The HI-FI's GOLDEN AGE

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

The HI-FI's GOLDEN AGE

Messaggio Da Paolo51 il Mer Lug 20, 2016 8:51 am

E' con piacere che informo gli appassionati di questo forum-rivista della pubblicazione del mio nuovo libro:

The Hi-Fi's Golden Age









The Hi-fi’s Golden Age

The British high fidelity brands that have contributed significantly to write the history of the world audio.
The valves in their full glory!


Quad - Leak - Radford - Armstrong - Rogers - Beam-Echo - R.C.A. - Lowther -
PYE - Pamphonic - Dynatron - G.E.C. - Audiomaster - Sound Sales - Goodsell -
BTH-AEI - Decca - R.G.D. - Daystrom-Heathkit - Grampian - Charles -Tannoy - Wharfedale


Pages  n°  868
Advertising  pag.  n° 154
Equipment pictures  n°  568
Valves  pag.  n° 23
Author:  Pier Paolo Ferrari
SANDIT  Editor - Bergamo - Italy  - First edition, July  2016
Book in english language
_______________________________________


The Hi-Fi’s Golden Age


Il libro descrive I marchi storici dell’Hi-Fi inglese dal dopoguerra (1947-1948) fino alla fine degli anni Sessanta.  Descrizione, immagini, fotografie, documenti del periodo d’oro dell’audio. La Storia dei circuiti degli amplificatori audio dal 1930 fino al 1948 e la Storia dei grandi pionieri.

Libro in lingua inglese -  pagine  n° 868
Fotografie degli apparecchi  -  n° 568
Pagine Valvole - n° 23
Pubblicità dell’epoca - pagine n° 154



Autore:  Pier Paolo Ferrari
Editore:  SANDIT  Libri  -  Bergamo  - ITALIA
1° edizione  -  Luglio 2016
Prezzo di copertina: €. 34,90



Per gli amici del forum che fossero interessati al libro, ci sarà uno sconto particolare di oltre il 15% - Prezzo €. 30

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 902
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: The HI-FI's GOLDEN AGE

Messaggio Da ferro il Mer Lug 20, 2016 1:33 pm

Paolo51 ha scritto:

E' con piacere che informo gli appassionati di questo forum-rivista della pubblicazione del mio nuovo libro:

The Hi-Fi's Golden Age





Ciao





The Hi-fi’s Golden Age

The British high fidelity brands that have contributed significantly to write the history of the world audio.
The valves in their full glory!


Quad - Leak - Radford - Armstrong - Rogers - Beam-Echo - R.C.A. - Lowther -
PYE - Pamphonic - Dynatron - G.E.C. - Audiomaster - Sound Sales - Goodsell -
BTH-AEI - Decca - R.G.D. - Daystrom-Heathkit - Grampian - Charles -Tannoy - Wharfedale


Pages  n°  868
Advertising  pag.  n° 154
Equipment pictures  n°  568
Valves  pag.  n° 23
Author:  Pier Paolo Ferrari
SANDIT  Editor - Bergamo - Italy  - First edition, July  2016
Book in english language
_______________________________________


The Hi-Fi’s Golden Age


Il libro descrive I marchi storici dell’Hi-Fi inglese dal dopoguerra (1947-1948) fino alla fine degli anni Sessanta.  Descrizione, immagini, fotografie, documenti del periodo d’oro dell’audio. La Storia dei circuiti degli amplificatori audio dal 1930 fino al 1948 e la Storia dei grandi pionieri.

Libro in lingua inglese -  pagine  n° 868
Fotografie degli apparecchi  -  n° 568
Pagine Valvole - n° 23
Pubblicità dell’epoca - pagine n° 154



Autore:  Pier Paolo Ferrari
Editore:  SANDIT  Libri  -  Bergamo  - ITALIA
1° edizione  -  Luglio 2016
Prezzo di copertina: €. 34,90



Per gli amici del forum che fossero interessati al libro, ci sarà uno sconto particolare di oltre il 15% - Prezzo €. 30
Eccellente, mi prenoto subito per una copia.
Ti invio un messaggio, ciao.
avatar
ferro

Messaggi : 195
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: The HI-FI's GOLDEN AGE

Messaggio Da Amadeus il Gio Lug 21, 2016 8:08 am

Ottimo Pier Paolo !!
Un libro di questo genere non esiste sulla faccia della terra...e quindi un bel lavoro ed un aiuto concreto per coloro che si interessano al vintage hi-fi di qualità.

Fammi sapere per il pagamento.
Ciao, Riccardo.
avatar
Amadeus

Messaggi : 272
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: The HI-FI's GOLDEN AGE

Messaggio Da mattia.ds il Gio Lug 21, 2016 8:21 am

Complimenti! Mi unisco alle richieste su come ordinare e pagare.
Saluti
avatar
mattia.ds

Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 48
Località : padova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: The HI-FI's GOLDEN AGE

Messaggio Da Paolo51 il Mar Lug 26, 2016 3:46 pm



ARMSTRONG  A-20 Stereo Amplifier

                 

Questo delizioso amplificatore stereofonico fu introdotto nel 1961 dalla famosa ditta inglese Armstrong.
12 watts di potenza con valvole finali di potenza EL84.
L'amplificatore era ed è ancora in grado di produrre sonorità eccellenti!

La descrizione della produzione Armstrong è uno dei capitoli del libro:


The Hi-Fi's Golden Age

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 902
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: The HI-FI's GOLDEN AGE

Messaggio Da Paolo51 il Mar Lug 26, 2016 4:04 pm



LOWTHER L- 18 Monophonic Amplifier


L'amplificatore monofonico Lowther L-18 è uno dei migliori finali di potenza mai prodotti!
L'esemplare che vedete in foto, fa parte della mia collezione ed è capace di elargire 18 watts RMS per mezzo delle rare valvole EL506 BRIMAR.
Prodotto sul finire degli anni Sessanta fino al 1973/74.
Sonorità straordinarie !!


La descrizione della produzione e della Storia di questa famosissima ditta inglese è uno dei capitoli del libro:

The Hi-Fi's Golden Age

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 902
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: The HI-FI's GOLDEN AGE

Messaggio Da Paolo51 il Mer Lug 27, 2016 7:54 am



ROGERS HG 88 Mk II - Stereo Amplifier


Rogers HG 88 Mk II, amplificatore stereofonico con valvole finali di potenza ECL86,trasformatori Hinchley. Potenza di uscita 12 watts per canale.
Il Rogers HG 88 Mk II è stato prodotto dal 1961 fino al 1964 ed è l'evoluzione del primo Rogers HG88 che impiegava valvole ECL82.
Il suono riptodotto è quello Rogers, ovvero un suono molto musicale!


La descrizione e la Storia della Rogers sono uno dei capitoli del libro:

The Hi-Fi's Golden Age


Ultima modifica di Paolo51 il Gio Lug 28, 2016 9:59 am, modificato 1 volta

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 902
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: The HI-FI's GOLDEN AGE

Messaggio Da Amadeus il Mer Lug 27, 2016 8:57 am

Ottimo, Pier Paolo.
Da quello che vedo, hai inserito nel libro tanta .....ma tanta bella roba!!
Ci sono nomi sconosciuti che non si trovano facilmente in giro per il web.
Il tuo libro dovrebbe arrivare a giorni, poi ti dirò le mie impressioni.
Ciao.
avatar
Amadeus

Messaggi : 272
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: The HI-FI's GOLDEN AGE

Messaggio Da Paolo51 il Mer Lug 27, 2016 2:53 pm

Amadeus ha scritto:Ottimo, Pier Paolo.
Da quello che vedo, hai inserito nel libro tanta .....ma tanta bella roba!!
Ci sono nomi sconosciuti che non si trovano facilmente in giro per il web.
Il tuo libro dovrebbe arrivare a giorni, poi ti dirò le mie impressioni.
Ciao.
E' così, ci sono tantissimi marchi sconosciuti o comunque non noti al grosso pubblico.

A parte,infatti, i "soliti nomi" come LEAK, QUAD, ROGERS di cui esiste in rete parecchia informazione (sebbene essa non sia completa...), nel libro ho preso in considerazxione praticamente tutta la produzione inglese del periodo d'oro dell'hi-fi.

Marchi come DYNATRON CONNOISSEUR, ARMSTRONG, LOWTHER, VERDIK, BTH, BEAM-ECHO, PYE, PAMPHONIC e tanti altri, non sono proprio comuni e di immagini e letteratura esiste niente, cioè zero.

Quando ti arriva il mio libro, fammi sapere le tue impressioni.
Ciao.

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 902
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: The HI-FI's GOLDEN AGE

Messaggio Da ferro il Gio Lug 28, 2016 6:37 pm

Paolo51 ha scritto:
Amadeus ha scritto:Ottimo, Pier Paolo.
Da quello che vedo, hai inserito nel libro tanta .....ma tanta bella roba!!
Ci sono nomi sconosciuti che non si trovano facilmente in giro per il web.
Il tuo libro dovrebbe arrivare a giorni, poi ti dirò le mie impressioni.
Ciao.
E' così, ci sono tantissimi marchi sconosciuti o comunque non noti al grosso pubblico.

A parte,infatti, i "soliti nomi" come LEAK, QUAD, ROGERS di cui esiste in rete parecchia informazione (sebbene essa non sia completa...), nel libro ho preso in considerazxione praticamente tutta la produzione inglese del periodo d'oro dell'hi-fi.

Marchi come DYNATRON CONNOISSEUR, ARMSTRONG, LOWTHER, VERDIK, BTH, BEAM-ECHO, PYE, PAMPHONIC e tanti altri, non sono proprio comuni e di immagini e letteratura esiste niente, cioè zero.

Quando ti arriva il mio libro, fammi sapere le tue impressioni.
Ciao.

Ho visto le foto degli apparecchi che hai postato.
Wow...
Mai visto né sentito l' Armstrong con le valvole EL84 ne tantomeno il Lowther!
Vorra' dire che mi leggero' e studiero' bene il libro sull'Hi-Fi Golden Age !

avatar
ferro

Messaggi : 195
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: The HI-FI's GOLDEN AGE

Messaggio Da Paolo51 il Lun Ago 01, 2016 8:56 am



HEATHKIT MA-12 -  Monophonic Amplifier


L’amplificatore che vedete in fotografia è uno dei miei due amplificatori monofonici della famosa ditta HEATHKIT.
Periodo storico: 1959/1960

L'Heathkit MA-12 era ed è un ottimo e compatto finale mono che presenta una veste estetica sobria (colore grigio chiaro) ed una costruzione alquanto razionale.
Impiega le classiche cinque valvole ed un circuito di derivazione Mullard.
Nello stadio finale troviamo un contro fase di musicalissimi tubi EL84 che procurano una potenza massima di 10 watt RMS, quanto basta per ascolti domestici senza problemi. I trasformatori di uscita sono di ottima fattura del tipo HINCHLEY.
Responso sonico eccellente !

Questo apparecchio fa parte della famosa Hi-Fi Golden Age !

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 902
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: The HI-FI's GOLDEN AGE

Messaggio Da Paolo51 il Ven Ago 05, 2016 8:28 am



R.G.D Type 1046 - Mono Amplifier


L'amplificatore mono R.G.D. 1046 impiega un push-pull di leggendari triodi MARCONI-OSRAM PX4.
Fantastico finale di potenza della fine degli anni Quaranta. In alcune versioni erano montate le valvole triodo MAZDA PP3/250, equivalenti delle PX4.
Siamo agli albori dell'High-Fidelity ed è grazie ad apparecchi dalla eccellente fedeltà e musicalità come l' R.G.D. che gli appassionati dell'epoca scoprirono la vera fedeltà di riproduzione.
Non dimentichiamo che già nel 1945 Harold J. Leak aveva presentato il suo amplificatore Leak Type 15 con valvole KT66 Marconi (il primo amplificatore veramente ad alta fedeltà della Storia!) e due anni dopo (1947) veniva pubblicato uno dei più famosi circuiti della Storia dell'audio: il Williamson!
In quegli anni è iniziata la Hi-Fi Golden Age.

Ancora oggi, l'amplificatore R.G.D. 1046 è in grado di deliziare le orecchie degli appassionati più esigenti con le sue emozionanti sonorità. Il suono che viene riprodotto attraverso le splendide valvole PX4, rimane un qualcosa di unico!
E sono trascorsi 70 anni....

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 902
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: The HI-FI's GOLDEN AGE

Messaggio Da Amadeus il Ven Ago 05, 2016 8:59 am

Paolo51 ha scritto:

R.G.D Type 1046 - Mono Amplifier



L'amplificatore mono R.G.D. 1046 impiega un push-pull di leggendari triodi MARCONI-OSRAM PX4.
Fantastico finale di potenza della fine degli anni Quaranta. In alcune versioni erano montate le valvole triodo MAZDA PP3/250, equivalenti delle PX4.
Siamo agli albori dell'High-Fidelity ed è grazie ad apparecchi dalla eccellente fedeltà e musicalità come l' R.G.D. che gli appassionati dell'epoca scoprirono la vera fedeltà di riproduzione.
Non dimentichiamo che già nel 1945 Harold J. Leak aveva presentato il suo amplificatore Leak Type 15 con valvole KT66 Marconi (il primo amplificatore veramente ad alta fedeltà della Storia!) e due anni dopo (1947) veniva pubblicato uno dei più famosi circuiti della Storia dell'audio: il Williamson!
In quegli anni è iniziata la Hi-Fi Golden Age.

Ancora oggi, l'amplificatore R.G.D. 1046 è in grado di deliziare le orecchie degli appassionati più esigenti con le sue emozionanti sonorità. Il suono che viene riprodotto attraverso le splendide valvole PX4, rimane un qualcosa di unico!
E sono trascorsi 70 anni....

Incredibile apparecchio! Solo a guardarlo viene voglia di ascoltare le straordinarie valvole PX4.
Le cose ben costruite all'epoca, nel periodo d'oro dell'hi-fi, sono rimaste pietre miliari dell'audio.

Mi è arrivato il libro.Veramente una... bibbia...dell'Alta Fedeltà.
Complimenti sinceri,Pier Paolo, per il lavoro fatto !
avatar
Amadeus

Messaggi : 272
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: The HI-FI's GOLDEN AGE

Messaggio Da ferro il Sab Ago 06, 2016 8:41 am

Arrivato il libro, splendido.
I miei complimenti a P.Paolo per l'ottima pubblicazione sull' Hi-Fi.
Quante fotografie ed immagini, una vera goduria.

Le mie prime impressioni sono di un lavoro certosino eseguito con cura e competenza.
Mi ci vorrà un bel pò di tempo per leggerlo e sfogliarlo tutto!

Ciao.
avatar
ferro

Messaggi : 195
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: The HI-FI's GOLDEN AGE

Messaggio Da costino175 il Gio Ago 11, 2016 7:28 am

Bel lavoro Paolo!
certamente la voglia di incrementare la collezione vintage aumenta esponenzialmente con la lettura del tuo libro. Peccato che molti apparecchi siano di difficilissimo reperimento! Ma non si sa mai, a volte inaspettatamente si presentano occasioni eccellenti.!

costino175

Messaggi : 175
Data d'iscrizione : 27.05.14
Età : 65
Località : Loano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: The HI-FI's GOLDEN AGE

Messaggio Da Amadeus il Ven Ago 12, 2016 2:31 pm

costino175 ha scritto:Bel lavoro Paolo!
certamente la voglia di incrementare la collezione vintage aumenta esponenzialmente con la lettura del tuo libro. Peccato che molti apparecchi siano di difficilissimo reperimento! Ma non si sa mai, a volte inaspettatamente si presentano occasioni eccellenti.!

E' verissimo quello che dici perche' sfogliando questo bel libro viene la voglia di possedere ancora piu' apparecchi audio storici.
Pero' e' anche vero che conoscere delle vere rarita', come sono descritte nel libro, e' fonte di grande piacere.
Fra i tanti marchi ed apparecchi elencati, io non avevo mai visto in foto, per esempio, pre- amplificatori Lowther oppure Dynatron. E neanche molti ampli Rogers degli anni cinquanta.
Una vera gioia per gli occhi!
avatar
Amadeus

Messaggi : 272
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: The HI-FI's GOLDEN AGE

Messaggio Da costino175 il Ven Ago 12, 2016 8:07 pm

Sono d'accordo, sfogliare il libro è veramente piacevole e stuzzicante......... Non si sa mai........
Un giorno un amico antiquario mi dice; stanno dismettendo una casa, se vuoi andare ci sono dei dischi da prendere. Vado e trovo 150 lp stampe americane Rca Mercury. Columbia, Angel, London, una coppia di AR 3a, sintoampli Sherwood made in Usa e giradischi Transcriptor. Come vedi tutto può succedere.......

costino175

Messaggi : 175
Data d'iscrizione : 27.05.14
Età : 65
Località : Loano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: The HI-FI's GOLDEN AGE

Messaggio Da Amadeus il Mar Ago 23, 2016 8:26 am

Leggendo il libro, ho scoperto gli amplificatori Tannoy.
Veri pezzi rari con componenti notevoli! Impiegavano le eccellenti valvole KT66...non poteva essere altrimenti.
Penso al loro suono...
Qualcuno li ha mai ascoltati?
avatar
Amadeus

Messaggi : 272
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: The HI-FI's GOLDEN AGE

Messaggio Da Paolo51 il Mar Ago 23, 2016 9:14 am

Amadeus ha scritto:Leggendo il libro, ho scoperto gli amplificatori Tannoy.
Veri pezzi rari con componenti notevoli! Impiegavano le eccellenti valvole KT66...non poteva essere altrimenti.
Penso al loro suono...
Qualcuno li ha mai ascoltati?

Si, ho ascoltato diversi anni fa (quasi vent'anni fa...) il Tannoy mono HF/100 quando acquistai questo eccezionale amplificatore insieme ad un amico.
Fu davvero un'impresa riuscire a trovare il Tannoy HF/100/20.L, un apparecchio costruito in pochi esemplari e quindi rarissimo.
Inoltre il costo all'epoca era altissimo!


TANNOY HF/100/20.L

Il suono espresso dal finale Tannoy era incredibile!
Basterebbe osservare i trasformatori di alimentazione e di uscita, per comprendere di quale pasta fosse fatto il Tannoy !!

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 902
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: The HI-FI's GOLDEN AGE

Messaggio Da ferro il Lun Set 05, 2016 8:56 am

Sfogliando con calma le pagine del libro, ho visto anche io gli apparecchi Tannoy.
Non solo eccellenti diffusori, quindi, ma anche elettroniche a valvole costruite davvero in maniera incredibile!
Ho visto, tra i tanti marchi descritti, gli apparecchi PYE e Pamphonic ed i loro amplificatori mono con le valvole KT66. Una splendida vista per gli occhi e per i fortunati che li posseggono. Inoltre è impressionante la produzione Rogers e Radford, tantissimi apparati a valvole che all'epoca facevano sognare gli appassionati di riproduzione hi-fi.
Notevole anche la sezione che riguarda la pubblicità dell'epoca d'oro, decine e decine di immagini da gustare in pieno!
Complimenti P.Paolo.
avatar
ferro

Messaggi : 195
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: The HI-FI's GOLDEN AGE

Messaggio Da Paolo51 il Lun Nov 07, 2016 4:56 pm

Rogers RD Junior - 3a Serie - 1959




Il famoso finale di potenza Rogers RD Junior, 3a versione, con trasformatori Hinchley.
Questa immagine è una delle tantissime fotografie dei miei Rogers che ho inserito nel libro "The Hi-Fi's Golden Age".

Qualche appassionato straniero, soprattutto residente in Cina, mi ha chiesto se nel libro fosse presente la Storia della produzione Rogers.
Ovviamente non poteva mancare....!

Il capitolo dedicato alla Rogers, infatti, è costituito da decine e decine di pagine e di miei articoli pubblicati nelle riviste STEREO e SUONO.

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 902
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: The HI-FI's GOLDEN AGE

Messaggio Da mattia.ds il Dom Nov 27, 2016 1:39 pm

Che dire, un ottimo lavoro!
Completo ed esauriente, poi trovo affascinante la sezione dedicata alle pubblicità dell' epoca, una meraviglia! Grazie Pier Paolo.
A quando un libro dedicato ai diffusori della golden age?
avatar
mattia.ds

Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 48
Località : padova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: The HI-FI's GOLDEN AGE

Messaggio Da Paolo51 il Lun Nov 28, 2016 9:42 am

mattia.ds ha scritto:Che dire, un ottimo lavoro!
Completo ed esauriente, poi trovo affascinante la sezione dedicata alle pubblicità dell' epoca, una meraviglia! Grazie Pier Paolo.
A quando un libro dedicato ai diffusori della golden age?

Grazie dei complimenti, Mattia !
E' stato un lavoro che mi ha impegnato molti mesi di stesura e raccolta di tutte le informazioni che possedevo (anche se questo lavoro lo avevo in "testa" da moltissimi anni...).

Inoltre un grande lavoro è stato dedicato alle immagini, sia dei miei apparecchi che di quelli reperiti da altre fonti.
In merito alla pubblicità, come hai sottolineato, devo dire che scansionare e ricercare nei miei libri e nelle mie riviste tutta la grande quantità di immagini, sia stato uno sforzo notevole!!

Per il libro dedicato ai diffusori d'epoca...forse se ne parlerà molto più in là nel tempo. Tempo che sta diventando sempre troppo stretto...

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 902
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: The HI-FI's GOLDEN AGE

Messaggio Da Paolo51 il Ven Dic 02, 2016 11:08 am


I leggendari pre-amplificatori della Hi-Fi Golden Age.

Da qualche parte, sul web, ho letto alcune frasi in merito agli apparecchi hi-fi d'epoca.
La discussione riguarda soprattutto i preamp ed i finali a valvole del periodo d'oro.

Riporto qualche riga per capire che cosa conoscono gli appassionati di hi-fi d'epoca ed uno spunto interessante in merito al restauro.


............... secondo me per comprare ampli vintage a valvole(sopratutto vintage) bisogna anche essere un po' tecnici, altrimenti al primo fusibile che si brucia devi spedirli......................

..................Ciao, si infatti trattandosi di macchine anzianotte, per quanto ben costruite, l' eta' deteriora la componentistica.
..............Tuttavia, poiche' gli schemi circuitali sono semplici ed ormai universalmente conosciuti, un bravo e serio riparatore puo' comunque sempre riportarli in ripristino.
.............Alcuni ritengono che un componente attuale ( es. Condensatore ) conferisca un suono diverso dall' originale: allo stato, e per quanto mi riguarda, non avverto alcuna differenza di suono fra condensatori vari, e sicuramente preferisco un valvolare vintage con componentistica nuova piuttosto che uno con componentistica di 50 anni fa.


Sul fatto che, nello specifico,i vari condensatori di segnale od anche gli elettrolitici sostituiti in un restauro conferiscano un suono diverso da quello in origine, è una verità VERA.
Se poi un appassionato non avverte nessuna differenza, bontà sua.
Solo con l'esperienza di decenni di ascolti, prove,restauri, si riesce a capire quanto detto sopra.
La cosa importante è sostituire i vari componenti passivi con altri, possibilmente, simili e vicini come caratteristiche a quelli originali.
Quì risiede la difficoltà oggettiva nel far "suonare" bene un apparecchio o farlo "suonare" male !!

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 902
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: The HI-FI's GOLDEN AGE

Messaggio Da ferro il Gio Dic 08, 2016 10:16 am

Paolo51 ha scritto:
I leggendari pre-amplificatori della Hi-Fi Golden Age.

Da qualche parte, sul web, ho letto alcune frasi in merito agli apparecchi hi-fi d'epoca.
La discussione riguarda soprattutto i preamp ed i finali a valvole del periodo d'oro.

Riporto qualche riga per capire che cosa conoscono gli appassionati di hi-fi d'epoca ed uno spunto interessante in merito al restauro.


............... secondo me per comprare ampli vintage a valvole(sopratutto vintage) bisogna anche essere un po' tecnici, altrimenti al primo fusibile che si brucia devi spedirli......................

..................Ciao, si infatti trattandosi di macchine anzianotte, per quanto ben costruite, l' eta' deteriora la componentistica.
..............Tuttavia, poiche' gli schemi circuitali sono semplici ed ormai universalmente conosciuti, un bravo e serio riparatore puo' comunque sempre riportarli in ripristino.
.............Alcuni ritengono che un componente attuale ( es. Condensatore ) conferisca un suono diverso dall' originale: allo stato, e per quanto mi riguarda, non avverto alcuna differenza di suono fra condensatori vari, e sicuramente preferisco un valvolare vintage con componentistica nuova piuttosto che uno con componentistica di 50 anni fa.


Sul fatto che, nello specifico,i vari condensatori di segnale od anche gli elettrolitici sostituiti in un restauro conferiscano un suono diverso da quello in origine, è una verità VERA.
Se poi un appassionato non avverte nessuna differenza, bontà sua.
Solo con l'esperienza di decenni di ascolti, prove,restauri, si riesce a capire quanto detto sopra.
La cosa importante è sostituire i vari componenti passivi con altri, possibilmente, simili e vicini come caratteristiche a quelli originali.
Quì risiede la difficoltà oggettiva nel far "suonare" bene un apparecchio o farlo "suonare" male !!


La mia esperienza in fatto di apparecchi d'epoca, mi porta a confermare quanto detto da P.Paolo.
Quando ho acquistato i Leak TL 12 Plus, avevo notato che erano stati sostituiti molti componenti passivi, sia resistenze che condensatori.
Mi sembrava, da non tecnico comunque, che ci fossero componenti moderni insieme a qualche componente "antico". Il suono era buono, molto buono, era il suono trasparente e corposo Leak.
Però, non soddisfatto, ho deciso di far eseguire un restauro totale dei miei finali (restauro fatto da P.Paolo).
Riascoltati i TL 12 Plus dopo l'intervento, ebbene il suono era ancora più corposo, dettagliato, trasparente, insomma un suono strepitoso!



avatar
ferro

Messaggi : 195
Data d'iscrizione : 10.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: The HI-FI's GOLDEN AGE

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum