente famiglia dei triodi-pentodi di estrema qualita' insieme alla ECL83 ed alla ECL86.
Ottime le valvole del gruppo Philips-Mullard.

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Valvole, che passione!

Messaggio Da Amadeus il Mar Mag 10, 2016 8:41 am

Posso confermare anche io, oltre all'analisi di P.Paolo, che la ECL82 si presti bene ad operare in sistemi di amplificazione audio di ottima qualità.
Anche se la potenza di uscita di questa valvola non sia elevata, dell'ordine di 3,5 watts per un singolo tubo, tuttavia una coppia in push-pull in classe AB fornisce una potenza di 10 watts, più che sufficienti per pilotare la maggior parte dei diffusori in ambiente domestico.
La sezione triodo ha un fattore di amplificazione, mu, pari a 70 e quindi abbastanza alto per far lavorare la ECL82 in un buon circuito stereo con soli quattro tubi.
Simile al circuito del Rogers Cadet Mk II con quattro tubi ECL86.
avatar
Amadeus

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Valvole, che passione!

Messaggio Da carmine65 il Gio Mag 12, 2016 7:37 am




ragazzi, grazie per le vs.risposte.
Come detto, mi sono affacciato da pochissimo nel mondo delle amplificazioni valvolari.
La differenza con un amplificatore SS, ovviamente, si sente. Piu' fine e con una maggiore trasparenza il suono che sento produrre dal mio piccoletto SE da 2,5 watt. Ed i miei speakers non sono nemmeno il massimo della sensibilita'... circa 89 db, ma vi assicuro che, nel mio ambiente di ascolto (stanza di medie dimensioni), basta e avanza il volume a ore 10 - 11...
Comunque, ho un'altro quesito per voi: desideroso di provare una diversa valvola, mi sono procurato due Mullard ECL82... Orbene... una ha il seguente comportamento: all'accensione, a differenza dell'altra, ha un secondo di illuminazione veloce e poi ritorna alla normalita', come l'altra. Quando attacco l'anodica, ho una serie di 'bump' sul woofer collegato al canale di questa valvola 'capricciosa'. Il cono si muove distintamente. Dura una quindicina di secondi, poi, si ferma. Poi funziona tutto bene. Il suono mi sembra regolare.
Cosa puo' essere o indicare? Mi devo preoccupare per la salute della valvola che 'sputacchia', dell'ampli e dei miei adorati speakers Rolling Eyes ?
Ho gia' fatto la prova a cambiare di socket la valvola. Sputacchia lo stesso sul woofer dell'altro canale.

carmine65

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 08.05.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Valvole, che passione!

Messaggio Da Paolo51 il Gio Mag 12, 2016 7:22 pm

Occorre testare la valvola. Molto probabilmente non presenta valori corretti.
Tieni presente che la ECL82 e' un triodo-pentodo e quindi sono due valvole in un unico bulbo di vetro.
Puo' essere che la sezione triodo vada bene mentre quella pentodo no, e viceversa.
Se puoi, la devi testare con un buon prova valvole.

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Valvole, che passione!

Messaggio Da carmine65 il Dom Mag 22, 2016 8:09 am

grazie, Paolo, per la tua risposta.

carmine65

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 08.05.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Valvole, che passione!

Messaggio Da Paolo51 il Dom Lug 16, 2017 7:18 pm

EF86 Mullard

Prendo spunto da una recente email inviatami da un appassionato per parlare del pentodo EF86.
La EF86, impiegata in tantissime elettroniche come preamps e finali di potenza, e' una valvola eccellente per impieghi audio di altissima qualita' per via del suo bassissimo rumore, alto mu di amplificazione e notevole  responso sonico.

Le migliori EF86 ?

EF86 Mullard - Gruppo Philips - logo bianco e a seguire logo giallo.
EF86 Philips
EF86 G.E.C. Osram
EF86 Marconi
EF86 Cossor
EF86 Tesla - Old Tesla
EF86 Tungsram
EF86 Telefunken

Queste, secondo il sottoscritto, l' ordine di " merito" di questo pentodo di segnale.

Possedendole tutte quante, posso tranquillamente affermare come tale classifica rispetti in pieno la bonta' straordinaria della EF86 Mullard.
La "peggiore" e' la EF86 TFK.








_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Valvole, che passione!

Messaggio Da ferro il Lun Lug 17, 2017 7:54 am

Paolo51 ha scritto:EF86 Mullard

Prendo spunto da una recente email inviatami da un appassionato per parlare del pentodo EF86.
La EF86, impiegata in tantissime elettroniche come preamps e finali di potenza, e' una valvola eccellente per impieghi audio di altissima qualita' per via del suo bassissimo rumore, alto mu di amplificazione e notevole  responso sonico.

Le migliori EF86 ?

EF86 Mullard - Gruppo Philips - logo bianco e a seguire logo giallo.
EF86 Philips
EF86 G.E.C. Osram
EF86 Marconi
EF86 Cossor
EF86 Tesla - Old Tesla
EF86 Tungsram
EF86 Telefunken

Queste, secondo il sottoscritto, l' ordine di " merito" di questo pentodo di segnale.

Possedendole tutte quante, posso tranquillamente affermare come tale classifica rispetti in pieno la bonta' straordinaria della EF86 Mullard.
La "peggiore" e' la EF86 TFK.










Sui miei LEAK TL 12 Plus ho impiegato le EF86 PHILIPS.
Riproducono, insieme alle altre valvole che sono Mullard, responsi musicali fantastici.
avatar
ferro

Messaggi : 200
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Valvole, che passione!

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum