Giradischi d'Autore

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Giradischi d'Autore

Messaggio Da BornKing il Sab Giu 24, 2017 10:26 am

https://youtu.be/N96M-3wAiJY
Ecco il giradischi in azione con originale Shure M91 ED.
Originale nel senso, che si tratta del modello commissionato dalla Dual alla Shure per adattarsi perfettamente al Tk24, il portatestina della Dual ,Che permette di cambiare testina in pochi secondi!
avatar
BornKing

Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 22.06.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi d'Autore

Messaggio Da Paolo51 il Gio Lug 06, 2017 3:34 pm

BornKing ha scritto:https://youtu.be/N96M-3wAiJY
Ecco il giradischi in azione con originale Shure M91 ED.
Originale nel senso, che si tratta del modello commissionato dalla Dual alla Shure per adattarsi perfettamente al Tk24, il portatestina della Dual ,Che permette di cambiare testina in pochi secondi!

Ottimo lavoro!

E ottimo abbinamento con il Leak Stereo 20 e Varislope + Creek.

DUAL + LEAK, What else !

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Questi teutonici iniziano ad appassionarmi!

Messaggio Da BornKing il Sab Lug 29, 2017 3:05 pm

L'ho rifatto! Ho comprato un altro giradischi in Germania! Quindi ho iniziato il restauro,anche se questa volta propendo per l'assolutamente conservativo. La mia prima impressione è stata: ma questo è l'antenato  del dual! Stesso sistema di rotazione piatto, tutta la meccanica è similare,perfino i morsetti si trovano in posizioni simili! E qui (naturalmente) ci vorrebbe il commento dell'esperto. Io vado avanti ,nel mio piccolo. Allora ,stilo Telefunken 5a 250, dal lato 78 giri, mi sa che suonero' solo quelli con questo antenato. Peso tarato sui 4 grammi. Attendo numerosi suggerimenti.Intanto ecco le prime foto.
https://i11.servimg.com/u/f11/18/90/68/84/img_2012.jpg
avatar
BornKing

Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 22.06.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi d'Autore

Messaggio Da Amadeus il Sab Lug 29, 2017 5:31 pm

E' un giradischi molto robusto, ben costruito e bello!
Un pezzo storico.

Sicuramente l' impostazione e' simile ai primi Dual.

Bravo, almeno e' in buone mani.
avatar
Amadeus

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi d'Autore

Messaggio Da BornKing il Sab Lug 29, 2017 8:23 pm

Grazie, ho provato con questo 78 che avevo sottomano, purtroppo rovinato! Ma ne ho altri da recuperare ... questo è del 1943, ed ho usato la riaa ,ma il varislope offre altri tipi di curve di equalizzazione,ci vorrebbe una guida per i 78 giri. Comunque la resa del Grundig è notevole,con quel braccio di bachelite? E la testina che mi consente per la prima volta ,di sfruttare l'ingresso phono del varislope.
https://youtu.be/x3tCt4kqOVc

https://youtu.be/e4vOru80eyY


Ultima modifica di BornKing il Ven Ago 04, 2017 5:55 am, modificato 1 volta
avatar
BornKing

Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 22.06.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi d'Autore

Messaggio Da costino175 il Sab Lug 29, 2017 8:40 pm

Non sapevo che il Varislope consentisse di controllare l'ingresso phono

costino175

Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 27.05.14
Età : 65
Località : Loano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi d'Autore

Messaggio Da Paolo51 il Dom Lug 30, 2017 10:21 am

costino175 ha scritto:Non sapevo che il Varislope consentisse di controllare l'ingresso phono




Varislope Stereo - Particolare del selettore

@ Bornking - Il Leak Varislope Stereo era ed è ancora oggi un preamp completissimo.
Il selettore, come da foto, consente di collegare varie sorgenti: da quelle equalizzate RIAA a quelle TUNER (dove noi oggi colleghiamo il CDP)a quelle EXTRA, NARTB, TAPE, MICROPHONE ed infine a quelle per i dischi a 78 giri. 78 NE 78 OE.



@ Costino175 - L'ingresso PHONO del Varislope ha lo switch HI-LO per il guadagno esattamente come gli altri ingressi EXTRA- TUNER.

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi d'Autore

Messaggio Da costino175 il Dom Lug 30, 2017 11:47 am

Bastava che lo guardassi bene. Il Varislope è qui, davanti a me!!!
Sarà il caldo!
Comunque grazie!

costino175

Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 27.05.14
Età : 65
Località : Loano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi d'Autore

Messaggio Da Paolo51 il Lun Lug 31, 2017 5:43 pm

costino175 ha scritto:Bastava che lo guardassi bene. Il Varislope è qui, davanti a me!!!
Sarà il caldo!
Comunque grazie!
I preamplificatori, per meglio dire le unita' di controllo, della Leak presentavano una costruzione ed un circuito di alta qualita'.
Possedevano i controlli di guadagno, a mezzo switch oppure con potenziometri, che erano e lo sono ancora utilissimi per regolare l' intensita' di volume generale.
Per non parlare, poi, del selettore di equalizzazione davvero completo!

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi d'Autore

Messaggio Da BornKing il Lun Lug 31, 2017 8:12 pm

Fin qui tutto chiaro... ma quando usare 780E oppure 78NE ed infine NARTB? Sono curve diverse, ma indicativamente quando vanno usate? Grazie... ho intenzione di rispolverare la cinquantina di 78 giri di mio papà! Quindi usare il mio ultimo Grundig TW 501G con puntine originali Telefunken e naturalmente il mitico varislope.
avatar
BornKing

Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 22.06.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi d'Autore

Messaggio Da Paolo51 il Mar Ago 01, 2017 9:26 am

Dal libretto originale del LEAK VARISLOPE STEREO - 1961



Ti riporto le indicazioni della Leak dal suo leaflet orginale dove vengono chiaramente indicate le equalizzazioni presenti sul pre.

All'epoca, prima della standardizzazione delle curve di equalizzazione con l'introduzione della curva RIAA - 1955, le Case discografiche incidevano i propri dischi in maniera diversa le une dalle altre. DECCA con FFRR, Columbia,CBS, ecc.

Per ovviare a questo problema e poter ascoltare in maniera corretta i dischi anche quelli precedenti al 1955, le ditte costruttrici progettarono preamplificatori con le varie curve.

Erano preamps di alta qualità come il nostro VARISLOPE STEREO.

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 919
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi d'Autore

Messaggio Da liedolo6 il Ven Ago 04, 2017 3:13 pm

Ecco uno dei miei due Garrard 401 :
Braccio Unipivot Hadcock Gh228 testina MM Ortofon VMS20E MK2
Pre phono Brio Syntesis Braccio montato su plinto indipendente dal telaio (custom) da fissare a muro (solo il Braccio)



di fianco una delle mie vecchiette preferite, le Ditton 66 Celestion studio Monitor



Il Garrard 401 suona sia con I Leak TL12 Plus, sia con un Am Audio a stato salido A50 MK2 50 W in classe a.....
Entrambi con le ditton....
avatar
liedolo6

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 03.03.17
Età : 53
Località : veneto

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi d'Autore

Messaggio Da Amadeus il Lun Ago 14, 2017 9:55 am

Che dire....GARRARD 401, uno dei migliori giradischi di sempre..., CELESTION Ditton 66, uno dei migliori diffusori di sempre...LEAK TL 12 Plus...eccellenti finali di potenza, fra i migliori apparecchi dell'epoca d'oro e oggi in grado di superare in termini assoluti amplificazioni ben più costose e roboanti!

Che dire...ti tratti proprio bene !!!!
avatar
Amadeus

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi d'Autore

Messaggio Da liedolo6 il Mar Ago 22, 2017 7:40 am

Grazie, ci sono arrivato un po alla volta, comprando e rivendendo, ascoltando questo e quello, ed alla fine sono arrivato a questo, e credo, dopo aver ascoltato moltissime cose, nel corso delle mie personali esperienze, che per arrivare a risultati sonori simili a quelli che credo di aver raggiunto con il mio set up, sul nuovo avrei dovuto spendere cifre molto ma molto piu' significative......

Evviva il Vintage, quello vero, naturalmente Very Happy
avatar
liedolo6

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 03.03.17
Età : 53
Località : veneto

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi d'Autore

Messaggio Da ferro il Ven Set 01, 2017 9:10 am

liedolo6 ha scritto:Grazie, ci sono arrivato un po alla volta, comprando e rivendendo, ascoltando questo e quello, ed alla fine sono arrivato a questo, e credo, dopo aver ascoltato moltissime cose, nel corso delle mie personali esperienze, che per arrivare a risultati sonori simili a quelli che credo di aver raggiunto con il mio set up, sul nuovo avrei dovuto spendere cifre molto ma molto piu' significative......

Evviva il Vintage, quello vero, naturalmente Very Happy

Evviva il Vintage, sono d'accordo!
Che poi, pensandoci bene, gli apparecchi audio del passato sono componenti in grado di riprodurre molto bene la musica.

E' riduttivo etichettarli solamente come apparecchi VINTAGE come se fossero di una categoria a sè stante.
Non si tratta di VINTAGE o non VINTAGE, si tratta di funzionare bene, a prescindere dalla loro età.

E' vero che acquistando apparecchiature moderne, avresti speso molto, ma molto...di più.
E il risultato?
Forse non sarebbe stato all'altezza.
avatar
ferro

Messaggi : 200
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi d'Autore

Messaggio Da Amadeus il Sab Set 09, 2017 8:55 am

da FERRO..............Evviva il Vintage, sono d'accordo!
Che poi, pensandoci bene, gli apparecchi audio del passato sono componenti in grado di riprodurre molto bene la musica.

E' riduttivo etichettarli solamente come apparecchi VINTAGE come se fossero di una categoria a sè stante.
Non si tratta di VINTAGE o non VINTAGE, si tratta di funzionare bene, a prescindere dalla loro età.............


Hai centrato, secondo me, il problema che hanno quasi tutti quanti gli appassionati e cioè quello di etichettare gli apparecchi del passato solamente come VINTAGE !

Tempo fa se ne è parlato in questa sede.
Esistono apparecchi ben suonanti, ottimamente suonanti, eccellentemente suonanti, scarsamente suonanti...
I pezzi storici dell'età dell'oro hi-fi sono eccellentemente suonanti, quindi vintage o non vintage non importa una beata...ma...zza.
avatar
Amadeus

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi d'Autore

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum