ROGERS Cadet Mk III

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Re: ROGERS Cadet Mk III

Messaggio Da mattia.ds il Dom Lug 10, 2016 3:15 pm

Salve a tutti, ieri ho acquistato uno splendido Rogers Cadet III, nella versione integrato.
Esteticamente in condizioni molto buone, e cosa per me importante originale in tutto e per tutto.
Il venditore, esperto e pignolo lo ha testato a lungo pur essendo certo del perfetto funzionamento prima di darmi l' ok per l' acquisto. Ha anche testato una ad una le quattro Mullard ecl86 e le tre Brimar ecc807. Non vedo l' ora di poterlo ascoltare con i miei diffusori..
avatar
mattia.ds

Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 49
Località : padova

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ROGERS Cadet Mk III

Messaggio Da mattia.ds il Gio Lug 14, 2016 8:16 pm

Arrivato! Ho montato le sette valvole e collegato alle Heresy H700....Innanzi tutto è silenziosissimo, nessun hum e considerando che è originale al 100% non mi pare poco. E poi il suono è veramente sorprendente, bello pieno ma limpido e preciso, veramente un suono convincente ed appagante che conferma in pieno quanto di buono si legge in giro sul piccolo Rogers....Una delizia...
E poi spinge veramente forte, ed i 7 watt sembrano molti di più, ma quello che conta veramente è la sua eccelsa musicalità.
avatar
mattia.ds

Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 49
Località : padova

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ROGERS Cadet Mk III

Messaggio Da Bass-trbn il Gio Lug 14, 2016 9:27 pm

Buonasera Mattia e a tutti qui sul forum.
La tua esperienza col Rogers Cadett III ricalca fedelmente quella che è stata la mia diversi mesi or sono.
Grazie ai suggerimenti di Pierpaolo e degli altri appassionati che frequentano questa oasi felice, posso dirmi veramente soddisfatto della musica riprodotta dal mio impianto.
Buoni ascolti! :-)
avatar
Bass-trbn

Messaggi : 27
Data d'iscrizione : 12.06.15
Località : Pistoia

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ROGERS Cadet Mk III

Messaggio Da mattia.ds il Sab Lug 16, 2016 8:14 pm

Sempre più sorprendente il piccolo Rogers!

Una musicalità da vero e proprio fuoriclasse, fa letteralmente volare le Heresy donando una pienezza e concretezza al suono come mai avevo sentito. Non vedo l'ora di provarlo con le Tannoy e le Celestion.

Una domanda: mi è stato detto che se non si usa l' ingresso phono si può togliere le ecc807 a dx per preservarla visto la rarità ma sinceramente mi pare una pratica poco ortodossa.
avatar
mattia.ds

Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 49
Località : padova

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ROGERS Cadet Mk III

Messaggio Da Paolo51 il Dom Lug 17, 2016 10:34 am

mattia.ds ha scritto:Sempre più sorprendente il piccolo Rogers!

Una musicalità da vero e proprio fuoriclasse, fa letteralmente volare le Heresy donando una pienezza e concretezza al suono come mai avevo sentito. Non vedo l'ora di provarlo con le Tannoy e le Celestion.

Una domanda: mi è stato detto che se non si usa l' ingresso phono si può togliere le ecc807 a dx per preservarla visto la rarità ma sinceramente mi pare una pratica poco ortodossa.

E' un altro di quei luoghi comuni che circolano in rete e non...solo!
Lascia al suo posto la ECC807, non succede nulla di grave ne tantomeno si usura.
Le valvole sono più robuste e longeve di quel che si pensi!!

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 1067
Data d'iscrizione : 10.05.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ROGERS Cadet Mk III

Messaggio Da mattia.ds il Mar Lug 19, 2016 5:12 pm

Infatti, è quello che ho sempre pensato di fare, lasciare tutto come Rogers ha fatto.
Mi fa piacere sapere che le ecc807 sono molto robuste e longeve (il venditore mi ha detto che le tre ecc807 sono le originali!) ma averne una,due di scorta mi farebbe stare più tranquillo.

Tra il Cadet mkIII e l' HG-88 mkIII che differenze ci sono ?

Grazie e saluti a tutti

Mattia
avatar
mattia.ds

Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 49
Località : padova

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ROGERS Cadet Mk III

Messaggio Da Paolo51 il Mer Lug 20, 2016 7:46 am

mattia.ds ha scritto:Infatti, è quello che ho sempre pensato di fare, lasciare tutto come Rogers ha fatto.
Mi fa piacere sapere che le ecc807 sono molto robuste e longeve (il venditore mi ha detto che le tre ecc807 sono le originali!) ma averne una,due di scorta mi farebbe stare più tranquillo.

Tra il Cadet mkIII e l' HG-88 mkIII che differenze ci sono ?

Grazie e saluti a tutti

Mattia
L'amplificatore integrato HG88 Mk III è l'ultima versione della fortunata serie dei Rogers HG88.
Introdotto nel 1965, presentava la nuova linea Rogers, con pannello satinato bicolore, quella che era stata inaugurata con la 1a versione del Cadet Mk III nel 1964.


Eccolo il Rogers HG88 Mk III - ottimamente funzionante!!

Rispetto al Cadet Mk III, la potenza è stata aumentata a 15 watts, i trasformatori (Hinchley) sono di dimensioni più grandi e surdimensionati mentre le valvole sono le medesime, tutte.
Eccellente musicalità ed ottimo layout generale.

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 1067
Data d'iscrizione : 10.05.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ROGERS Cadet Mk III

Messaggio Da mattia.ds il Gio Lug 21, 2016 7:33 pm

Ho riscontrato un problema sul mio Cadet mkIII, di poco conto ma se possibile vorrei sistemarlo.
Inserendo la modalità mono, viene riprodotto da entrambi i canali solo il canale sinistro e perciò tutto quanto riprodotto dal canale destro non si sente.
Me ne sono accorto ascoltando registrazioni degli inizi della stereofonia dove molti strumenti o voci erano o tutto a dx o tutto a sx.
Mentre in modalità stereo tutto perfetto.
Che sia un problema di contatti magari ossidati nel selettore mono/stereo ?

Grazie

Mattia
avatar
mattia.ds

Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 49
Località : padova

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ROGERS Cadet Mk III

Messaggio Da Paolo51 il Ven Lug 22, 2016 9:56 am

mattia.ds ha scritto:Ho riscontrato un problema sul mio Cadet mkIII, di poco conto ma se possibile vorrei sistemarlo.
Inserendo la modalità mono, viene riprodotto da entrambi i canali solo il canale sinistro e perciò tutto quanto riprodotto dal canale destro non si sente.
Me ne sono accorto ascoltando registrazioni degli inizi della stereofonia dove molti strumenti o voci erano o tutto a dx o tutto a sx.
Mentre in modalità stereo tutto perfetto.
Che sia un problema di contatti magari ossidati nel selettore mono/stereo ?

Grazie

Mattia

No, non è un problema di contatti. Il circuito del Control Unit Cadet Mk III prevede la modalità MONO solo su di un canale, quello destro.
Il selettore M/S non è collegato nel canale di SX.
Ciao.

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 1067
Data d'iscrizione : 10.05.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ROGERS Cadet Mk III

Messaggio Da mattia.ds il Sab Lug 23, 2016 12:43 pm



Ok, grazie. Sarebbe possibile collegare anche l' altro canale in modo che in modalità MONO si ascolti da entrambi i diffusori la somma dei canali dx e sx ?
avatar
mattia.ds

Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 49
Località : padova

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ROGERS Cadet Mk III

Messaggio Da mattia.ds il Lun Ago 01, 2016 11:54 am

Continua la scoperta delle meraviglie che il Cadet sa regalare, un solo problemino, il potenziometro del volume nel primo tratto di corsa fa un po le bizze con scricchiolii e aumento o diminuzione del volume discontinuo con a volte sbilanciamento evidente verso un canale, poi ruotando di più tutto ok. Che possa servire un po di spray per contatti?
avatar
mattia.ds

Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 49
Località : padova

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ROGERS Cadet Mk III

Messaggio Da Amadeus il Mar Ago 02, 2016 9:38 am

mattia.ds ha scritto:Continua la scoperta delle meraviglie che il Cadet sa regalare, un solo problemino, il potenziometro del volume nel primo tratto di corsa fa un po le bizze con scricchiolii e aumento o diminuzione del volume discontinuo con a volte sbilanciamento evidente verso un canale, poi ruotando di più tutto ok. Che possa servire un po di spray per contatti?

Potrebbe non essere sufficiente pulire il potenziometro di volume con uno spray antiossidante.
Data la loro età, i potenziometri perdono il sottile velo di olio al loro interno procurando problemi di contatto e vari effetti di sbilanciamento e quant'altro.
La prima cosa da fare è pulire con spray, non molto però, e poi ruotare varie volte in un senso e nell'altro il pot. di volume.
Se non si hanno effetti migliorativi, resta la sostituzione.
avatar
Amadeus

Messaggi : 352
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ROGERS Cadet Mk III

Messaggio Da mattia.ds il Mar Ago 02, 2016 5:26 pm

Ok, proverò durante le ferie. Ma se non funzionasse, che potenziometro dovrei cercare tenendo conto che fa anche da interruttore di accensione?
avatar
mattia.ds

Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 49
Località : padova

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ROGERS Cadet Mk III

Messaggio Da Paolo51 il Mer Ago 03, 2016 8:47 am

mattia.ds ha scritto:Ok, proverò durante le ferie. Ma se non funzionasse, che potenziometro dovrei cercare tenendo conto che fa anche da interruttore di accensione?

Potenziometro Dual-doppio, 250 Kohm, LOG-logaritmico + switch incorporato.

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 1067
Data d'iscrizione : 10.05.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ROGERS Cadet Mk III

Messaggio Da mattia.ds il Mar Ott 03, 2017 8:43 pm

A parte il fatto che non ha lo switch di accensione, questo potrebbe andare ? Grazie

https://www.m.ebay.it/itm/Potenziometro-ALPHA-24-MM-250-KOHM-LOGARITMICO-DOPPIO-STEREO-AUDIO-/222641054247?nav=SEARCH
avatar
mattia.ds

Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 49
Località : padova

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ROGERS Cadet Mk III

Messaggio Da Amadeus il Ven Ott 13, 2017 9:54 am

mattia.ds ha scritto:A parte il fatto che non ha lo switch di accensione, questo potrebbe andare ? Grazie

https://www.m.ebay.it/itm/Potenziometro-ALPHA-24-MM-250-KOHM-LOGARITMICO-DOPPIO-STEREO-AUDIO-/222641054247?nav=SEARCH

Va bene.
Ha il diametro albero di 6 mm, passo inglese.
I valori sono quelli del volume del Cadet.
avatar
Amadeus

Messaggi : 352
Data d'iscrizione : 28.08.14
Località : Emilia Romagna

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ROGERS Cadet Mk III

Messaggio Da mattia.ds il Ven Nov 17, 2017 5:44 pm

Grazie Amadeus.
Ho preso il potenziometro, e vorrei provvedere io alla sostituzione. So fare buone saldature e vorrei procedere dissaldando i tre cavetti per ogni canale e saldandoli al nuovo potenziometro nella stesse posizioni, poi invece i cavetti che vanno allo switch di accensione, non presente sul potenziometro nuovo li unisco e isolo perfettamente.
È corretto ?
Grazie
avatar
mattia.ds

Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 49
Località : padova

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ROGERS Cadet Mk III

Messaggio Da Paolo51 il Sab Nov 18, 2017 10:43 am

ROGERS CADET Mk III Preamp circuit





E' corretto.

Come da schema, devi unire i due fili che in origine sono collegati allo switch del pot. di volume.

Attenzione, però, facendo in questo modo l'apparecchio si accende subito quando inserisci la spina di alimentazione e non puoi spegnerlo con lo switch. Devi mettere / togliere la spina di rete tutte le volte che lo vuoi accendere / spegnere.

Prendi una piccola ciabatta e collega il Cadet.
Esistono ciabattine singole ad un sola presa con interruttore incorporato, molto comode.



Ultima modifica di Paolo51 il Sab Nov 18, 2017 10:55 am, modificato 2 volte (Motivazione : ev)

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 1067
Data d'iscrizione : 10.05.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ROGERS Cadet Mk III

Messaggio Da mattia.ds il Sab Nov 18, 2017 1:00 pm

Grazie Pier Paolo sempre gentile e prezioso.
Avevo già pensato ad una presa con interruttore, come faccio già con lo Stereo 20.
Oppure potrei mettere un piccolo switch a levetta sul pannello posteriore, ma dovrei fare un foro...
Saluti.
Mattia
avatar
mattia.ds

Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 49
Località : padova

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ROGERS Cadet Mk III

Messaggio Da mattia.ds il Gio Dic 28, 2017 12:59 pm

Ieri ho effettuato la sostituzione del potenziometro, ho avuto qualche piccola difficoltà, vista la mia inesperienza ma alla fine è andato tutto bene. Ora funziona benissimo, scena perfettamente centrata a qualsiasi volume, e regolazione dello stesso molto accurata anche a bassissimo livello.
GRAZIE a tutti voi che mi avete aiutato.
Saluti " Rogeriani ".
avatar
mattia.ds

Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 24.10.14
Età : 49
Località : padova

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

ECL86 - Triodo-Pentodo

Messaggio Da Paolo51 il Ven Dic 29, 2017 10:48 am







A proposito delle valvole ECL86 del Rogers Cadet.......


ECL86 - Rogers Cadet Mk II - Rogers Cadet Mk III




In vari decenni di ascolti con i Rogers Cadet, i Rogers HG88 nelle loro 3 versioni, ho provato numerose valvole triodo-pentodo ECL86.
La ECL86 MULLARD rimane una delle migliori in assoluto in quanto a trasparenza, dettaglio e grande musicalità.
In alternativa, la ECL86 TELEFUNKEN, ECL86 VALVO e ECL86 PHILIPS.

La sezione Pentodo di questa doppia valvola produce una sonorità molto simile a quella della famosa EL84.
In termini di potenza, di dettaglio e di naturalezza, la ECL86 ricorda da vicino, infatti, il Pentodo EL84 impiegato in numerosi amplificatori di potenza.
Anche se la potenza della sezione Pentodo della ECL86 risulta inferiore, tuttavia i watts a disposizione per creare pressioni acustiche di ottimo livello ci sono tutti.
Gran bella valvola !

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 1067
Data d'iscrizione : 10.05.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ROGERS Cadet Mk III

Messaggio Da Paolo51 il Gio Lug 05, 2018 10:15 am



ROGERS Cadet Mk III

Il Rogers che vedete in foto è sul mio banco per una riparazione.
Sostituit alcuni condensatori con valori diversi da quelli del circuito originale, alcune resistenza fuori tolleranza, ecc.
Le valvole, tutte testate, presentano parametri di efficienza -GM - e di emissione non troppo buoni.
In generale il Cadet "suona" bene anche se i comandi non sono propriamente precisi. Non è solamente una questione di età ma di qualità degli stessi.
La Rogers impiegava componenti di media qualità nei suoi integrati anni sessanta ben diversi dai suoi apparecchi a tubi degli anni cinquanta.
Insomma non siamo all'alta qualità di Leak.

_________________
P.Paolo
avatar
Paolo51

Messaggi : 1067
Data d'iscrizione : 10.05.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: ROGERS Cadet Mk III

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum